Volkswagen Polo: più grande e spaziosa

13 settembre 2017

Basata sulla nuova meccanica MQB, la nuova Volkswagen Polo si allunga di 8 cm e ha un baule più capiente.

Volkswagen Polo: più grande e spaziosa

LUNGA TRADIZONE - Disponibile soltanto a cinque porte, la sesta edizione della Volkswagen Polo è stata rinnovata in profondità a livello di stile, tecnica e motori rispetto a quella che sostituisce: si ispira alla Golf e mantiene una carrozzeria molto sobria, anche se ora appare più moderna e curata, in particolare nella zona dei fari anteriori e della mascherina. Il nuovo modello viene esposto in anteprima qui al Salone dell’automobile di Francoforte e dovrà confermare la grande tradizione dell’auto, lanciata per la prima volta nel 1975 e venduta da allora in cinque edizioni e oltre 14 milioni di unità. La Polo 2017 sarà nei concessionari da ottobre e dovrebbe costare circa 13.000 euro, qualche centinaio in più rispetto a rivali come le Citröen C3 e Kia Rio.

OPTIONAL DA “GRANDE” - La nuova Volkswagen Polo è molto più evoluta anche a livello di meccanica, grazie alla nuova base costruttiva a trazione anteriore MQB-A0, che sancisce un grosso cambiamento a livello di misure esterne: la lunghezza cresce di 8 cm rispetto alla vecchia edizione e si attesta a 405 cm, la larghezza passa da 168 cm a 175 cm e l’altezza cala di 1 cm a 144 cm, mentre il passo (la distanza fra le ruote anteriori e posteriori) aumenta di 9,4 cm e raggiunge i 256 cm. Questo significa che la Volkswagen Polo avrà una maggiore presenza in strada e sarà più abitabile e spaziosa, anche nel bagagliaio: la sua capacità sale a 351 litri (71 in più). La cura per i dettagli si ritrova nella connettività ad internet nell’abitacolo e nel quadro strumenti digitale Active Info Display, optional non comuni su una vettura in questa fascia di prezzo. Lo schermo nel cruscotto può essere da 6,5 o 8 pollici.



200 CV PER LA GTI - La Volkswagen Polo arriverà in Italia negli allestimenti Trendline, Comfortline, Highline e GTI. La versione di primo livello offrirà di serie le luci diurne a led, il sistema anti-colpo di sonno e la frenata automatica d’emergenza, mentre la Comfortline aggiunge le ruote in lega da 15 pollici, la ricarica senza fili per lo smartphone, gli alzavetro posteriori elettrici, il climatizzatore automatico e il sistema multimediale con schermo da 8 pollici. La gamma dei motori è composta dal 3 cilindri aspirato 1.0 MPI con 64 CV, dal 3 cilindri turbo 1.0 TSI con 95 o 115 CV, dal 1.5 TSI con 150 CV e dal 2.0 TSI con 200 CV, destinato alla sportiva versione GTI (nelle foto). Il diesel è il 1.6 TDI con 80 o 95 CV. C'è anche un motore alimentato a benzina e metano: è il 1.0 TGI con 90 CV. Optional il cambio automatico DSG.

VIDEO
Volkswagen Polo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
91
76
56
42
98
VOTO MEDIO
3,1
3.055095
363


Aggiungi un commento
Ritratto di Black Ice
13 settembre 2017 - 14:03
1
E' anche dalle boiate che leggo su questo sito da parte dei presunti utenti bannati come ex Luzzo (che in realtà sono dei totali sfigati) che capisco come io abbia imboccato la giusta strada verso un solido e premiante avvenire Mentre al Luzo, cioè Francesco Salvetti piacerebbe tanto essere normale, e invece niente, rimane un totale sfigato segaioIo che frequenta pagine Facebook come "Nigeriane sul Pandino", una delle pagine meno peggio della compilation frequentata, perchè le altre fanno veramente vomitare.
Ritratto di Dirk
15 settembre 2017 - 14:03
Povero avvocato delle cause perse e rosicone...
Ritratto di Bruno91
13 settembre 2017 - 14:10
1
Che poi questa Punto la fanno dal 2005 ed ha subito poche modifiche durante il corso di questi anni, probabilmente un po' di successo lo ha avuto. La VW sfornando un modello nuovo ogni pochissimi anni non fa altro che obsolescenza programmata... Sono belle auto, ma invecchiano presto.
Ritratto di Chapman
13 settembre 2017 - 14:28
Pochissimi anni? Se la precedente Polo è durata 8 anni. Il punto di forza delle Volkswagen è che invecchiano lentamente rispetto alle rivali perché hanno una linea classica e conservatrice.
Ritratto di all'avanguardia della truffa2
13 settembre 2017 - 16:23
Eppure, le volkswagen, riescono ad apparire auto banali, anche con fari fulllledd moderni e tecnologici.
Ritratto di Chapman
13 settembre 2017 - 17:57
L'unica cosa banale è il tuo spam! Visto che rosichi così tanto.
Ritratto di hulk74
13 settembre 2017 - 15:52
Guarda che la Punto vende solo in Italia... In 10 giorni in Scozia credo di averne viste 3... Numerose le 500...
Ritratto di Bruno91
13 settembre 2017 - 21:23
1
Si, sicuramente non è venduta come la Polo, ma ha anche lei il suo mercato seppure limitato in pochi Paesi Vedi la Punto progetto 310, è venduta nei mercati emergenti (Sudamerica ed India). Effettivamente la Polo serie 6R è stata prodotta dal 2009 ed anche la serie precedente è durata 8 anni, ma i vari aggiornamenti avuti, almeno su i vari modelli prodotti mi sembra che ogni versione sembra invecchiare un po' presto (mia impressione). PS le VW le trovo molto belle proprio per le loro semplici linee.
Ritratto di twinturbo
13 settembre 2017 - 14:28
Attenzione a non farti trascinare in questioni che in verità non riguardano la Ypsilon. Il 1.2cc 69CV made in FCA è un 8 valvole ossia ha 2 valvole per cilindro. Con tale situazione la coppia è spostata più in basso rispetto a un 4 valvole per cilindro, quindi in verità per l'uso cittadino hai la stessa verve di un moderno 16 valvole (12 se 3 cilindri) con ben almeno una manciata di cavalli. Per cui secondo me il 69CV FCA per chi ne fa uso cittadino non è per niente lontano dal 75CV VW (presumendo sia un 12V)
Ritratto di hulk74
13 settembre 2017 - 13:50
Mi spiace, ma proprio non capisco le critiche ad un'auto così se ancora non si sanno prezzo e allestimenti. Parte con un motore misero? Sì, e allora? La classe A (segmento C premium) parte da 75... E allora? Chi prende la A45 allora dovrebbe vergognarsi? Il 2000 sulla GTi ci sta, motore tranquillo, collaudato e con tanta coppia in basso.
Pagine