NEWS

Volkswagen Golf 8: il sistema ibrido a 48V

17 maggio 2019

Saranno i motori 1.0 e 1.5 a benzina della nuova Golf, in arrivo a inizio 2020, i primi ad adottare il nuovo nuovo sistema mild hybrid con tecnologia a 48 volt.

Volkswagen Golf 8: il sistema ibrido a 48V

ALL’INIZIO SU DUE MOTORI - L'ottava generazione della Volkswagen Golf (qui e qui per saperne di più), la popolare compatta made in Germany, sarà presentata ad ottobre 2019 per essere in vendita da febbraio 2020. Ora la casa tedesca conferma che sarà dotata di un nuovo sistema ibrido leggero con tecnologia a 48 volt, illustrato negli schemi di questa pagina. Questo, sarà disponibile inizialmente sulla famiglia di motori a benzina EA211 evo 1.0 e 1.5 con cambio a doppia frizione (DSG), ma poi sarà esteso gradualmente a tutti gli altri motori della gamma.

SEMPLICE MA EFFICACE - Rispetto alle tradizionali auto ibride, le cosiddette full hybrid (HEV), il mild hybrid (mHEV, ovvero ibrido leggero) è molto più economico dato che il motore elettrico, impiegato a sostegno di quello termico, è di potenza ridotta e di conseguenza anche la batteria che lo alimenta è più piccola e leggera. Il motore elettrico è collegato al motore termico da una semplice cinghia in sostituzione dell’alternatore e agisce sia come motorino di avviamento, sia come boost nelle partenze. Inoltre supporta il motore a combustione aumentandone la potenza motrice nelle accelerazioni. Nelle fasi di decelerazione agisce come generatore, convertendo il 40% dell'energia recuperata dalla frenata in elettrica per caricare la batteria a 48 volt che, a sua volta, lo alimenta. Il motore generatore è collegato ad una rete elettrica supplementare a 48 volt che si affianca a quella a 12 volt dedicata ai normali servizi di bordo.

FUNZIONE PREDITTIVA - Il motore della Volkswagen Golf 8 dotato di sistema mild hybrid, secondo la casa, consente un risparmio medio di 0,4 litri di benzina ogni 100 km, anche grazie alla modalità FMA (Freewheel, Motor Off): non appena il guidatore toglie il piede dall’acceleratore il motore termico si spegne e l’auto prosegue senza consumare carburante. Si riaccende ad una nuova pressione dell’acceleratore. Accensione e spegnimento del motore sono pressoché impercettibili. Per consentire alla vettura un uso frequente della modalità FMA il navigatore della Volkswagen Golf 8 ha una funzione predittiva che tiene conto della strada e delle condizioni del traffico.



Aggiungi un commento
Ritratto di mika69
18 maggio 2019 - 09:46
Ti rispondo per gentilezza...non parlo mai se non provo. Per la cronaca, ahimè, percorro circa 50.000 km / annui con auto di tutti i tipi, comprese queste.
Ritratto di mika69
17 maggio 2019 - 16:51
Stando ai dati dichiarati su 100.000 km percorsi risparmio 400 litri. Moltiplicato per una media di 14 litro dà 5600 km in più percorribili e circa 640 euro di carburante risparmiati. Dipende quanto te lo fanno pagare questo sistema. Poi bisogna vedere la batteria quanto dura e quanto costa a sostituirla. Spero di non aver toppato i conti.
Ritratto di zero
17 maggio 2019 - 19:31
@mika69 Ma tu ti riferisci forse al mild-hybrid vero e proprio? Questo della Golf è invece il micro-hybrid a 48 volt che già usano alcune Audi: qui, il motore elettrico non è mai in grado di spingere da solo la macchina, neanche per un paio di metri. L'articolo fa una confusione incredibile tra micro e mild...
Ritratto di mika69
18 maggio 2019 - 09:48
Zero scusa il Mild Hybrid è proprio questo, a 48 volt.
Ritratto di zero
18 maggio 2019 - 10:04
Rispondevo sullo stesso punto qualche messaggio più giù. Sto appunto cercando di capire le caratteristiche effettive di questo 48 volt, perché sulla stampa ho trovato notizie contraddittorie. Lo stesso Alvolante ma anche il magazine Hybrid di Quattroruote in passato hanno scritto che in realtà il 48 volt delle Audi è un microibrido, appunto perché si limita a gestire accensioni e spegnimenti del termico in misura maggiore che il classico 12 volt, senza adiuvare le accelerazioni. Ora, in questo articolo si legge il contrario... Boh!
Ritratto di zero
17 maggio 2019 - 19:27
Ma io credo che in realtà questo NON possa essere definito un sistema MHEV (cioè mild hybrid). Nell'articolo si fa confusione, mettendoli sullo stesso piano, tra MILD e MICRO: nel mild hybrid, la macchina può marciare (anche se per pochissimi chilometri, mediamente due-tre) spinta solo dal motore elettrico; nel micro hybrid invece no. Il microibrido della nuova Golf non è forse quello già in un uso su alcune Audi? La modalità FMA non prevede una spinta elettrica, ma solo lo spegnimento del motore termico!
Ritratto di Zot27
17 maggio 2019 - 20:56
Non sono d'accordo sul mild (il vero esempio era la Honda di vari anni fa, che aveva spesso l'aiuto elettrico in accelerazione, senza poter muoversi in solo elettrico; il full hybrid permette almeno 2 km in solo ev).
Ritratto di deutsch
17 maggio 2019 - 21:14
4
Concordo con zot27, full hybrid vedi toyota consente in paio di km in elettrico, sotto c'è il mild hybrid, vedo mazda o audi, non consente di muovere la macchina in elettrico, in pratica non ha la possibilità di collegarsi alle ruote ma solo al motore aiutandolo
Ritratto di zero
17 maggio 2019 - 23:07
Errore mio. Sì, avete ragione: ho parlato di mild avendo invece in testa le caratteristiche del full. Assodato che è la tecnologia FHEV (e ovviamente ancora di più quella PHEV) quella che riesce a muovere l'auto in modalità completamente elettrica, parlando di questo di ibrido di VAG c'è effettivamente il dubbio che sia un micro anziché un mild. Anche sulla stampa ne ho letto qualcosa. In VAG, fino ad oggi, ci sono stati un ibrido 12 volt che dilata il tempo di funzionamento dello S&S e un ibrido 48 volt che, in più, consente di veleggiare a motore termico spento riavviandolo prontamente alla minima pressione dell'acceleratore. Ma, che io sappia, non riesce a contribuire nelle accelerazioni. Boh... Almeno sulle audi più grandi io so che è così. Magari sulla Golf 8 lo hanno evoluto ulteriormente.
Ritratto di Bambino
20 maggio 2019 - 07:27
Non e esatto. Il sistema ibrido della Honda consente la marcia in solo elettrico seppur per un tragitto breve. Esperienza personale con Insight e Civic
Pagine