Volkswagen Passat: negli Usa si rinnova

15 gennaio 2019

Il look del modello specifico per gli Usa della Passat diventa più personale e gli interni si fanno più curati.

Volkswagen Passat: negli Usa si rinnova

STILE PIÙ DECISO - Se il modello per l'Europa ha "compiuto" 45 anni nel 2018 ed è arrivato all’ottava generazione, la Volkswagen Passat per gli Stati Uniti è in vendita dal 2011 e riceverà fra pochi mesi il suo primo importante aggiornamento. A cambiare è soprattutto lo stile: la berlina media, che della versione europea ha quasi solo il nome, ora strizza l’occhio alla suv grande Touareg e ha una mascherina più larga, sottili fari che si raccordano alle sue estremità e una cornice cromata per dare ancora più risalto all’insieme. Con l’aggiornamento i fanali posteriori diventano più rastremati, cambiano i fascioni ed i cerchi (fino a 19”) sono ridisegnati.

DETTAGLI RIVISTI - L’interno della Volkswagen Passat per gli Usa resta molto simile al vecchio modello e riceve migliorie ai dettagli, come la grafica della strumentazione, i colori ed i materiali di rivestimento. L’ambiente in generale è meno tecnologico rispetto alla Passat europea: non è previsto ad esempio il cruscotto digitale, un equipaggiamento disponibile in Europa anche sull’utilitaria Volkswagen Polo. Non mancano però dotazioni come le funzionalità Apple CarPlay e Android Auto, la radio digitale SiriusXM, il “clima” bizona, i sedili e anteriori e posteriori riscaldabili ed i più recenti ausili alla guida, come la frenata automatica d’emergenza, il mantenimento della corsia e il regolatore di velocità adattativo.

C'È SOLO IL 2.0 - La Volkswagen Passat per gli Usa sarà ordinabile dall’estate 2019 con il motore turbo a benzina 2.0 da 277 CV, disponibile anche per il vecchio modello (non c’è più il sei cilindri). La casa tedesca non ha rivisto la base meccanica di questa berlina lunga 487 cm, che a differenza della Passat per l’Europa non è costruita sul telaio modulare MQB di tutte le più recenti Volkswagen piccole, compatte e medie, ma su un pianale specifico (New Midsize Sedan) meno recente realizzato sulla base di quello per le Passat “europee” vendute dal 2005 al 2014.



Aggiungi un commento
Ritratto di Fr4ncesco
15 gennaio 2019 - 17:52
2
Solo 15esimo in un settore di nicchia e in un mercato vasto come la Cina? Non hanno speranze praticamente.
Ritratto di Giuliopedrali
15 gennaio 2019 - 19:52
Quindicesima su quasi 200 modelli elettrici o ibridi, un auto da 70.000€ tra l'altro. E di una marca nuova nata qualche mese fa, da noi di Tesla ne hanno vendute 17 in un mese, sempre tanto per dire.
Ritratto di Fr4ncesco
15 gennaio 2019 - 20:19
2
Come nata da qualche mese, dai post pensavo almeno un anno. Cioè dopo Natale, quindi già da 15ina di giorni, avrebbero dovuto sbaragliare la concorrenza europea in Europa.
Ritratto di Giuliopedrali
15 gennaio 2019 - 21:38
Hanno iniziato a vendere davvero le Nio Es8 solo più o meno a maggio e all'inizio hanno avuto solo problemi coi concessionari e produzione, sai non è il restyling della Panda, ora è schizzata tra le più vendute superando mostri sacri come la Golf per esempio.
Ritratto di marian123
15 gennaio 2019 - 15:05
Ci sono 3 versioni diverse di passat, quella destinata alla Cina, Europa ed America. A mio avviso questa è quella più scarsa, non a caso hanno utilizzato vecchie tecnologie rinnovando il design e interni ma sostanzialmente e qualitativamente la migliore è quella europea.
Ritratto di ELAN
15 gennaio 2019 - 16:13
1
La calandra Hondizza di brutto.
Ritratto di ELAN
15 gennaio 2019 - 16:13
1
Anzi, proprio tutto il frontale!
Ritratto di ELAN
16 gennaio 2019 - 09:16
1
ViAmo, attento che sparisci di nuovo.
Ritratto di Agl75
15 gennaio 2019 - 16:22
Trovo il muso particolarmente sgraziato ma tant’è. A me pare comunque un buon prodotto di fascia media.
Ritratto di Giuliopedrali
15 gennaio 2019 - 16:56
VW aveva raggiunto il vertice del design intorno al 2012, ora non sono riusciti ancora a rinnovarsi.
Pagine