NEWS

Le auto che soddisfano di più nella ricerca J.D. Power

04 giugno 2012

La “Vehicle Owner Satisfaction Study 2012” della J.D. Power si riferisce al mercato tedesco: tra le marche prevale la Mercedes, tra i modelli la Mercedes Classe A. La Fiat 500 è l'unica italiana: terza nella sua categoria.

MERCATO DI RIFERIMENTO - La J.D. Power, una delle più autorevoli società di ricerche di mercato, anche quest'anno ha effettuato l'indagine “Vehicle Owner Satisfaction Study 2012” che misura, attraverso una serie di sondaggi, il grado di soddisfazione del cliente. Di seguito vi proponiamo i risultati emersi in Germania, principale mercato europeo per volumi di vendita, e per questo piuttosto rappresentativo dell'Unione Europea.

Toyota yaris 2011 28
La Toyota Yaris prevale tra le utilitarie.


COSA SI VALUTA
- Ai 14.296 intervistati da gennaio a febbraio 2012, proprietari da almeno di due anni dell'auto e con all'attivo più di 35.000 km, è stato chiesto di rispondere a diverse domande suddivise in quattro diverse categorie, ognuna con un'importanza specifica. Il gradimento della vettura (prestazioni, design, comfort, funzioni) conta per un 27% sulla valutazione totale, qualità e affidabilità della vettura contano per un 25%, così come i costi di gestione (carburante, assicurazione, manutenzione e riparazione) per un 24%, mentre la soddisfazione per la rete di vendita e servizi di assistenza del marchio pesa sul totale per il 23%. 

mazda_6_station_wagon.jpg
La Mazda 6 è la più soddisfacente nella categoria delle berline da famiglia.

Classifica costruttori
Pos. Casa Punti Pos. Casa Punti
1 Mercedes 824 12 Nissan 773
2 Toyota 808 12 Opel 773
3 Mitsubishi 799 13 Renault 771
4 Mazda 798 14 Kia 768
5 BMW 791 15 Suzuki 764
5 Volkswagen 791  16 Peugeot 754
6 Skoda 790 17 Smart 752
7 Audi 788 18 Fiat 751
7 Volvo 788 19 Dacia 745
8 Ford 780 20 Citroën 734
9 Honda 779 21 Alfa Romeo 731
10 Hyundai 778 22 Chevrolet  634 
11 Seat 777      

MERCEDES SU TUTTI - Globalmente, sono le auto della Mercedes (824 punti) quelle che soddisfatto maggiormente gli automobilisti tedeschi. Seguono la Toyota (808), la Mitsubishi (799), la Mazda (798), BMW e Volkswagen, entrambe con 791 punti (la lista completa nella tabella sopra). Per quanto riguarda i marchi italiani, l'Alfa Romeo e la Fiat sono nella parte finale della classifica: rispettivamente al 18° e al 21° posto. La Lancia, invece, al pari di Chrysler, Dodge, Jaguar, Jeep, Lada, Land Rover, Lexus, e Subaru: non sono presenti nella classifica per i loro bassi volumi di vendita in Germania.

Classifica per categoria
Posizione Modello Punti Posizione Modello Punti
Citycar     Berline "di prestigio"    
1 Ford Ka 789 1 Mercedes Classe C 819
2 Toyota Aygo 786 2 BMW Serie 3 798
3 Fiat 500 771 3 Audi A4 794
Utilitarie     Berline "di lusso"    
1 Toyota Yaris 805 1 Mercedes Classe E 823
2 Mitsubishi Colt 800 2 Audi A6 820
3 Mazda 2 797 3 BMW Serie 5 777
Berline 5p     Monovolume    
1 Mercedes Classe A 833 1 Toyota Verso 822
2 Mazda 3 815 2 Volkswagen Golf Plus 820
3 Toyota Auris 813 3 Volkswagen Touran 804
Berline da famiglia          
1 Mazda 6 829      
2 Toyota Avensis 818      
3 Volkswagen CC 818      

Fiat 500 Multijet 09
La Fiat 500 è terza tra le citycar.


TRE MERCEDES
- Spostando l'attenzione dai costruttori ai singoli modelli, si registra la “leadership” della Mercedes che figura prima in tre categorie di auto: Classe A (nella foto più in alto), Classe C e Classe E sono rispettivamente le preferite tra le berline a cinque porte, quelle “di prestigio” di medie dimensioni, e “di lusso”. Ottimi risultati anche per la Mazda che viene premiata con l'utilitaria 2 e la berlina a cinque porte 3 e la berlina da famiglia 6. Tra le citycar, secondo i tedeschi la migliore è la Ford Ka, seguita dalla Toyota Aygo e dalla Fiat 500 (qui sopra). La Toyota Yaris è la migliore tra le utilitarie, mentre la Verso nella categoria delle monovolume. 





Aggiungi un commento
Ritratto di gilrabbit
5 giugno 2012 - 10:42
fate la cortesia altrimenti si legge male e fa male agli occhi. Grazie
Ritratto di Cinque porte
5 giugno 2012 - 16:36
ORA SEI DIVENTATO PESANTE!!! TI STAI RIDICOLIZZANDO!!! BASTA!!! IO HO GIÁ SPIEGATO PERCHÈ MI SONO COSÌ SCANDALIZZATO DAL COMPORTAMENTO DI QUEI DUE UTNTI,E CIOÈ PERCHÈ HO IL TERRORE DEGLI HACKER! SE MI AVESSERO SPIEGATO IL MOTIVO DELL'ASSUNZIONE DI TALI COMPORTAMENTI IO AVREI RITARATO LE MIE ACCUSE E MI SAREI SCUSATO,MA CIÒ NON È STATO FATTO E,PERCIÒ,SONO RASSICURATO CHE ATALANTA SE NE SIA ANDATO!!! BMW XDRIVE ERA UN GRANDE AMANTE DELLE AUTO E MI DISPIACE MOLTO CHE SE NE VADA... E,CON QUESTO PASSO E C.H.I.U.D.O!!!!!! Con questa viccenda ho concluso! P.S. Fogliato non ti riconosco più!
Ritratto di fogliato giancarlo
5 giugno 2012 - 19:13
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Klaus Notingang
5 giugno 2012 - 13:05
http://www.wcoty.com/web/media_release.asp?release=78&year=2012
Ritratto di eureka_887
5 giugno 2012 - 13:12
Buongiorno a tutti. Per prima cosa, vi invito a consultare i manuali di grammatica e sintassi delle scuole medie, al fine di evitare di doverleggere commenti sgrammaticati. Tra tutti gli utenti c'è qualcuno che percorra almeno 70.000 chilometri annui? Altrimenti parlare di affidabilità è pura presunzione. Parliamo di case italiane? Qualcuno si ricorda come è stata acquisita la lancia e l'alfa Romeo dalla Fiat? Parliamo di contributi pubblici? Riconosco alla Fiat la genialità, DNA italiano di alcune invenzioni ma il diesel chi lo ha inventato? L'abs chi lo ha adottato per primo? Evitate di citare la uno turbo antiskid, prezzo di vendita 17.500.000 di lire perchè non era ABS. Parliamo di mercato? Toyota, che produce oltre 50 modelli, vw che fattura il doppio di BMW e con m.o.l. Incredibili! Sapete cos'è il m.o.l.? Lo spero! ParliMo di bilanci Fiat ? L'utile arriva in maggioranza dalla chrysler e dal mercato americano.ora parliamo di esperienza diretta. Vw vendute con 260.000 km di media e Toyota venduta con 286.000 km! SENZA NESSUN PROBLEMA. SE AVETE ESPERIENZE SIMILI, SON QUI PER CONFRONTARMI, ma se avete 25 anni e usate l'auto per fare 15.000 km annui, allora potreste acquistare anche una trabant due tempi. Attendo repliche serie, di coloro che usano l'automobile da professionisti.
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
5 giugno 2012 - 14:36
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di Anonimo
Anonimo (non verificato)
5 giugno 2012 - 15:00
Il commento è stato rimosso a seguito della cancellazione dell'utente dal sito.
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
5 giugno 2012 - 20:01
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
5 giugno 2012 - 20:11
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Pagine