Volkswagen Golf GTI: il primo disegno

Pubblicato 21 febbraio 2020

Sarà svelata al Salone di Ginevra fra pochi giorni, ma la Volkswagen ha voluto darne un assaggio diffondendo un rendering.

Volkswagen Golf GTI: il primo disegno

LUNGA STIRPE - Il successo della Volkswagen Golf è decretato anche dalla sua versione sportiva GTI, sul mercato dal 1975 e diventata un punto di riferimento grazie al mix fra prestazioni e usabilità. A prolungare questa fortunata “stirpe” penserà la nuova generazione della Golf GTI, attesa al prossimo Salone dell’auto di Ginevra (dal 3 marzo) e in vendita dalla seconda metà del 2020, che viene in parte svelata da una prima immagine di anticipazione: basata sulla Volkswagen Golf 8, ha un look grintoso per effetto dell’ampia griglia a nido d’ape, con integrate luci a led di tipo spot, e l’inconfondibile fregio rosso nella mascherina, che distingue la GTI dalle versioni meno standard. A caratterizzare l’edizione 2020 della Volkswagen Golf GTI ci sono anche la “striscia” a led che unisce i fari anteriori (optional) e i due scarichi ai lati del fascione posteriore.

DUE VERSIONI - La Volkswagen Golf GTI del 2020 sarà dotata dei classici sedili sportivi con tessuto a scacchi, proposti fin dalla prima generazione, ma anche dotazioni assenti sul precedente modello, come il sistema Car2X per comunicare con infrastrutture stradali e ricevere aggiornamenti su traffico o incidenti. Non mancheranno il cruscotto digitale, i pulsanti a sfioramento nello sportivo volante e l’illuminazione interna a led, oltre al rinnovato sistema DCC per il controllo attivo dell’assetto. Il motore dovrebbe essere un 4 cilindri 2.0 da 245 CV, come la scorsa generazione, ma sarà disponibile anche una versione ancora più potente, la Golf GTI TCR da 300 CV.

ANCHE LA GTD - Sempre al Salone di Ginevra sarà svelata la nuova edizione della Golf GTD, anch’essa dal look grintoso ma con un motore turbodiesel 2.0 da 200 CV, 16 in più del modello uscente.

Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
64
54
69
49
165
VOTO MEDIO
2,5
2.50873
401




Aggiungi un commento
Ritratto di Sushiko
22 febbraio 2020 - 11:58
La Corolla è una sciatta 4 porte per paesi degradati
Ritratto di bellaguida
22 febbraio 2020 - 17:07
In Europa il riferimento è la Golf. Da quattro decadi.
Ritratto di tramsi
22 febbraio 2020 - 17:19
Stupidaggini. Intanto qui si classificavano prestazioni e qualità dell'automobile, ambiti in cui Golf è sempre stata sopra la Corolla. Risibile che la Corolla da 180 cv sia "la proposta più competitiva nel segmento C", a meno di considerarla una boutade del solito fanboy, senza lavoro né capacità lavorative. In ultimo, Corolla racchiude una serie di versioni che Vw offre e ha offerto con nomi differenti, pur essendo intrisecamente delle Golf, vedasi l'esempio Jetta, ch'è una Golf 3 volumi.
Ritratto di bellaguida
22 febbraio 2020 - 21:23
Infatti: qualitativamente la Golf è mezzo segmento più in alto della spartana Corolla. Poi se sommiamo le vendite della Golf a 3 volumi la tedesca primeggia anche nelle vendite. Suvvia.un po' di buon senso.
Ritratto di Blablabla
21 febbraio 2020 - 16:19
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di Dr.Torque
21 febbraio 2020 - 14:59
Credo che VW sarà costretta a correre ai ripari con un restyling del frontale in tempi molto brevi.
Ritratto di ELAN
21 febbraio 2020 - 15:20
1
GLi assuefatti la compreranno lo stesso, non credo occorra.
Ritratto di pecchioli3
21 febbraio 2020 - 16:42
9
Ah! Per fortuna che non sono l'unico che trova la nuova Golf inguardabile...per quanto mi sforzi a farmela piacere (da grande amante della Golf), proprio non ci riesco. Hanno toppato completamente, a mio avviso.
Ritratto di tramsi
21 febbraio 2020 - 18:26
L'hai vista dal vivo?
Ritratto di Andrea Ford
22 febbraio 2020 - 11:51
Stavano pensando troppo a concentrare gli sforzi sulla id3 e hanno trascurato un po' il restyling della Golf tuttavia apprezzo il fatto che abbiano mantenuto la 7 facendola diventare una 7.5 invece di fare una generazione completamente nuova. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando. Un abbraccio. Il Gwent.
Pagine