NEWS

Il gruppo Volkswagen pensa a una cessione della Ducati

27 aprile 2017

L’azienda di Borgo Panigale, rilevata dall'Audi nel 2012, potrebbe passare di mano per circa 1,5 miliardi.

Il gruppo Volkswagen pensa a una cessione della Ducati

QUESTIONE DI RAZIONALIZZAZIONE - Il gruppo Volkswagen avrebbe preso in considerazione di mettere in vendita la Ducati, rilevata dall'Audi nell'aprile del 2012 per 860 milioni di euro nell’ambito di una strategia volta a diversificare le fonti di guadagno. La notizia è stata diffusa dall'agenzia Reuters che cita persone a conoscenza delle trattative. Il perché dell’operazione va inserito fra le conseguenze del Dieselgate, lo scandalo sulle emissioni dei motori a gasolio costato alla Volkswagen svariati miliardi di euro e la rinuncia a tutte le forme d’investimento non strettamente necessarie: la casa tedesca ha abbandonato molte attività sportive e potrebbe ora sacrificare la Ducati, acquistata per voler dell’ex numero uno Ferdinand Piëch, grande appassionato dell’azienda bolognese.

PASSATO TURBOLENTO - La Volkswagen si è rivolta per l’occasione alla banca d'investimento Evercore, che avrà il compito di valutare le manifestazioni d’interesse e trovare un nuovo acquirente. L’azienda di Borgo Panigale (Bologna), conosciuta in tutto il mondo per le sue motociclette sportive, guadagna una cifra lorda nell’ordine dei 100 milioni di euro l’anno e potrebbe spuntare una valutazione di circa 1,5 miliardi, stando alle prime ipotesi, ritenuta da più parti congrua con il valore dell’azienda. L’eventuale nuovo cambio di proprietà sarebbe l’ennesimo per la Ducati, azienda tanto famosa quanto instabile a livello di proprietà: il gruppo Volkswagen (tramite l’Audi) la rilevò dalla finanziaria Investindustrial Holdings, che a sua volta la comperò nel 2006, dieci anni dopo l’operazione che portò la Ducati dalla Cagiva alla Texas Pacific Group.





Aggiungi un commento
Ritratto di nicktwo
27 aprile 2017 - 14:13
il fatto dei chinesi sara' anche verosimile ma intanto io ricordo che c'era benissimo gia tot tempo fa la alfa 147 ducati corse... in quanti lo sapevano? ...saluti
Ritratto di nicktwo
27 aprile 2017 - 14:34
ti chiedo scuso ma stando da cellulare per motivi di mb i video non li posso caricare... pur tuttavia, sulla fiducia, non mi risulta che alcuna versione della 147 aveva, a dispetto della concorrenza, il motore a sbalzo oltre l'asse anteriore, ergon non penso aveva particolari capacita' sottosterzanti... saluti
Ritratto di flavio84
27 aprile 2017 - 16:32
Scusa una domanda:ma nicktwo e nicktwo2 sei sempre tu?
Ritratto di nicktwo
27 aprile 2017 - 16:38
no diversi, io giro al max in panda... saluti
Ritratto di anarchico2
28 aprile 2017 - 16:29
Di solito hanno fatto impresa mungendo contributi pubblici e fiancheggiando il politico di turno, spesso colluso con i consigli di amministrazione delle banche.
Ritratto di Alfiere
27 aprile 2017 - 14:08
1
Dopo un po' vieni a noia, sai?
Ritratto di nicktwo
27 aprile 2017 - 14:14
vedasi il commento superiore sulla alfa romeo 147 ducati corse... saluti
Ritratto di Vincenzo1973
27 aprile 2017 - 15:33
solo dopo un po'!?!?
Ritratto di nicktwo
27 aprile 2017 - 13:22
non e' neanche in grado di finanziarsi una station wagon -> adesso e' piu' blasonante avere una sw a listino (che poi la tipo e' anche sw) che avere 3 marchi (ferrari-maserati-alfa) + uno (jeep) che praticamente sono il riferimento rispettivamente in ipercar, sportive di lusso, sportive premium, fuoristrada... ok, facciamo come dici tu, mettiamo nel tugulrio questo gruppo e piazziamo invece sul piedistallo quelli che hanno tante sw come (senza offesa) skoda, seat, renault, opel che se facciamo la somma delle potenze di tutte le vetture a listino del marchio probabilmente fanno meno del solo grancherokee 6.2 hemi... bha... saluti
Ritratto di nicktwo
27 aprile 2017 - 14:00
ne approfitto, oltre che ovviamente per concordare, per far presente che pur troppo questa e' l'attuale mentalita' automobilistica succubante di molta parte degli italiani... in germania abusano di led e touchmonitor (fra l'altro spesso posticci)? -> per forza anche noi tanti led e touch a listino.... in francia ci danno dentro di cromature? per forza anche noi tante sfavillanti cromature a listino... in spagna si fermano a soli 300cv per il top del proprio listino rappresentato da una sw? per forza anche noi no blasone per le alfa da 510cv le maserati da 530cv e le ferrari da 900cv ma tante sw a listino con al max 300cv.... alias, secondo talsignori, conpriamoci noi il materiale di seconda scelta proveniente da paesi con 1/10 della nostra capacita' automobilistica sportiva e invece i nostri gioielli li lasciamo acquistare all'estero (vedasi quante quadrifoglio si stanno vendendo in u.s.a. e germany)... saluti
Pagine