La Volkswagen Golf R dal vivo

12 settembre 2013

Al Salone di Francoforte abbiamo toccato con mano la Golf R: 300 CV, trazione integrale e uno zero a cento degno di una supersportiva.

La Volkswagen Golf R dal vivo
LA PIÙ POTENTE - In bella mostra a Francoforte la più potente Golf mai prodotta in serie: la R (guardala nel video qui sotto), che per l'occasione arriva a spremere altri 30 CV dal motore con codice EA888, 2 litri turbocompresso a iniezione diretta, approdando a quota 300. Sotto il cofano ci sono anche 60 Nm di coppia massima in più rispetto alla Golf R di precedente generazione (ora si arriva a 380) e il 18% di consumi in meno: quello combinato è di 14,5 km/litro con il cambio a doppia frizione DSG.
 
 
MUSCOLI ESIBITI - L'estetica è più vistosa della Golf R rispetto alle versioni meno potenti: paraurti avvolgenti con prese d'aria maggiorate, pneumatici da 225/40-18 di serie (facile prevedere che tra gli optional figureranno misure ancor più generose, magari su cerchi da 19”), bandelle sottoporta e due doppi scarichi ovali al posteriore si fanno notare, ma non troppo. Gli interni sono contraddistinti da sedili avvolgenti, volante sagomato e tagliato in basso, tachimetro con un fondoscala da 320 km/h e pedaliera in alluminio, ma anch'essi mantengono - ovviamente, per i canoni di una versione anabolizzata - l'impronta discreta che da sempre ha contraddistinto l'auto tedesca.
 
TRAZIONE INTEGRALE - Come da tradizione per le versioni più sportive, la Volkswagen ha optato per la trazione integrale sulla Golf R: la motricità è tale da promettere un passaggio da 0 a 100 km/h con partenza da fermo in 4”9 se si opta per il cambio DSG, optional. Il sei marce di serie promette un passaggio in 5”1. I 250 km/h di velocità massima sono autolimitati. Sul fronte guidabilità, spiccano l'adozione della frizione multidisco elettroidraulica Haldex a controllo elettronio per distribuire la forza motrice in maniera variabile e continua tra le ruote anteriori e quelle posteriori; la procedura di regolazione continua viene effettuata da una centralina che prende in considerazione slittamento, condizioni di maneggevolezza e coppia trasmessa agli pneumatici. Presenti anche le sospensioni attive e il controllo elettronico della stabilità parzialmente disattivabile.
 
 
DEBUTTO A FINE ANNO - La Golf R arriverà sui mercati europei a fine anno: in Germania il listino partirà da 38.325 euro. Di serie il cambio manuale a 6 rapporti, il sistema di sterzo progressivo, i fari di tipo bi-xeno e i già citati cerchi da 18”.
VIDEO
Volkswagen Golf 2.0 TSI 300 CV R 3p
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
36
6
7
10
13
VOTO MEDIO
3,6
3.583335
72


Aggiungi un commento
Ritratto di poyel38
14 settembre 2013 - 11:12
Infatti tutti i possessori di Vw escono di strada! le carrozzerie e officine meccaniche sono strapiene di VW da riparare! Ma per favore! Io ho avuto tre golf tra le quali una GTI ho sempre fatto il matto e non sono mai uscito di strada nemmeno per testare le prove speciali fatte poi con l'auto da rallye! Non è che è il pilota poco capace??
Ritratto di Davidect91
16 settembre 2013 - 03:13
mmm guarda caso era una settima serie eh...detto da uno che ha fiat tra l'altro...poi dai come fa a dire che soffre di sottosterzo una golf r 2013 4x4 quando hai provato la versione a trazione anteriore...ma su smettiamola già qui la tua serietà finisce,non spariamo cavolate...non puoi paragonare 2 auto con trazioni differenti...
Ritratto di Subaru_Impreza
16 settembre 2013 - 14:08
Io parlo della vecchia R, la nuova ... wooo chissà quanto sarà migliorata! Frizione Haldex, mica noccioline. Vattela a ordinare se ti piace tanto.
Ritratto di Davidect91
16 settembre 2013 - 15:18
Veramente hai scritto nel tuo commento che hai provato la SETTIMA serie e parlavi della 2.0 tdi...hahaha dove cè scritto che parlavi della vecchia R non lo so...vabbè vedi ti smentisci da solo...
Ritratto di Davidect91
16 settembre 2013 - 15:18
Veramente hai scritto nel tuo commento che hai provato la SETTIMA serie e parlavi della 2.0 tdi...hahaha dove cè scritto che parlavi della vecchia R non lo so...vabbè vedi ti smentisci da solo...
Ritratto di BBruno85
13 settembre 2013 - 17:24
Ti rispondo io gio.....il difetto più grande ce l'ha in casa e si chiama golf GTI, molto meno tamarra---pur sempre una berlinetta sportiva con la quale poterti divertire....tessuto scozzese e particolari come i liner rossi e tuttociò che ocntribuisce a donarle l aspetto da GTI che la golf in questi anni ha sempre avuto...a un costo decisamente più accessibile, senza superare la soglia di sbarramento oltre la quale il superbollo incalza, con consumi migliori, meno sottosterzo, più rivendibilità e forse quel pizzico di precisione in meno dovuto alla mancanza della trazione integrale che non guasta...se poi i valori prestazionali copieranno quelli della GTI e della R delle rispettive serie precedenti allora sarò ancora piu convinto che la scelta giusta sia orientarsi sulla meno cavallata GranTurismoInternazionale
Ritratto di fabri99
13 settembre 2013 - 20:47
4
Beh, non sono d'accordo. La lista dei difetti di questa Golf è troppo ampia. 1. L'altissimo prezzo, per un'auto che, parlo della vecchia, aveva sui 250 cavalli, come una Focus ST banalissima da 29.000€, ma ne costava ben 41 mila. Questa non è da meno, pur avendo 300 cavalli, che comunque non sono ancora stati verificati su rulli. 2. La Golf R è sempre stata un'auto...inguidabile, sottosterzante e con quella cavolo di trazione integrale inutile, odiosa. 3. Ha la concorrenza in casa: sì, la GTI costa 10.000€ meno, ed è anche meno potente, ma è molto meglio da guidare(parlo sempre della vecchia R, questa spero sia migliorata ma ne dubito) ed è anche più bella, più personale, migliore. 4. La manutenzione: dubito fortemente che i consumi siano realistici, come da solito le case automobilistiche aggiungono parecchi km x litro, più di quanti ne faccia realmente. Poi, arriva il bollo, il superbollo, tagliandi, assicurazione eccetera... Il pratica, meglio spararsi. 5. La concorrenza fuori casa: non voglio farti la lista delle auto migliori di questa che preferirei con 40.000€, anche con solo 30.000€... A me non piace per niente, poi va a gusti. Ciao!
Ritratto di gio.G
13 settembre 2013 - 23:01
20
Ah.....beh comunque neanch io la prenderei.
Ritratto di poyel38
13 settembre 2013 - 15:25
I cavalli reali saranno anche 310!!! Te lo dirò con precisione quando arriverà in concessionaria da mio cognato e andremo a provarla al banco bosch!!Una GTI da 211cv provata al banco la sett. scorsa ha dato 218cv effettivi!! E come ti scrivevo giorni fa la mia 170cv al banco ne ha dati 174,5
Ritratto di juvefc87
12 settembre 2013 - 21:26
poi icosnumi?? ma dai non prendete in giro nessuno, andrà bene se a 80 all'ora in sesta consumerà 10 km/l
Pagine