NEWS

La Volkswagen annuncia il nuovo motore 1.5 TSI evo

29 aprile 2016

Arriverà entro fine 2016 e verrà lanciato in versione da 130 CV e 150 CV. Sarà molto attento all’economia d’utilizzo.

La Volkswagen annuncia il nuovo motore 1.5 TSI evo
SICURO BEST SELLER - Il motore a benzina 1.4 TSI è uno fra i più diffusi all’interno del Gruppo essendo montato su numerosi modelli Seat, Skoda, Audi e Volkswagen. Il 1.4 TSI (nome in codice EA211) verrà presto sostituito da un quattro cilindri più raffinato e moderno, di 1.5 litri, atteso sul mercato entro la fine del 2016 e da qui a cascata sulle vetture che verranno lanciate in seguito. Il nuovo 1.5 TSI evo assume la denominazione interna "EA211 TSI evo" e sarà disponibile inizialmente nelle versioni da 130 CV e 150 CV (sul 1.4 TSI erano 125 e 150 CV). Adotta una tecnologia inedita per un motore di questa categoria, una turbina a geometria variabile azionata dai gas di scarico controllata elettricamente, studiata per migliorare l’erogazione della potenza e per diminuire il ritardo alla pressione dell'acceleratore.
 
CICLO MILLER -  La seconda grande novità scelta dalla Volkswagen per il 1.5 TSI evo è il funzionamento a ciclo Miller, evoluzione del più tradizionale ciclo Otto, dove aumenta il rapporto di compressione (12,5:1) e di conseguenza la resa energetica del motore stesso. In termini di efficienza è fondamentale anche il sistema per disattivare due cilindri quando non richiesto dal tipo di guida, così da migliorare l’economia d’utilizzo lungo tratti di strada non impegnativi. Migliorano anche il sistema di raffreddamento e quello di lubrificazione, che ora sono comandati dalla centralina dell'auto e quindi agiscono in funzione dei carichi richiesti. Grande attenzione alla riduzione delle frizioni interne con l'uso di un olio a bassa viscosità del tipo 0W20.
 
PIÙ EFFICIENTE - La Volkswagen dichiara un aumento complessivo dell’efficienza pari al 10% rispetto al vecchio 1.4 TSI. Fra i due cambia anche la distribuzione della coppia: il 1.5 TSI evo, nella versione da 130 CV, ha la stessa coppia del precedente 1.4 TSI da 125 CV, 200 Nm, ma a partire da 1300 giri e non più da 1400. La coppia resta poi costante fino a 4500 giri, caratteristica che dovrebbe rendere più gradevole la guida in generale. Il 1.5 TSI evo sarà seguito dal rinnovamento degli altri motori della famiglia EA211, cioè il 1.2 TSI e 1.0 TSI.




Aggiungi un commento
Ritratto di Mattia Bertero
29 aprile 2016 - 14:24
3
1.5 TSI. Interessante. Bisognerà vedere all'atto pratico che cosa ne verrà fuori.
Ritratto di Gasswagen
29 aprile 2016 - 20:43
Per violazione della policy del sito.
Ritratto di otttoz
29 aprile 2016 - 15:16
io ricordo ancora i commenti entusiastici di quando uscì il 1.4 TSI...
Ritratto di manuel1975
29 aprile 2016 - 16:40
per me hanno poca coppia perchè un 1.5 4 cilindri da 130 cv avere solo 200 Nm quando il 1.2 3 cilindri del gruppo psa ne ha 230; come minimo dovrebbero avere 240 Nm nella versione da 130 e 260 in quella a 150 cv.
Ritratto di Gianlupo
29 aprile 2016 - 16:45
Hanno, a quanto pare, definitivamente abbandonato la configurazione monoalbero con catena in bagno d'olio e cinghie dei servizi sul lato opposto. Il monoalbero credo venga ancora montato, dopo almeno tre step di irrobustimento che hanno portato ad avere una catena di sezione molto maggiore, su alcuni modelli del gruppo VAG. Lo era anche sulle Golf 1.2 TSI fino ad un paio d'anni fa. La soluzione a 8 valvole avrebbe dovuto garantire una riduzione degli attriti e quindi un buon compromesso fra prestazioni e consumi. La strada non era evidentemente quella giusta, i cedimenti/allungamenti della catena sono stati troppi e il danno d'immagine simile a quello dei prestazionali volumetrico + turbo. Questo motore promette bene in quanto già l'attuale TSI 16V ha consumi ridotti in rapporto alle prestazioni. Ottimo poi il rivestimento al plasma dei cilindri, oltre a tutte le altre caratteristiche riportate nell'articolo, a cominciare ovviamente dalla scelta del Miller.
Ritratto di mirko.10
29 aprile 2016 - 21:31
2
C'era una volta un tizio che con la sua bicicletta riusciva a pedalare senza fermarsi mai, correva correva ma non arrivava mai... oggi e a capo di vw e il suo nome è muller...grazie alle sue pedalate venne chiamato miller...l'uomo delle mille pedalate...oggi in sede vw è esposto il suo ciclo insieme a quello del suo miglior compagno di pedalate...otto.
Ritratto di mirko.10
29 aprile 2016 - 21:47
2
Tanto per stemperare...buon vino a tavola che domani non lavoro e per Gasswagen troppo teso.
Ritratto di Gasswagen
29 aprile 2016 - 23:24
No no, se c'è una persona tranquilla quella, te lo giuro, sono io. E le mie deduzioni e le considerazioni conseguenti non sono altro che <<constatazioni>>, dati di fatto. Grazie che bevi alla miasalute
Ritratto di fiattaro
30 aprile 2016 - 00:45
mi sa che bevi anche tu.
Ritratto di Gasswagen
30 aprile 2016 - 14:56
il giusto, non esagero mai io come siete avvezzi voi con le vostre
Pagine