NEWS

Volkswagen Polo: ora è disponibile anche a metano

Pubblicato 24 settembre 2021

La Polo TGI è spinta da 3 cilindri 1.0 da 90 CV: a metano può percorrere fino a 350 km. I prezzi partono da 20.750 euro.

Volkswagen Polo: ora è disponibile anche a metano

USUFRUISCE DELL’ECOBONUS - Presentata lo scorso aprile in versione aggiornata, la Volkswagen Polo si arricchisce ora della versione TGI a metano. Viene proposta negli allestimenti Polo, Life e Style, con prezzi di listino che partono da 20.750 euro. La nuova Polo TGI permette di accedere all’Ecobonus di 1.500 euro dedicato ai modelli con valori di CO2 compresi tra 61 e 135 g/km.

350 KM A METANO - La Volkswagen Polo TGI è alimentata dal 3 cilindri turbo 1.0 da 90 CV, con 160 Nm di coppia, abbinata a un cambio manuale a 6 rapporti. È equipaggiata con tre bombole per il gas metano dalla capacita totale di 13,8 kg, che dovrebbero garantire oltre 350 km di autonomia con un pieno. Esaurito il gas, l’auto passa autonomamente all’alimentazione a benzina sfruttando il serbatoio di riserva da 9 litri. Per quanto riguarda le prestazioni, lo 0-100 km/h viene coperto in 12,3 secondi mentre la velocità massima è di 183 km/h. In virtù della configurazione dei serbatoi, la normativa italiana classifica la Polo TGI come veicolo monovalente a gas metano; questa omologazione comporta agevolazioni fiscali quali l’esenzione parziale (75%) o totale del bollo. 

GLI ALLESTIMENTI - Tre gli allestimenti disponibili per la Volkswagen Polo TGI: il livello d’ingresso è rappresentato dalla versione Polo, che costa 20.750 euro e, tra le altre cose, include: App-Connect, climatizzatore manuale, strumentazione digitale digital cockpit con schermo da 8 pollici, proiettori anteriori con luci diurne e fari a led, rilevamento della stanchezza del guidatore,  monitoraggio anteriore con frenata d’emergenza e riconoscimento di pedoni e ciclisti, assistente al mantenimento di corsia lane assist, sistema multimediale con schermo touch da 6,5 pollici e predisposizione per i servizi online We Connect e We Connect Plus e volante multifunzione. L’allestimento Life aggiunge: app-connect wireless, bracciolo centrale anteriore, cerchi in lega Essex da 15 pollici, cruise control, radio predisposta per la navigazione ready2discover con schermo touch da 8 pollici, e volante multifunzione rivestito in pelle. L’allestimento Style, che si posiziona al vertice della gamma, aggiunge: cruise control adattivo, cerchi in lega Palermo da 16 pollici, strumentazione digitale digital cockpit pro da 10,25 pollici, fari led matrix IQ.light, IQ.drive pack con travel assist, sensori di parcheggio anteriori e posteriori park pilot con frenata di emergenza in manovra.

I PACCHETTI - La dotazione di serie della Volkswagen Polo TGI può essere arricchita con i Tech Pack opzionali. In particolare, al prezzo di 800 euro, il Tech Pack per l’allestimento Life include “clima” automatico a due zone con controlli touch, fari fendinebbia anteriori e sensori di parcheggio anteriori e posteriori, e Park Pilot con frenata di emergenza in manovra.

Volkswagen Polo
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
123
98
89
62
127
VOTO MEDIO
3,1
3.05611
499




Aggiungi un commento
Ritratto di domila
24 settembre 2021 - 20:18
Per quanto riguarda la linea, secondo me questo restyling l'ha abbastanza migliorata, specie dietro. Secondo te? Però son d'accordo che è un bene tenerla a metano.
Ritratto di Pintun
25 settembre 2021 - 07:16
Non saprei, vorrei vederne una prima di esprimermi. Come linea mi è sempre piaciuta e i ritocchi il più delle volte seguono la moda che dice che a metà carriera si devono fare. Almeno non l'hanno rovinata come avevano fatto con la Punto. In questo caso non mi piace cosa hanno fatto agli interni, dove avrei lasciato optional il cruscotto virtuale
Ritratto di domila
24 settembre 2021 - 20:17
Mamma mia che prezzi...che prezzi...stiamo arrivando alla follia davvero
Ritratto di BZ808
24 settembre 2021 - 20:30
Devo dire che va benissimo, consuma il giusto per una vettura da oltre 4 metri e col mono ha anche più autonomia rispetto alla mia (del 2018, bifuel)! Confrontata con la Panda 1.4 aspirata e anche con la Ypsilon bicilindrica a bassi regimi è un po' pigra ma tenendosi sopra i 2000 viagga benissimo! Certo non è né il 1.4 TGI né il 1.5 TGI ma si difende alla grande!
Ritratto di Andrea Zorzan
25 settembre 2021 - 07:06
PER FORTUNA NON CI SONO SOLO POLO A BENZINA! Il prezzo è, però, esagerato.
Ritratto di user name
25 settembre 2021 - 10:09
Purtroppo VW è rimasta sola a credere nel metano
Ritratto di ugosalami
25 settembre 2021 - 11:17
2
La ww è riuscita a crearsi una aurea di vettura da top di gamma e giustamente se la fa pagare...non è una panda. Piuttosto viste le dimensioni e la vocazione cittadina della motorizzazione è meglio un usato euro 5 a benzina che con la differenza di prezzo iniziale hai voglia ad arrivare ai 20k della TGI
Ritratto di lovedrive
25 settembre 2021 - 18:22
non si capisce perchè non fanno la 500x o renegade e compass a metano. magari anche la giulia e stelvio.
Ritratto di BZ808
26 settembre 2021 - 13:21
Considerazioni economiche che vanno dietro a pigrizia nello sviluppo... fai conto che pur potendo non le mettono nemmeno a gpl! Prima coi FIRE e gli e.torq, che potevano essere trasformati agilmente a metano, non lo facevano, figurati ora... dovrebbero ripensare l'iniezione, perché nei T3 e T4, oltre che nei motori delle Alfa, è diretta, pensare a dove mettere le bombole (rivedere il telaio?) e rivedere le sospensioni... sono gli ex FCA, pigri all'inverosimile...
Ritratto di Oxygenerator
26 settembre 2021 - 09:51
Non capisco questa pantomima sui prezzi. Le auto di oggi, in rapporto ai contenuti che hanno, e alla sicurezza e ai materiali che offrono, e alle tecnologie utilizzate, sono, nella totalitá, meno care di quelle di 20 anni fa che erano scatole vuote. I costi a mio avviso, son fin troppo popolari. Infatti siamo intasati dalle auto. Una media di più di 2 a famiglia. Considerato, che le auto, sono direi lussi che ci concediamo, generosamente, direi che non dovremmo proprio, lamentarci dei costi. Che comunque, ripeto, rispetto ai contenuti delle auto di anni fa, sono migliorati.
Pagine