NEWS

Vision Mercedes-Maybach 6: la cabriolet ispirata agli yacht

21 agosto 2017

La casa tedesca toglie il tetto alla Vision Mercedes-Maybach 6 e non tradisce la sua carrozzeria in stile art deco.

Vision Mercedes-Maybach 6: la cabriolet ispirata agli yacht

LINEE DI CLASSE - Imponente e sinuosa, la Vision Mercedes-Maybach 6 Cabriolet (nelle foto) esprime raffinatezza da ogni prospettiva e rielabora lo stile art deco in funzione di una carrozzeria lunga 570 cm, decorata attraverso particolari come la grande mascherina anteriore e le pinne cromate sulle fiancate. Questa lussuosa cabriolet è stata mostrata in anteprima durante la Monterey Car Week e segue di un anno il prototipo Vision Mercedes-Maybach 6, coupé che gli stilisti della Maybach (il marchio della Mercedes concorrente di Bentley e Rolls Royce) hanno disegnato per anticipare le auto dei prossimi anni e mostrare le novità in cantiere. La 6 Cabriolet riprende le forme della versione chiusa, ma adotta una capote in tela ad azionamento elettrico e porta all’esordio la vernice nautical blue metallic, più elegante rispetto al rosso rubino della Vision Mercedes-Maybach 6.

COME UNO YACHT - L’impressione di eleganza è accentuata dalla carrozzeria pulita e senza orpelli, ispirata alle forme di uno yacht, complice l’attenzione dedicata a particolari come le luci (molto sottili), le maniglie (integrate nel fregio sulla fiancata) e la forma del parabrezza, inclinato e avvolgente. La Vision Mercedes-Maybach 6 appare molto raffinata nonostante la generosa mascherina cromata e le enormi ruote in lega da 24 pollici. I rivestimenti nell’abitacolo sono in pelle nappa di colore bianco, l’oro rosa è stato scelto per alcuni dettagli nel cruscotto e nel cofano anteriore si trovano una serie di accessori personalizzati, come le valigie o il necessario per un picnic. All’interno è presente un evoluto sistema multimediale, che fornisce tutte le informazioni di cui i passeggeri hanno bisogno nonostante la plancia abbia un aspetto classico e all’apparenza poco tecnologico.

500 KM DI AUTONOMIA - La Vision Mercedes-Maybach 6 è alimentata da una batteria montata sotto il pavimento e impiega quattro motori elettrici da complessivi 748 CV, che la rendono veloce e scattante a dispetto della mole: la casa tedesca dichiara un tempo inferiore a 4 secondi per l’accelerazione 0-100 km/h e una velocità massima auto-limitata a 250 km/h. L’autonomia raggiunge i 500 km mentre la ricarica ultraveloce delle batterie a 350 kW regala 100 chilometri di autonomia in circa 5 minuti.

Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
21 agosto 2017 - 19:12
Attenzione a tutti a non fare confusione, Maybach è solo un allestitore, non un costruttore (ci hanno riprovato una decina d'anni fa fallendo) e questo è solo uno studio che anticipa le forme delle future Mercedes e nei dettagli, non di certo di un'improbabile coupe a 2 posti di quasi 6 metri. Quindi ogni paragone non ha senso a meno che non si paragonino solo showcar ma è un ambito speciale dove il più generalista dei costruttori è capace di ideare auto volanti da esporre a terra in qualche salone.
Ritratto di Black Ice
21 agosto 2017 - 19:27
1
Cosa mi tocca leggere, la Giulia ahahahahahah, cioè davvero qualcuno ha il coraggio di nominare la Giulia in un articolo dove si parla di auto super lussuose come la Mercedes-Maybach 6. Sei davvero esilarante (sarai mica nicktwo?), fra l'altro una "semplice" Mercedes E 63 AMG S fa lo 0-100 in 3 secondi, ed è bloccata elettronicamente a 305 km/h, con 5 comodi posti e un baule più capiente, perciò la Giulia più accompagnare solo (come emerge dalle disastrose vendite in Europa rispetto alle principali rivali)
Ritratto di Chapman
21 agosto 2017 - 22:10
Solo Nicktwo può fare certi paragoni! Bentornato Nicktwo alianz Twinturbo XD
Ritratto di Dirk
21 agosto 2017 - 22:11
twinturbo cosa c'entra la Giulia?? Possibile che la paragoni con qualsiasi auto che venga proposta?? Non faccia il 'tifoso' a prescindere.
Ritratto di twinturbo
21 agosto 2017 - 23:22
Sì, ovviamente anche la E63Amg andava bene. Era solo per fare un esempio che nonostante gli oltre 700CV le prestazioni poi non è che siano nulla di irraggiungibile. E oltretutto alla fine i posti sono solo 2. Sarei potuto essere molto più crudo se avessi fatto notare che in tema di 2 soli posti lo 0-100 in poco più di 4 secondi e 250Km/h li fa anche la 4C con soli 240CV. Anzi la 4C, se non erro, arriva a 258. Poi ovviamente il discorso lusso e finiture sono ben altra cosa sulla Tedesca, che a me fra l'altro esteticamente piace
Ritratto di Leonal1980
23 agosto 2017 - 23:57
3
Sicuro è Nicktwo basta leggere ...
Ritratto di The_Duke
22 agosto 2017 - 08:00
É totalmente elettrica e la Giulia rispetto a questo gioiello oltre non essere minimamente paragonabile é antica.
Ritratto di The_Duke
22 agosto 2017 - 08:00
É totalmente elettrica e la Giulia rispetto a questo gioiello oltre non essere minimamente paragonabile é antica.
Ritratto di flavio84
22 agosto 2017 - 08:25
Appunto gli anni 30!lancia non esiste piu...
Ritratto di Fr4ncesco
21 agosto 2017 - 12:41
Che macchinone di superlusso, come quelle coupe che si vedevano negli anni '30. Curioso come l'enorme cofano che avrebbe dovuto contenere un poderoso V12 venga usato per portare un kit da picnic. Fossi miliardario me ne farei fare una su misura.
Pagine