NEWS

Volkswagen Golf 8: cambia senza rivoluzioni

30 agosto 2018

Nelle concessionarie a settembre del 2019, l'ottava generazione della Volkswagen Golf sarà più tecnologica e avrà motori ibridi.

Volkswagen Golf 8: cambia senza rivoluzioni

VA SUL SICURO - Sarà in vendita da settembre 2019 la nuova generazione della Volkswagen Golf, la berlina compatta a cinque porte da anni l'auto più venduta in Europa e fra le più vendute al mondo. La casa tedesca non stravolgerà il nuovo modello, che sarà una profonda evoluzione di quella oggi sul mercato (è in vendita dal 2012) visto che la piattaforma sarà la medesima MQB utilizzata sulla Golf 7. Lo si nota dalla nostra ricostruzione grafica (qui sopra), che abbiamo realizzato ispirandoci agli esemplari di prova fotografati su strada, dai quali emerge che la Volkswagen Golf 8 avrà sottili fari anteriori integrati con la mascherina, un fascione dal look sobrio e linee in generale molto pulite, come da tradizione per la compatta tedesca. La lunghezza dovrebbe restare nell'ordine dei 430 cm, in linea con le rivali Peugeot 308 e Renault Megane.

SARÀ MICRO IBRIDA - L'interno della Volkswagen Golf 8 avrà pochi fronzoli e dovrebbe restituire un'impressione di robustezza, fra le caratteristiche preferite da chi acquista una Golf, ma non sarà privo di tecnologia e di soluzioni al passo con i tempi: oltre allo schermo del sistema multimediale potrebbe esserci un'evoluzione del cruscotto digitale, che secondo dovrebbe avere anche una versione 3D, con due schermi sovrapposti per creare un effetto di profondità. I motori saranno i benzina turbo a tre cilindri 1.0 TSI e quattro cilindri 1.5 TSI, oltre ai diesel 1.6 TDI e 2.0 TDI (del tutto nuovo). Alcuni di questi (sicuramente il 1.5 TSI) saranno dotati del sistema mild hybrid (qui per saperne di più). Non mancheranno unità a metano e ad alte prestazioni, queste ultime riservate alle Golf GTI da 300 CV e Golf R da 350 CV. È confermata la Golf station wagon, ma non dovrebbero esserci la cabriolet, la monovolume Sportsvan e l'elettrica e-Golf, sostituita dal modello I.D. a batterie realizzato su una base specifica per auto a zero emissioni.



Aggiungi un commento
Ritratto di conan55
31 agosto 2018 - 17:02
ma non avevano detto che facevano solo elettriche? a me pare che la tirino un po' per le lunghe, nel frattempo i gonzi comprano e pagano per poi tra qualche anno trovarsi con un'auto che nessuno vuole. lo hanno detto loro che il futuro sarà elettrico.
Ritratto di mirko.10
31 agosto 2018 - 17:12
2
Speriamo che la carrozzeria si distingua dalle precedenti con richiami delle nervature alla t roc....sarebbe una bella svolta.
Ritratto di mirko.10
31 agosto 2018 - 17:16
2
Se è così similare all' esempio, troppo imbrigliato alle sue del passato, facili evoluzioni con un paraurti ant. che ricorda anche una vecchia Clio.
Ritratto di Tymmy
31 agosto 2018 - 19:45
"Cambia senza rivoluzioni". Ovvio, per la Golf è stato sempre così, mica ci aspettavamo diversamente...
Ritratto di Alfiere
1 settembre 2018 - 12:02
1
Stanno rimestando sulle proporzioni della Golf V da ormai un decennio: sarebbe il caso di pensare ad un nuovo stile, anche di rottura. Sono convinti che se cambiano troppo perderanno clientela, ma non è così.
Ritratto di GeorgeN
1 settembre 2018 - 17:47
pianale vecchio, stile sempre uguale ma cambiano fari.... e motori a miscela.... ehhh ma il fulledde, l'infotainment e cosette da fikettismo... se riuscirà a passare il ciclo wltp....
Ritratto di panamegane
5 settembre 2018 - 12:51
che tristezza, il bello è che ci sarà la fine e mangeranno pane e cipolla per pagarla in 72 comode rate....
Ritratto di eieiebrazo
28 ottobre 2018 - 17:36
Spero sia meglio che nel render. La R forse riceverà il 5 in linea 2.5 litri potenziato a 420 cv, la GTI il 2.0 da 310 cv
Pagine