NEWS

Toyota Prius Plug-in: elettrica per 25 km

28 febbraio 2012

Grazie alle batterie agli ioni di litio, la berlina ibrida della Toyota promette di percorrere fino a 25 km con il solo motore elettrico. Calano anche le emissioni: la casa dichiara 85 g/km di CO2.

Toyota Prius Plug-in: elettrica per 25 km

SI FA PIÙ STRADA - La Toyota ha diffuso i dati ufficiali della nuova Prius Plug-in che sarà in vendita dall'estate. La base meccanica è quella della normale Prius, con il 1.8 a benzina abbinato a un motore elettrico per una potenza complessiva di 136 CV, ma la Plug-in è dotata di batterie agli ioni di litio al posto di quelle al nichel-metallo idruro. Grazie alla loro maggiore efficienza, secondo la Toyota, permettono alla Prius Plug-in di percorrere fino a 25 km nella sola modalità elettrica: un bel passo avanti rispetto alla decina di chilometri della Prius. Nell'utilizzo normale, quando entra in funzione anche il motore termico, il costruttore giapponese dichiara che la Prius Plug-in è in grado di percorrere in media 27,2 km/l ed emettere solo 85 g/km di CO2.

Toyota prius plug in 2012 03

SI RICARICA VELOCEMENTE - Rispetto alla Prius oggi in vendita, la Plug-in si riconosce solo per lo sportellino sul passaruota posteriore lato passeggero, che permette di accedere alla presa per ricaricare le batterie dell'auto: secondo la Toyota basta un'ora e mezza per fare un pieno di energia.

> Toyota Prius: i prezzi aggiornati

> Toyota Prius Plug-in: il primo contatto

Aggiungi un commento
Ritratto di Zack TS
28 febbraio 2012 - 17:55
1
sicuramente non è bella.......ma sempre ottima la prius, un'auto che ha fatto e fa tutt'ora scuola parlando di tecnologia ed efficienza
Ritratto di supermax63
29 febbraio 2012 - 12:54
Bella o brutta soggettivamente/oggettivamente tanto quanto la maggior parte delle macchine in vendita attualmentecon la differenza che Prius offre contenuti qualititativi,tecnologici e Know-how che per ora sono irraggiungibili dagli altri costruttori
Ritratto di JDeeeeM
28 febbraio 2012 - 22:05
motoristicamente apprezzo la tecnologia, ma per me rimane un pugno nell'occhio...trovo un miglior esercizio di gusto la logan MCV
Ritratto di davitonin
29 febbraio 2012 - 08:40
1
veramente è infelice, sopratutto guardando la 1° immagine sembra di avere un coala davanti (http://ipevs.org.br/blog/wp-content/uploads/2011/06/coalabrisbane3.jpg) ma l'impronta aerodinamica rende giustizia alla sgraziataggine stilistica complessiva
Ritratto di GM-one
29 febbraio 2012 - 11:42
oggi le auto belle sono tante,ma questa è anche buona
Ritratto di tesseratto
29 febbraio 2012 - 15:55
possiedo una CT200h e dopo un anno posso dire che io quel consumo lo faccio normalmente senza problemi (in città con il freddo 21Km/l).Credo che questa Prius consumi meno, soprattutto in città dato che possiede una maggiore autonomia elettrica...a giudicare da quante se ne vedono in giro per Bologna, Roma e Milano credo proprio farà la felicità dei Taxisti!
Ritratto di milziade368
1 marzo 2012 - 00:18
...e da migliorare. Possibilmente realizzando motori termici, dedicati alla sola ricarica delle batterie, perciò funzionanti a regìme costante ed emissioni ridotte. Propulsori elettrici integrati nelle ruote, reversibili (=recupero energia elettrica in frenata). Eliminazione degli ormai superflui cambio, differenziale, alberi, semiassi, freni meccanici, ecc.... Per giungere alla propulsione elettrica pura...
Ritratto di berna7
1 marzo 2012 - 09:15
1
spero che l'ggravio di prezzo non superi i 3-4000euro altrimenti non ha senso rispetto alla prius normale
Ritratto di tesseratto
1 marzo 2012 - 09:34
dopo più di 100 anni quali possono essere ancora i margini di miglioramento del motore endotermico a ciclo otto e, in particolare, a ciclo Diesel? che questa sia una tecnologia di transizione è fuori dubbio ma la strada è stata aperta. Vi ricordate com'erano grosse e quanto duravano le batterie dei cellulari negli anni 90? E come sono adesso?
Ritratto di Skaramakaj
1 marzo 2012 - 09:41
che possa piacere o meno, ma si tenga sempre presente che siffatta impostazione estetica non'è certamente frutto di puro vezzo, ma (a ragion di logica) squisitamente FUNZIONAle! Personalmente che dire, se non che non la trovo affatto male... anzi! (Vista dal vero, e soprattutto con colore/allestimento "giusto non scherza" affatto!). Mentre per la SOSTANZA i FATTI si commentano da soli.
Pagine