Volkswagen Golf GTI Clubsport: compleanno da 290 CV

10 settembre 2015

Al Salone di Francoforte la Volkswagen presenterà la Golf Clubsport, versione speciale che celebra 40 anni della GTI.

Volkswagen Golf GTI Clubsport: compleanno da 290 CV
IN VENDITA A INIZIO 2016 - La casa tedesca tiene molto alla sua Volkswagen Golf GTI, il fiore all’occhiello della gamma Golf. La prima proposta “GTI” fu lanciata al salone di Ginevra nel 1976 e l’anno prossimo saranno giusto quarant’anni. In vista dell’anniversario, la casa tedesca ha messo a punto una versione “cattiva”del modello. La nuova proposta si chiama Golf GTI Clubsport e va a inserirsi al top della gamma GTI. 
 
CAVALLI A PULSANTE - Con un’origine del genere non potevano che essere i contenuti motoristici a caratterizzare la Volkswagen Golf GTI Clubsport. Il 4 cilindri a benzina di 1.984 cc è stato sottoposto a una ulteriore messa a punto che ha portato la potenza erogata a 265 CV, cioè 35 in più della Golf GTI più potente. Non solo, alla maniera delle vetture da corsa, la VW Golf GTI Clubsport dispone di un sistema che consente di aumentare la potenza per alcuni secondi (una decina). L’operazione può essere compiuta per tre volte, e ogni volta l’incremento di cavalli è di circa dieci cavalli. Il risultati è che in alcuni momenti la VW Golf GTI Clubsport disporrà di 290 CV.
 
 
MANUALE O DSG - La trasmissione può essere con cambio manuale o automatico a doppia frizione DSG. La versione “manuale” fa segnare una velocità massima di 250 km/h, mentre quella con DSG non va oltre i 241 km/h. L’accelerazione 0-100 km/h avviene in 6 secondi con la versione con cambio manuale, mentre con il DSG si scende a 5,9 secondi. Per quanto concerne i consumi, nella versione con cambio manuale la Sportclub richiede 6,9 litri per 100 km/litro, con emissioni di CO2 pari a 160 g/km, mentre per quella con il DSG si scende a 6,7 l/km e 155 g/km.
 
TANTI DETTAGLI PER UN RINNOVO - La Volkswagen Golf GTI Clubsport si distinguerà agevolmente all’esterno per la sua colorazione bicolore: il colore della vettura sarà l’onice, mentre il padiglione sarà nero. L'esito cromatico si annuncia accattivante. Altre modifiche estetiche sono state apportate al design dei paraurti, nuovi elementi sottoporta, diffusore di nuovo disegno e spoiler sistemato alla estremità del tetto. Tra gli elementi caratterizzanti ci saranno i cerchi in lega da 18” (di serie) e da 19” (optional). Nell’abitacolo si distinguono i sedili “racing” a guscio e ribaltabili. Il posto guida è quello tipico della Golf GTI. La stessa ispirazione ha guidato i designer Volkswagen per allestire l’interno, dove sono i dettagli a creare l’atmosfera GTI. Per conoscere le caratteristiche tecniche e le prestazioni della nuova proposta nel nome della Golf, l’appuntamento è al Salone di Francoforte.
Volkswagen Golf
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
337
228
185
126
311
VOTO MEDIO
3,1
3.12974
1187




Aggiungi un commento
Ritratto di Gordo88
12 settembre 2015 - 20:28
Ivan si stava parlando della nuova type r che come saprai è turbo e non centra nulla con la vecchia.. che poi ste turbine scoppiate nei tfsi lle hai sentite solo tu
Ritratto di ivanvalenti
12 settembre 2015 - 23:22
1
infatti la nuova Type R è una gran bella bestia ma, il turbo non lo digerisco. guidare una macchina turbo è totalmente differente da un aspirato ad elevati numeri giri... mi appaga sicuramente di più il v-tec!
Ritratto di ivanvalenti
12 settembre 2015 - 20:12
1
un mio amico sulla serie 3 a 100.000 km...
Ritratto di sempermi
14 settembre 2015 - 17:16
Signor Paglianti cosa rispondi a quello con la classe a, che se guardi ha dato la classifica a un milione di modelli (li avrà provati tutti........maaah)....non avrà un ca..o da fare tutto il giorno
Ritratto di torque
10 settembre 2015 - 17:48
La domanda mi sorge abbastanza spontanea: la potenza supplementare che si ottiene per una decina di secondi, è a libretto? Cioè, il bollo (che sarà "super", sempre che l'allestimento arrivi anche da noi...) si paga su 265 cavalli o su 290?
Ritratto di follypharma
10 settembre 2015 - 17:59
2
domanda interessante !
Ritratto di Subaru_Impreza
10 settembre 2015 - 18:02
Sicuramente no, essendo come una sorta di overboost solitamente a libretto compaiono soltanto i cv di base. Esempio la Fiesta ST , 182 che diventano circa 200 in overboost.
Ritratto di Fr4ncesco
10 settembre 2015 - 18:03
2
Penso sui 265 dichiarati, i 10 sono extra e al momento. Interessante comunque questo sistema di incremento di potenza, anche perchè si potrebbe sfruttare per diminuire il bollo dichiarando su carta meno cavalli.
Ritratto di NelSeprio
10 settembre 2015 - 18:45
Almeno la tre porte potrebbe avere il lunotto più inclinato e un arco dei finestrini più armonico. Fari anteriori da rifare da zero, paraurti da incubo e spoiler osceno. Bello l' estrattore e la fascia nera sulla fiancata. I fari posteriori mi sono sempre piaciuti. Belli gli interni. Sedili un pò eccessivi, ma finalmente non vedo l' orrido motivo scozzese. Carini i cerchi, anche se a guardarli in un certo modo sembrano dei pentafoglioni. Ma è trazione anteriore?
Ritratto di ambrosi74
10 settembre 2015 - 20:47
I terminali di scarico sono posticci.....andavano raccordati meglio con la carrozzeria...sembrano messi li a caso.
Pagine