Volkswagen Polo: più grande e spaziosa

13 settembre 2017

Basata sulla nuova meccanica MQB, la nuova Volkswagen Polo si allunga di 8 cm e ha un baule più capiente.

Volkswagen Polo: più grande e spaziosa

LUNGA TRADIZONE - Disponibile soltanto a cinque porte, la sesta edizione della Volkswagen Polo è stata rinnovata in profondità a livello di stile, tecnica e motori rispetto a quella che sostituisce: si ispira alla Golf e mantiene una carrozzeria molto sobria, anche se ora appare più moderna e curata, in particolare nella zona dei fari anteriori e della mascherina. Il nuovo modello viene esposto in anteprima qui al Salone dell’automobile di Francoforte e dovrà confermare la grande tradizione dell’auto, lanciata per la prima volta nel 1975 e venduta da allora in cinque edizioni e oltre 14 milioni di unità. La Polo 2017 sarà nei concessionari da ottobre e dovrebbe costare circa 13.000 euro, qualche centinaio in più rispetto a rivali come le Citröen C3 e Kia Rio.

OPTIONAL DA “GRANDE” - La nuova Volkswagen Polo è molto più evoluta anche a livello di meccanica, grazie alla nuova base costruttiva a trazione anteriore MQB-A0, che sancisce un grosso cambiamento a livello di misure esterne: la lunghezza cresce di 8 cm rispetto alla vecchia edizione e si attesta a 405 cm, la larghezza passa da 168 cm a 175 cm e l’altezza cala di 1 cm a 144 cm, mentre il passo (la distanza fra le ruote anteriori e posteriori) aumenta di 9,4 cm e raggiunge i 256 cm. Questo significa che la Volkswagen Polo avrà una maggiore presenza in strada e sarà più abitabile e spaziosa, anche nel bagagliaio: la sua capacità sale a 351 litri (71 in più). La cura per i dettagli si ritrova nella connettività ad internet nell’abitacolo e nel quadro strumenti digitale Active Info Display, optional non comuni su una vettura in questa fascia di prezzo. Lo schermo nel cruscotto può essere da 6,5 o 8 pollici.



200 CV PER LA GTI - La Volkswagen Polo arriverà in Italia negli allestimenti Trendline, Comfortline, Highline e GTI. La versione di primo livello offrirà di serie le luci diurne a led, il sistema anti-colpo di sonno e la frenata automatica d’emergenza, mentre la Comfortline aggiunge le ruote in lega da 15 pollici, la ricarica senza fili per lo smartphone, gli alzavetro posteriori elettrici, il climatizzatore automatico e il sistema multimediale con schermo da 8 pollici. La gamma dei motori è composta dal 3 cilindri aspirato 1.0 MPI con 64 CV, dal 3 cilindri turbo 1.0 TSI con 95 o 115 CV, dal 1.5 TSI con 150 CV e dal 2.0 TSI con 200 CV, destinato alla sportiva versione GTI (nelle foto). Il diesel è il 1.6 TDI con 80 o 95 CV. C'è anche un motore alimentato a benzina e metano: è il 1.0 TGI con 90 CV. Optional il cambio automatico DSG.

VIDEO
Volkswagen Polo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
91
76
56
42
98
VOTO MEDIO
3,1
3.055095
363


Aggiungi un commento
Ritratto di twinturbo
13 settembre 2017 - 22:28
Per la più venduta in Europa penso sia la Golf. In Germania, che è il primo mercato europeo, la danno via per meno di 13000 mila euro, beati loro
Ritratto di Dirk
13 settembre 2017 - 22:33
Infatti... bravissimo:-)) La Tipo la vogliono in pochi, troppo pochi in Europa e quasi nessuno nel mondo ... pensi lei com'è messa. Povera Tipo...
Ritratto di bridge
13 settembre 2017 - 22:38
1
Pensa che la Tipo 4 porte da ordinare in Francia la danno via da 10.990€ (puoi benissimo verificare sul sito www.fiat.fr). E se dai un usato dentro o nelle concessionarie di Parigi la trovi a meno di 10.000€ se ti accontenti della versione 1.4 base color bianco gelato.
Ritratto di bridge
13 settembre 2017 - 22:41
1
Ah dimenticavo! Secondo te quanto costerà la Tipo in Germania? Anche FCA ha aderito agli ecoincentivi.
Ritratto di twinturbo
14 settembre 2017 - 08:24
Sì ma a che Taeg?
Ritratto di bridge
14 settembre 2017 - 13:08
1
Nessun Taeg. Da 10.990€ in contanti da ordinare. E senza usato da rottamare.
Ritratto di bridge
13 settembre 2017 - 22:40
1
Il famoso blasone Fiat... Hahahahaha! Povera Fiat...
Ritratto di twinturbo
14 settembre 2017 - 08:26
Povera mica tanto, le azioni viaggiano sempre al rialzo. Secondo te se si svendevano l'immagine in versioni oltremodo depotenziate la borsa l'avrebbe premiata?
Ritratto di bridge
14 settembre 2017 - 13:11
1
La borsa sta premiando FCA per via delle speculazioni e delle notizie messe in giro negli ultimi mesi. Alla fine Marchionne è un uomo di finanza. Ma il blasone Fiat lo vedi solo te...
Ritratto di hulk74
13 settembre 2017 - 15:57
Allora, ti parlo da estimatore della tipo, che trovo un'auto non nella ma dal rapporto prezzo-qualità molto interessante, ma di sicuro non si può parlare di immagine da preservare, per cortesia
Pagine