NEWS

Volkswagen Golf 8: il primo disegno degli interni

14 maggio 2019

La nuova Golf sarà svelata ad ottobre 2019 e oggi viene diffuso un primo disegno dell'abitacolo.

Volkswagen Golf 8: il primo disegno degli interni

PRIME ANTICIPAZIONI - Lo sviluppo della nuova Volkswagen Golf 8 sembra aver dato qualche “grattacapo” alla casa di Wolfsburg, che è stata costretta a spostare l’arrivo nei concessionari a febbraio 2020. Ora però le difficoltà sembrano risolte e il costruttore inizia a “svelare” i primi particolari della sua nuova berlina compatta, che sarà presentata ad ottobre nel quartiere generale di Wolsburg. All’interno di un documento in cui Herbert Diess, numero uno della Volkswagen, fa il punto per l'assemblea degli azionisti 2019, sono presenti due bozzetti che danno un’idea più precisa di come sarà l’ottava generazione della Volkswagen Golf. 

SCHERMO A SBALZO - La carrozzeria verrà aggiornata senza stravolgimenti rispetto alla Volkswagen Golf attuale, ma dal disegno qui sotto si nota che i fari anteriori avranno un aspetto più filante, che la scalfittura sulla fiancata sarà più accentuata e che il portellone sporgerà di più. I cambiamenti più marcati saranno all’interno, con la strumentazione principale e lo schermo del sistema multimediale che saranno praticamente un tutt'uno, a formare una forma ad onda che consente due piani di lettura. Ciò ha permesso di ridisegnare la consolle centrale. che è praticamente priva di tasti fisici; tutto si comanderà dal sistema multimediale e resta solo la corta leva del cambio (automatico nel disegno qui sotto), che ricorda quella dell'ultima Porsche 911. Proprio il sistema multimediale sarà fra le novità principali della Golf 8, perché sarà connesso ad internet e ricco di nuove funzioni. La Volkswagen pare abbia trovato problemi su questo fronte e ha deciso di ritardare l’arrivo della nuova Golf per evitare di incorrere in problemi di vulnerabilità.

STESSO PIANALE, MOTORI AGGIORNATI - Stando alle indiscrezioni, Volkswagen Golf 8 continuerà ad essere basata sul pianale MQB, lo stesso del precedente modello, sul quale sarebbe stato fatto un certosino lavoro di alleggerimento: il risparmio di peso, che interesserà altre parti dell’auto, dovrebbe essere di circa 50 kg, a vantaggio di minori consumi ed emissioni. Le novità tecniche dovrebbero interessare anche i motori, complice l’introduzione di un sistema micro ibrido: il 3 cilindri 1.0 TSI ed i 4 cilindri 1.5 TSI e 1.5 TDI (quest’ultimo nuovo) dovrebbero essere dotati di un sistema ibrido leggero, nel quale un piccolo motore elettrico in grado è di recuperare energia nei rallentamenti e aiutare il motore a pistoni nelle partenze.



Aggiungi un commento
Ritratto di Giuliopedrali
15 maggio 2019 - 09:02
Non so se si può già parlare delle qualità o del successo di questa prossima Golf, però il pubblico sarà attratto da nuovi nomi automobilistici, nuove formule, in primis l'elettrico, guardate perfino la sconosciuta Sono Motors elettrica solare bavarese ha accumulato 10.000 ordini solo in Europa, che queste Golf o bolbagen tradizionali sembreranno un pò dinosauri.
Ritratto di Marco_Tst-97
15 maggio 2019 - 09:50
La Golf non è nata per seguire le mode, ma per motorizzare un numero consistente di persone con un mezzo fruibile, dalla buona tenuta di strada, sicuro e pratico. Quindi la sua clientela e quella chic della Sono Motors non c'entrano proprio nulla l'una con l'altra, e il successo (parlare di successo con 10.000 ordini, quando il modello è stato annunciato 5 anni fa poi...) dell'una non inficerà quello (probabile, per il senso di sicurezza che ispira a molti il nome Golf, ormai noto anche ai meno informati e una certezza in campo automobilistico) dell'altra.
Ritratto di ELAN
15 maggio 2019 - 11:37
1
Il suo sogno proibito è un'Alfasud EV.
Ritratto di Marco_Tst-97
15 maggio 2019 - 13:24
No, non credo, dato che ha sempre tanto elogiato il motore boxer dell'Alfasud. Però sicuramente per lui adesso esistono solo le EV.
Ritratto di mika69
15 maggio 2019 - 14:16
:-)))
Ritratto di Enrico55
15 maggio 2019 - 09:49
La Mercedes come sempre fa scuola, anche un cieco vede come il cruscotto sia copiato integralmente dal nuovo corso cominciato dalla serie A ...TUTTO il mondo aveva prima criticato ferocemente il tablet sul cruscotto salvo poi adottarlo su ogni modello di ordine e grado (tesla compresa) nessuno riuscendo a eguagliare la purezza di linee ed eleganza mercedes, a proposito di elettrico uno studio ben documentato con dati incontrovertibili facilmente apribile in rete e pubblicato anche da Al Volante dimostra come ad oggi un diesel euro 6 D-Temp produca meno co2 e sostanze inquinanti di un'auto elettrica, leggetelo è tutto ben spiegato.Le Tesla quando le grandi case cominceranno a fare auto elettriche sul serio, sparirà miseramente, forse per questo il proprietario sta già pensando di andare sulla luna, è una piccolissima realtà che non potrà mai fare concorrenza in nessun segmento alle grandi economie di scala che solo i grandi marchi possono fare.
Ritratto di ammazza58
15 maggio 2019 - 18:33
Enrico,ottima osservazione. Prima un invasione di critiche al tablet e successivamente alla strumentazione Mercedes e ora tutti a copiare.
Ritratto di Marco_Tst-97
15 maggio 2019 - 19:29
Non vorrei deluderti, ma per ogni nuovo modello che adotta una disposizione simile a quella della Mercedes ne escono almeno due che invece si discostano ampiamente.
Ritratto di sergioxxyy
15 maggio 2019 - 10:00
MOLTO INTRIGANTE (SE RIMANE COSI') QUELLI MERCEDES SANNO TROPPO DI TV APPESA AL MURO
Ritratto di mika69
15 maggio 2019 - 10:07
Bellissimo l'interno, davvero. Aspetto di vedere la carrozzeria come verrà aggiornata, ma di sicuro sarà sempre quel mix di praticità, fruibilità, eleganza, sportività, quindi ottimo equilibrio generale, che solo la Golf sà condensare assieme. L'unica rivale temibile sarà la nuova 308, che spero verrà progettata non solo per la linea, come è successo per la 508, bellissima ma non così spaziosa, ma anche per la praticità d'uso.
Pagine