NEWS

Volkswagen T-Cross: il debutto è vicino

23 ottobre 2018

La piccola crossover T-Cross sarà svelata il 25 ottobre con i motori a benzina 1.0 e 1.5 TSI e il diesel 1.6 TDI.

Volkswagen T-Cross: il debutto è vicino

NUOVI DETTAGLI - Mancano due giorni alla presentazione della nuova Volkswagen T-Cross, la piccola crossover lunga 411 cm che verrà mostrata per la prima volta giovedì 25 ottobre. La casa tedesca fa partire il conto alla rovescia pubblicando un breve video di anticipazione dell’auto, dal quale si capisce che la T-Cross avrà fanali posteriori uniti da una striscia di led, cerchi colorati (a richiesta) e un nuovo volante dal look più moderno. All’interno non mancheranno la strumentazione digitale e un grande schermo a sfioramento nella consolle centrale: compreso nel prezzo è di 6,5”, ma pagando c’è quello di 8”. 

DIVANO SCORREVOLE - La Volkswagen T-Cross sarà un modello fondamentale per la casa tedesca, considerato il successo fra il pubblico delle crossover di queste dimensioni, una categoria dove sono presenti le rivali Citroën C3 Aircross, Peugeot 2008, Renault Captur e Seat Arona. La T-Cross punterà sulle personalizzazioni (optional la fascia centrale della plancia colorata), la tecnologia e lo spazio a bordo, che si preannuncia generoso a dispetto della lunghezza contenuta: il divano scorrevole di 15 cm permetterà infatti di modulare il baule (da 380 a 455 litri con il divano in posizione d’uso). I motori sono i benzina a tre cilindri 1.0 TSI da 95 e 115 CV e a quattro cilindri 1.5 da 150 CV, oltre al diesel 1.6 TDI da 95 CV. La trazione sarà anteriore per tutte.

Volkswagen T-Cross
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
64
32
37
47
110
VOTO MEDIO
2,6
2.631035
290


Aggiungi un commento
Ritratto di slvrkt
24 ottobre 2018 - 16:23
4
capirai che differenza, sono semplici awd on demand, la trazione sulle ruote dietro la hai per pochi millesimi di secondo solo se quelle davanti perdono totalmente aderenza, la differenza con le 2wd e' minima, se non per un aggiunto "prestigio" e dare un minimo di senso a questi mezzi, psicologicamente almeno.
Ritratto di andrea120374
23 ottobre 2018 - 13:22
2
Vero, meglio 20K per una Panda Cross
Ritratto di ziobell0
23 ottobre 2018 - 15:04
sarà più costosa della tua X1 base per finti ricchi
Ritratto di neuro
23 ottobre 2018 - 15:27
...e se la facessero anche automatica sarebbe il top!
Ritratto di MAXTONE
23 ottobre 2018 - 12:11
Chissà quando la vacc@ da mungere dei crossover sarà rinsecchita che tipologia inventeranno: è possibile, dato che nel mondo dell'auto valgono le stesse regole di quelle della moda la quale ricicla sempre trend dei decenni passati, che tornino di gran moda le MPV (trend mai del tutto finito in realtà) mentre prevedo parecchie defezioni di crossover nei listini delle case, nel frattempo saranno ormai arrivati a un punto di saturazione tale da non consentire più margini di guadagno che ne possano giustificare lo studio, l'ingegnerizzazione e la produzione di nuovi modelli. Nel frattempo le berline, le sw e le hatchback continueranno a passare indenni attraverso i decenni. A proposito di hatch stavo facendo un osservazione giorni fa: Ho visto un CH-R parcheggiato fianco a fianco con una Focus del 1999 e stranamente l'altezza del tetto e la posizione di guida mi sono parse quasi identiche. A quel punto mi sono chiesto "E se le crossover non fossero altro che normali hatchback e il termine coniato dagli strateghi del marketing per far credere al cliente che sta comprando un qualcosa di totalmente diverso in modo da giustificare il maggior esborso richiesto?". Del resto se andiamo a vedere modelli come la stessa UX, di crossover hanno solo l'escursione delle sospensioni maggiore, da qui il baricentro leggermente più alto, e i bodykit in plastica su passaruota etc. Accessori che renderebbero crossover anche una Zonda. Questo naturalmente imho e con rispetto parlando.
Ritratto di deutsch
23 ottobre 2018 - 13:29
4
nessuno o quasi è interessato ad aspetti tecnici tipici del fuoristrada, in questa categoria, quali trazione integrale, marce ridotte, telaio a longheroni. la gente le vuole semplicemente più massiccie nell'aspetto ed un pò più alte da terra per avere una posizione dominante e così il mercato le offre. man mano che si sale di categoria aumenta la percentuale di 4x4 che però spesso sono riservate alla versione più potenti e meno vendute
Ritratto di dubbioso
23 ottobre 2018 - 13:50
Perfetto, riprendo il tuo discorso facendo un parallello tra due auto VW, T-ROC e Golf. Differenza in lunghezza 25 mm. Bagagliaio della Golf 380 litri, T-Roc 440. L'abitabilità è la stessa, solo una seduta leggermente più alta per la T-Roc. Forse il segreto di queste crossover sta proprio nel fatto di offrire maggiore abitabilità pur conservando linee non troppo "mortificanti" di MVP o Station Wagon.
Ritratto di neuro
23 ottobre 2018 - 15:33
@dubbioso: se con soli 2,5 cm in più di lunghezza mi ritrovo un volume del bagagliaio di 60 litri in più, allora la scelta è facile.
Ritratto di MAXTONE
23 ottobre 2018 - 19:22
Chi ha detto che le linee di MPV ed SW siano mortificanti??? Mazda 3, Peugeot 508, Audi Avant, BMW Touring, azzardo anche la nuova Corolla Touring Sports tra le accessibili mentre tra le MPV Scenic/Grand Scenic ed Espace sono splendide auto. Le macchine da che mondo e mondo si giudicano modello per modello e non in base alla categoria di appartenenza. Vogliamo parlare di quanti Suv/Crossover orripilanti ci sono sul mercato?
Ritratto di MAXTONE
23 ottobre 2018 - 19:23
*Mazda 6
Pagine