NEWS

Le auto che soddisfano di più nella ricerca J.D. Power

04 giugno 2012

La “Vehicle Owner Satisfaction Study 2012” della J.D. Power si riferisce al mercato tedesco: tra le marche prevale la Mercedes, tra i modelli la Mercedes Classe A. La Fiat 500 è l'unica italiana: terza nella sua categoria.

MERCATO DI RIFERIMENTO - La J.D. Power, una delle più autorevoli società di ricerche di mercato, anche quest'anno ha effettuato l'indagine “Vehicle Owner Satisfaction Study 2012” che misura, attraverso una serie di sondaggi, il grado di soddisfazione del cliente. Di seguito vi proponiamo i risultati emersi in Germania, principale mercato europeo per volumi di vendita, e per questo piuttosto rappresentativo dell'Unione Europea.

Toyota yaris 2011 28
La Toyota Yaris prevale tra le utilitarie.


COSA SI VALUTA
- Ai 14.296 intervistati da gennaio a febbraio 2012, proprietari da almeno di due anni dell'auto e con all'attivo più di 35.000 km, è stato chiesto di rispondere a diverse domande suddivise in quattro diverse categorie, ognuna con un'importanza specifica. Il gradimento della vettura (prestazioni, design, comfort, funzioni) conta per un 27% sulla valutazione totale, qualità e affidabilità della vettura contano per un 25%, così come i costi di gestione (carburante, assicurazione, manutenzione e riparazione) per un 24%, mentre la soddisfazione per la rete di vendita e servizi di assistenza del marchio pesa sul totale per il 23%. 

mazda_6_station_wagon.jpg
La Mazda 6 è la più soddisfacente nella categoria delle berline da famiglia.

Classifica costruttori
Pos. Casa Punti Pos. Casa Punti
1 Mercedes 824 12 Nissan 773
2 Toyota 808 12 Opel 773
3 Mitsubishi 799 13 Renault 771
4 Mazda 798 14 Kia 768
5 BMW 791 15 Suzuki 764
5 Volkswagen 791  16 Peugeot 754
6 Skoda 790 17 Smart 752
7 Audi 788 18 Fiat 751
7 Volvo 788 19 Dacia 745
8 Ford 780 20 Citroën 734
9 Honda 779 21 Alfa Romeo 731
10 Hyundai 778 22 Chevrolet  634 
11 Seat 777      

MERCEDES SU TUTTI - Globalmente, sono le auto della Mercedes (824 punti) quelle che soddisfatto maggiormente gli automobilisti tedeschi. Seguono la Toyota (808), la Mitsubishi (799), la Mazda (798), BMW e Volkswagen, entrambe con 791 punti (la lista completa nella tabella sopra). Per quanto riguarda i marchi italiani, l'Alfa Romeo e la Fiat sono nella parte finale della classifica: rispettivamente al 18° e al 21° posto. La Lancia, invece, al pari di Chrysler, Dodge, Jaguar, Jeep, Lada, Land Rover, Lexus, e Subaru: non sono presenti nella classifica per i loro bassi volumi di vendita in Germania.

Classifica per categoria
Posizione Modello Punti Posizione Modello Punti
Citycar     Berline "di prestigio"    
1 Ford Ka 789 1 Mercedes Classe C 819
2 Toyota Aygo 786 2 BMW Serie 3 798
3 Fiat 500 771 3 Audi A4 794
Utilitarie     Berline "di lusso"    
1 Toyota Yaris 805 1 Mercedes Classe E 823
2 Mitsubishi Colt 800 2 Audi A6 820
3 Mazda 2 797 3 BMW Serie 5 777
Berline 5p     Monovolume    
1 Mercedes Classe A 833 1 Toyota Verso 822
2 Mazda 3 815 2 Volkswagen Golf Plus 820
3 Toyota Auris 813 3 Volkswagen Touran 804
Berline da famiglia          
1 Mazda 6 829      
2 Toyota Avensis 818      
3 Volkswagen CC 818      

Fiat 500 Multijet 09
La Fiat 500 è terza tra le citycar.


TRE MERCEDES
- Spostando l'attenzione dai costruttori ai singoli modelli, si registra la “leadership” della Mercedes che figura prima in tre categorie di auto: Classe A (nella foto più in alto), Classe C e Classe E sono rispettivamente le preferite tra le berline a cinque porte, quelle “di prestigio” di medie dimensioni, e “di lusso”. Ottimi risultati anche per la Mazda che viene premiata con l'utilitaria 2 e la berlina a cinque porte 3 e la berlina da famiglia 6. Tra le citycar, secondo i tedeschi la migliore è la Ford Ka, seguita dalla Toyota Aygo e dalla Fiat 500 (qui sopra). La Toyota Yaris è la migliore tra le utilitarie, mentre la Verso nella categoria delle monovolume. 





Aggiungi un commento
Ritratto di gilrabbit
5 giugno 2012 - 12:49
Siamo noi che ci siamo fatti prendere per il naso. Ci siamo fatti prendere per il naso nell'89 quando abbiamo pagato con i trattati di Mastricht la vostra riunificazione con la ex DDR. All'epoca vi siete presi i nostri soldi e con quelli avete creato quella che credete essere la locomotiva d'europa. Io parlo di storie e mentre voi fate i fatti sperate solo che la gente non capisca che solo uscendo dall'euro ci sarà la nostra salvezza altrimenti saremo schiavi della germania la quale senza sparare un solo colpo di cannone stavolta in modo subdolo è riuscita nell'intento di creare la sua area di schiavitù. Ladifferenza è che stavolta invece dell'omino con i baffetti ci avete piazzato quell'aborto di femmina della Merkel! Forse era meglio l'omino con i baffetti!!!!
Ritratto di money82
5 giugno 2012 - 21:31
1
Anzichè pensare all' omino con i baffetti gil pensa all' omino che presidia il governo, quello che ha da poco elargito due miliardi di euro alla banca dove lavora il figlio...quello che appena è salito al governo ha fatto sparire dal sito linkedin il curriculum del figlio, pensa alle accise che continuano ad inserire nella benzina (paghiamo per terremoti di 50 anni fa), pensa alla legge di prodi che ha elargito pensioni ai genitori degli extracomunitari non residenti in italia, pensa ai 13.000 euro mensili di stipendio che percepisce il barbiere del parlamento, pensa ai rimborsi dei partiti politici che si intascano per le spese private ecc... ecc... potrei continuare all' infinito...forse prima di criticare gli altri paesi è meglio guardare cosa combina il nostro e ho fatto riferimento solo agli episodi di quest' ultimo anno altrimenti non basta lo spazio del server per elencare tutto...
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
4 giugno 2012 - 23:29
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di fogliato giancarlo
5 giugno 2012 - 00:30
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
5 giugno 2012 - 00:36
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di fogliato giancarlo
5 giugno 2012 - 01:01
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
5 giugno 2012 - 01:09
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di gig
5 giugno 2012 - 10:53
Carissimo Giancarlo, sai bene che per te nutro massima stima, ma certe volte, credimi, fatico a capirti: perchè tiri sempre in ballo me e Cinque Porte quando discuti con Marcello? Io, per quanto mi riguarda, ho semplicemente segnalato uno scorrettissimo atteggiamento (non si chiede la password altrui, mai!) con dei miei post. E questo è quello che hanno fatto tutti gli altri utenti, non solo io! Ora, se tu sei d' accordo con gli scambi delle password, nessuno ti dice nulla, ma da qui a venire che sia cosa da fare, mi spiace ma ti sbagli di grosso! E poi, una cosa ti chiedo (a te come a Marcello!): basta con queste discussioni: torniamo a parlare di auto! Cordiali saluti
Ritratto di fogliato giancarlo
5 giugno 2012 - 01:14
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
5 giugno 2012 - 01:23
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Pagine