Volkswagen Golf GTI: il primo disegno

Pubblicato 21 febbraio 2020

Sarà svelata al Salone di Ginevra fra pochi giorni, ma la Volkswagen ha voluto darne un assaggio diffondendo un rendering.

Volkswagen Golf GTI: il primo disegno

LUNGA STIRPE - Il successo della Volkswagen Golf è decretato anche dalla sua versione sportiva GTI, sul mercato dal 1975 e diventata un punto di riferimento grazie al mix fra prestazioni e usabilità. A prolungare questa fortunata “stirpe” penserà la nuova generazione della Golf GTI, attesa al prossimo Salone dell’auto di Ginevra (dal 3 marzo) e in vendita dalla seconda metà del 2020, che viene in parte svelata da una prima immagine di anticipazione: basata sulla Volkswagen Golf 8, ha un look grintoso per effetto dell’ampia griglia a nido d’ape, con integrate luci a led di tipo spot, e l’inconfondibile fregio rosso nella mascherina, che distingue la GTI dalle versioni meno standard. A caratterizzare l’edizione 2020 della Volkswagen Golf GTI ci sono anche la “striscia” a led che unisce i fari anteriori (optional) e i due scarichi ai lati del fascione posteriore.

DUE VERSIONI - La Volkswagen Golf GTI del 2020 sarà dotata dei classici sedili sportivi con tessuto a scacchi, proposti fin dalla prima generazione, ma anche dotazioni assenti sul precedente modello, come il sistema Car2X per comunicare con infrastrutture stradali e ricevere aggiornamenti su traffico o incidenti. Non mancheranno il cruscotto digitale, i pulsanti a sfioramento nello sportivo volante e l’illuminazione interna a led, oltre al rinnovato sistema DCC per il controllo attivo dell’assetto. Il motore dovrebbe essere un 4 cilindri 2.0 da 245 CV, come la scorsa generazione, ma sarà disponibile anche una versione ancora più potente, la Golf GTI TCR da 300 CV.

ANCHE LA GTD - Sempre al Salone di Ginevra sarà svelata la nuova edizione della Golf GTD, anch’essa dal look grintoso ma con un motore turbodiesel 2.0 da 200 CV, 16 in più del modello uscente.

Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
64
54
69
49
165
VOTO MEDIO
2,5
2.50873
401




Aggiungi un commento
Ritratto di Sushiko
21 febbraio 2020 - 14:36
E le rivali mute!
Ritratto di ELAN
21 febbraio 2020 - 15:19
1
Non ha rivali la Golf. La Golf è la Golf. E' òa segmento C a marchio VW più bella che c'è.
Ritratto di Alfiere
21 febbraio 2020 - 15:32
1
Mille volte una meglio Civic, megane, serie 1 anche la nuova, dacia sandero 1.0 aspirata e fiat tipo sport.
Ritratto di tramsi
21 febbraio 2020 - 18:26
De gustibus, aspettiamo di vederla dal vivo.
Ritratto di Meandro78
21 febbraio 2020 - 18:27
Momento: serie 1 quale?
Ritratto di Alfiere
22 febbraio 2020 - 09:13
1
Serie 1 F40 114d, pacchetto M sport.
Ritratto di ELAN
25 febbraio 2020 - 09:54
1
Quella premium insomma.
Ritratto di rick27
22 febbraio 2020 - 08:42
è una battuta spero...
Ritratto di bellaguida
22 febbraio 2020 - 09:35
In cosa sarebbero migliori di una Golf, suvvia. La Golf è da quattro (4!) Decenni il punto di riferimento del segmento c.
Ritratto di Andrea Ford
22 febbraio 2020 - 11:48
No. Il riferimento è la Corolla, l'auto più venduta al mondo dal 1966, la regina del segmento C nel mondo. E l'attuale, col powertrain ibrido da 180 hp di quarta generazione e il pianale/set up votato a una dinamica di guida improntata alla sportività, è la proposta più competitiva nel segmento C. Nessuna rivale può vantare il pacchetto della Corolla eccetto la Honda Civic la quale però non dispone di un powertrain ibrido paragonabile per efficienza e prestazioni a quello della Corolla 180, sottolineo la 180 hp perché non ha nulla a che vedere né per consumi, né per prestazioni, con la sorella minore. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un abbraccio. Il Gwent.
Pagine