NEWS

Volkswagen Polo: debuttano gli accessori originali

27 giugno 2014

Sportiva o pratica: ecco il catalogo accessori Volkswagen per cambiare carattere alla Polo, appena rinnovata.

Volkswagen Polo: debuttano gli accessori originali
PER GLI OCCHI E PER LE ORECCHIE - La casa tedesca ha presentato il catalogo di accessori originali dell’appena rinnovata Volkswagen Polo. Ordinabili anche aftermarket, cioè dopo la consegna della vettura, consentono di aggiungere un tocco di sportività alla berlina tedesca e offrono diverse soluzioni per il trasporto. Tra gli elementi che assolvono una funzione prettamente estetica vanno segnalati i cerchi in lega Sayenit da 16 pollici (foto sopra) con cinque coppie di razze a forma di V, lo spoiler posteriore sul tetto, la pedaliera in acciaio inox, gli specchietti retrovisori in look carbonio e il terminale di scarico cromato. Per gli amanti della musica è invece disponibile un amplificatore da 480 Watt che trova posto nel vano della ruota di scorta. 
 
 
PER CARICHI “ECCEZIONALI” - Quanto alle soluzioni dedicate al trasporto, si va dalle barre sul tetto con profilo in alluminio sulle quali montare porta bicilette (foto qui sopra), porta sci o porta snowboard, al box da tetto  sagomato aerodinamicamente per ridurre al minimo i fruscii del vento. Il copribagagliaio lavabile, antiscivolo e resistente agli acidi protegge il vano di carico dallo sporco. A catalogo anche i seggiolini Isofix per bambini fino ai 12 anni.
Volkswagen Polo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
90
88
72
38
99
VOTO MEDIO
3,1
3.082685
387




Aggiungi un commento
Ritratto di vinsex
4 luglio 2014 - 12:14
che la punto da fine anni 90 abbia venduto abbastanza auto da farti stare muto e non sparlare più di fiat perchè a quella ti appendi ogni volta.... un commento positivo sul brand fiat alfa lancia maserati non ho mai visto..... ma ti hanno mica investito con qualche auto del gruppo? hai avuto problemi di assicurazione dopo qualche incidente? raccontaci un pò wesker.. tutto questo accanimento contro fiat deve avere qualche antefatto.... poi se ti riferisci alla mito è un auto solo da 3 porte e per questo non ha venduto tanto.... è stata un auto per riempire il vuoto dei segmento b alfa romeo....
Ritratto di Fojone
4 luglio 2014 - 12:38
la Mito avrebbe venduto poco comunque! è un auto molto poco pratica, con l'aspetto sportivo (solo l'aspetto però!) e la pretesa di essere un Alfa. la Punto degli anni 90 poi avrà anche venduto bene... però pensandoci un po dopo quella le vendite del gruppo hanno iniziato ad andare giù... sarà un caso?
Ritratto di osmica
27 giugno 2014 - 22:52
Tragico? No, comico ;) Infatti c'è ben poco da fare, la Punto non la spunta in nessun campo.
Ritratto di Fojone
28 giugno 2014 - 12:29
la Mito cos'è?
Ritratto di T.air Punto
27 giugno 2014 - 17:38
Se i cerchi nella foto sono da 16" io sono mago merlino... 17" sicuro
Ritratto di osmica
27 giugno 2014 - 23:04
Per quanto ne sappia i Syenit erano disponibili solo nella misura di 16 pollici. Sembrano piu' grandi, ma potrebbe essere l'angolo visuale e la vettura con l'assetto ribassato.
Ritratto di edo9
27 giugno 2014 - 18:37
Volkswagen continua a rinnovare, e sempre in maniera eccellente, quest'auto che è in assoluto la migliore della sua categoria. È dagli anni '90 che continua a stupire... Chapeau!
Ritratto di madboy
27 giugno 2014 - 18:40
Che bello con i propri soldi poter comprare quello che piace a noi e non a gli altri. compratevi pure fiat, alfaromeo e lancia, io al momento continuerò a comprare tedesco . Provate a prendere in mano oltre che il gioiello del Nilo, un bullone di una ruota fiat e di una volkswagen, e vi accorgerete di una piccola differenza della qualità del materiale usato.Al momento il paragone tra qualità tedesca ed italiana non è proponibile, questo è chiaramente constatabile dai volumi di vendita dei vari gruppi automobilistici. Perchè tanta gente che si suda i soldi cerca di spenderli bene anche per un giocattolo quale io considero l'automobile. Se dovessi produrre capitale con l'automobile DACIA for ever!
Ritratto di T.air Punto
27 giugno 2014 - 19:31
Quanti luoghi comuni, anche la Fiat fa auto di qualità e utilizza buoni materiali, non dire boiate. La polo che ė sempre parcheggiata in giardino accanto alla mia ha sempre i dischi freno arrugginiti quando piove, anche se la usa molto più di me, ma al contrario di te io non penso che sia un'auto di merda solo perché non l'ho comprata
Ritratto di Necchi
27 giugno 2014 - 20:13
la mia ignoranza, ma potresti elencarmi quali sono le auto di qualita' prodotte dalla fiat da te citate? Io ancora non ne ho vista manco una.
Pagine