NEWS

Anche negli Usa la 500 Abarth Cabrio

29 novembre 2012

Dopo la berlina, al Salone di Los Angeles debutta anche la versione cabriolet della 500 Abarth: con 160 CV e corso di guida gratuito.

Anche negli Usa la 500 Abarth Cabrio

L’ABARTH CATTIVA - In Europa si chiama solo Abarth 500, ma la versione americana allunga il nome aggiungendo Fiat. Ed è un’auto cattiva perché non ha bisogno del tetto, come afferma il video del lancio con Alonso e Massa.

PICCOLA FUORI, POTENTE DENTRO - Il motore che equipaggia la versione scoperta della city car dello Scorpione è il 1.4 MultiAir turbo da 160 CV e 230 Nm di coppia (numeri che da noi mette a disposizione il kit optional esseesse). Poco più di 7 i secondi lo scatto da 0 a 100 km/h. Il cambio è manuale a cinque marce. L’assetto specifico con ammortizzatori Koni è ribassato rispetto a una cabrio standard di 15 mm per migliorare tenuta e handling. Lo scarico Abarth produce un sound unico.

ELETTRONICA SPORTIVA - Il controllo di stabilità ha un triplice set up. “Attivo”, “Parzialmente attivo” e “Spento”, per un’esperienza di guida pura. In quest’ultimo caso la trazione è regolata solo dal TTC, che trasferisce la coppia alla ruota con maggior aderenza sfruttandole pinze dei freni. La modalità “Sport”, inoltre, libera tutta la coppia del motore e rende più reattivo lo sterzo. I pneumatici di serie 195/45 montano cerchi in lega da 16”, optional quelli da 17”.

INTERNI RACING - L’abitacolo non si sottrae alla cura racing. Ecco il volante specifico e i sedili contenitivi. Lo strumento per il controllo della pressione del turbo e il Led che s’illumina prima del raggiungimento della linea rossa del contagiri per indicare il giusto momento di cambiata completano il quadro.

TUTTI A SCUOLA - Per imparare a sfruttare al meglio la Fiat 500 Abarth Cabrio, ai nuovi proprietari sarà offerto in maniera gratuita un corso di guida presso la Abarth Driving Experience.

Abarth 500C
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
72
40
28
25
37
VOTO MEDIO
3,4
3.42079
202




Aggiungi un commento
Ritratto di camaro4ever
2 dicembre 2012 - 20:21
3
non ti preoccupare, sappiamo perfettamente che il mondo è pieno di imbecilli. Altrimenti a chi si rivolgerebbero i venditori di patacche? Comunque io non ho confrontato una borsetta made in china con una di gucci, ma un'auto famosa e più che affermata (la mustang V6) con un'auto che pretende di aver successo solo basandosi su un'immagine trendy ma senza sostanza. Se tu compissi 16 anni domani, e vivessi a Tucson, cosa chiedersti in regalo a paparino?...
Ritratto di gilrabbit
3 dicembre 2012 - 17:44
.....a Roma girano alcuni soggetti a bordo di mezzi Dodge Ram Truck. Come li vogliamo chiamare? Probabilmente uno a bordo di una normalissima 500 è meno imbecille di altri! Quanto al 16enne di Tucson probabilmente delle solite per lui auto di casa ne ha le tasche piene e, come fu per mia figlia che a 18 anni mi ha chiesto la Smart, lui potrebbe optare per la 500.
Ritratto di camaro4ever
3 dicembre 2012 - 21:48
3
quelli che chiami imbecilli di roma potrebbero essere anche loro persone con le tasche piene delle auto di casa, non ti pare? Quanto al 16enne di tucson, o di kalamazoo, o anche di minneapolis, lo scorpione sul parafango gli interesserà poco quando la sua ragazza verrà affumicata dai tubi di scarico delle auto dei suoi coetanei (mustang, challenger, camaro e hot rod varie) che lo lasceranno indietro ad ogni semaforo.... a proposito, lo sai chi compra le 500 in USA? le rental car companies, per differenziarsi dalle solite scatolette nel segmento più basso. Tra i privati con cui ho parlato, nessuno è neppure lontanamente tentato, vuoi per l'impossibilità di entrarci (i più "in carne"), vuoi per la mancanza di un bagagliaio decente per la spesa, vuoi per le prestazioni non comparabili con le auto di prezzo simile. Poi, che ci siano tre o quattro individui indefinibili che si comprano la 500 gucci ad un prezzo astronomico, è normale. Ma non sono quelli i grandi numeri.
Ritratto di gilrabbit
4 dicembre 2012 - 04:35
ma intanto al milioncino con la 500 ci sono arrivati e non le regalano quindi si presume che per Fiat l'affare sia stato remunerativo e lo sarà in futuro. Confermo invece imbecilli alla enne chi gira in città con i Dodge, con le Hammer e amenità simili che dovrebbero essere interdette alla circolazione cittadina.
Ritratto di camaro4ever
5 dicembre 2012 - 00:12
3
ancora più imbecilli i ragazzini che si comprano queste scatolette pensando di essere novelli vettel, ne conosco già troppi. Purtroppo per loro, esiste la selezione naturale: molti di questi non arrivano ai 30 anni. Il problema sono i "danni collaterali" (pedoni falciati e altri automobilisti coinvolti).
Ritratto di Fede76
29 novembre 2012 - 20:57
Che spettacolo ! Mia moglie possiede una 500 (1.2 benzina.. ), bella , simpatica autovettura
Ritratto di marco19591
30 novembre 2012 - 08:48
Accidenti che fortuna questi americani!!! il top della tecnologia Panda ad un prezzo da Ferrari
Ritratto di italico
30 novembre 2012 - 11:00
1
..come già detto ...sono un possessore di una 500 abarth esseesse e di una 500 preparata corse ....vorrei dire due cose ...1 con la 500 abarth non puoi fare le derapate dal momento che è una trazione anteriore e se per disgrazia in piena curva ti parte il posteriore o sei proprio bravo nel controllo o altrimenti esci ...(in quel caso unica manovra e di seguire il posteriore manovrando con il volante cercando di allargare la curva con gas parzialmente aperto...mai chiudere di piu la curva e alzando il gas ...l'effetto è peggio di una fionda e l'auto si intraversa ..nei migliori dei modi....altrimenti il rischio di ribalatamento è serio)....2 togliere l'esp è un danno a meno che non vai in pista....( premetto che nelle gare dell 500 abarth corse non ci sono gli ausili elettronici di stabilità ...e fidatevi che se ne ribaltano ) percui su strada normale lasciatelo inserito ....unici effetti scenici nel tolglierlo è in uscita di curva con le ruote che fumano poiche slittano ...mentre con l'esp inserito taglia la potenza quel tanto fino all'aderenza ottimale della ruota...oppure ti diverti a fare i testa coda magari strada bagnata o sterrata ( in quel caso usi il freno a mano), vengono meglio e sopratutto tanto spazio....ps :lo si possono fare anche con l'esp inserito il freno a mano funziona uguale..3 un consiglio non portatela mai al limite ( che sono altissimi) a meno che ne siete proprio capaci a gestirla ...altrimenti è un'auto che provoca brutti scherzi che non perdona gli errori...4 le c-a-z-z-a-t-e- se proprio le dovete fare fatele in pista al massimo con una spesa di 100 euro ( anche meno) ti affitti per 1/2 ora un bel circuito ...e ti sfoghi come ti pare con la massima sicurezza ( mi raccomando indossare il casco ...anche un jet.)......risparmiate molto che non girare per strada e sopratutto non ledi l'incolumita di altri automobilisti che devi sempre rispettare......Per me, ma è una mia idea, non togliete mai l'esp ma non solo su quest'auto, ma su tutte le auto la vita è una cosa preziosa .....lasciamo perdere il discorso in caso di partenze con la neve e ghiaccio ..ma questo è un'altro discorso
Ritratto di Montreal70
30 novembre 2012 - 12:13
Concordo, e sull'ultima frase, neanche quello. Fortunatamente su tutte le auto italiane il disinserimento dell'ASR non comporta quello dell'ESP.
Ritratto di italico
4 dicembre 2012 - 07:34
1
...vero come hai detto ...bisogna vedere modello x modello...qualche volta il disinserimento dell'asr spesso coincide con l'esp ...ma quello va visto a secondo del modello dell'auto.
Pagine