NEWS

Volkswagen T-Cross: il debutto è vicino

23 ottobre 2018

La piccola crossover T-Cross sarà svelata il 25 ottobre con i motori a benzina 1.0 e 1.5 TSI e il diesel 1.6 TDI.

Volkswagen T-Cross: il debutto è vicino

NUOVI DETTAGLI - Mancano due giorni alla presentazione della nuova Volkswagen T-Cross, la piccola crossover lunga 411 cm che verrà mostrata per la prima volta giovedì 25 ottobre. La casa tedesca fa partire il conto alla rovescia pubblicando un breve video di anticipazione dell’auto, dal quale si capisce che la T-Cross avrà fanali posteriori uniti da una striscia di led, cerchi colorati (a richiesta) e un nuovo volante dal look più moderno. All’interno non mancheranno la strumentazione digitale e un grande schermo a sfioramento nella consolle centrale: compreso nel prezzo è di 6,5”, ma pagando c’è quello di 8”. 

DIVANO SCORREVOLE - La Volkswagen T-Cross sarà un modello fondamentale per la casa tedesca, considerato il successo fra il pubblico delle crossover di queste dimensioni, una categoria dove sono presenti le rivali Citroën C3 Aircross, Peugeot 2008, Renault Captur e Seat Arona. La T-Cross punterà sulle personalizzazioni (optional la fascia centrale della plancia colorata), la tecnologia e lo spazio a bordo, che si preannuncia generoso a dispetto della lunghezza contenuta: il divano scorrevole di 15 cm permetterà infatti di modulare il baule (da 380 a 455 litri con il divano in posizione d’uso). I motori sono i benzina a tre cilindri 1.0 TSI da 95 e 115 CV e a quattro cilindri 1.5 da 150 CV, oltre al diesel 1.6 TDI da 95 CV. La trazione sarà anteriore per tutte.

Volkswagen T-Cross
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
64
32
37
47
110
VOTO MEDIO
2,6
2.631035
290


Aggiungi un commento
Ritratto di Challenger RT
24 ottobre 2018 - 15:13
Ho chiaramente scritto che i SUV sono più comodi così come ho chiaramente scritto che alla comodità (che anche per me non è un problema e anch'io uso il kayak ma non professionalmente e solo d'estate) personalmente preferisco la bellezza. E tutto mi si può dire, ma il più bel SUV di questo mondo non raggiungerà mai la più bella delle coupè, in quanto, in questo caso, "altezza" non vuol dire "mezza bellezza"...
Ritratto di slvrkt
24 ottobre 2018 - 15:37
4
nessun suv vero e' bello, ma neanche decente, ma neanche appagante alla vista; esistono (pochi) crossover sufficientemente belli, qualche cuv discretamente grazioso, ma la sola cosa rialzata col 4x4 che sia anche bella e' la Wrangler.
Ritratto di marcoluga
24 ottobre 2018 - 15:51
Questa non è male, lo ammetto. ;o)
Ritratto di slvrkt
24 ottobre 2018 - 15:13
4
la penso esattamente come te, ma come ho scritto sotto io di recente al crossover ho dovuto cedere: ho tuttora una coupe', ed ho pure comprato una stupenda berlina sportiva da 2 giorni, ma due anni fa, stanco di danneggiare la coupe' sulle strade devastate della citta' in cui vivo e stanco di non poter guidare nelle neve (qui c'e' 4 mesi all'anno piu' o meno costante), ho preso un crossover come mezzo giornaliero. Non e' piu' comodo (l'altezza maggiore e' compensata da rigidezza maggiore), non mi sento piu' sicuro a guidare piu' in alto (anche se a onor del vero, non e' che ne ho preso uno tanto alto, la sportivita' viene pur sempre prima di tutto), ma almeno non danneggio il sottoscocca ogni mattina che vado al lavoro.
Ritratto di Challenger RT
24 ottobre 2018 - 15:41
Concordo. Pensa che anch'io oltre a 2 coupè, una moderna e l'altra d'epoca, ho da 24 anni (comprato nuovo) un piccolo fuoristrada vero, che non sarà certo comodo, ma che non ha problemi ad affrontare qualunque voragine cittadina ed è pure facilmente parcheggiabile, essendo più corto della prima Panda! E infatti è quello che uso principalmente in città.
Ritratto di slvrkt
24 ottobre 2018 - 16:18
4
se non ti spiace, vorrei sapere quali coupe', e specie quella d'epoca!
Ritratto di marcoluga
24 ottobre 2018 - 04:41
Caro slrtv hai elencato, ridicolizzandole, tutti i pregi delle auto più alte della media. Peccato che a comprarle non siano solo i ruderi o i grassoni. Tantomeno i rammolliti. Semplicemente lo ripeto, a pari ingombro sono auto più abitabili, quindi più razionali, poi se qualcuno le odia, francamente è un problema suo, non certo delle case che giustamente commercializzano ciò che il pubblico desidera.
Ritratto di Giuliopedrali
24 ottobre 2018 - 09:16
Poi francamente trovo pochi coupé belli e molte cross-over belle invece, tra quelle che disegno io ancora di più, anche se il top è disegnare super berline a livello poco meno della Rolls-Royce, li sono specializzato.
Ritratto di slvrkt
24 ottobre 2018 - 14:59
4
ma disegni per tuo piacere, o per qualche ragione professionale? di mezzi rialzati belli ne esistono pochi, mi sovviene la nuova qx50, la CX-3/5/9, la 500x, lexus NX, macan, Stelvio, xc40 e basta. le coupe' invece sono tutte belle, togli due porte, togli 3 cm di altezza e tutto diventa bello: non mi viene in mente nulla di disgustoso sul mercato oggi.
Ritratto di slvrkt
24 ottobre 2018 - 14:54
4
sono stato integralista per il bene della chiarezza, per semplificare un concetto che comunque resta immutato: i suv e cuv, i crossover e tutti i mezzi rialzati devono gran parte del loro successo al fatto che sono piu attraenti per segmenti della popolazioni anziana, diversamente anziana o fisicamente svantaggiata - ovvio che poi ci sono anche giovani in perfetta forma che li comprano, ma non sono questi che hanno portato i mezzi rialzati a dominare il mercato europeo e nordamericano: come ho detto sopra i suv sono le nuove auto base e standard (e povere, nella gran parte dei casi), quello che prima era una punto ora e' una captur in italia, quello che era una camry in USA ora e' una rav4. certo, qualche giovane comprava la punto o la camry, ma di sicuro le compravano di piu' i "vecchi". sia chiaro che uso la parola vecchi senza alcun significato dispregiativo ma esclusivamente anagrafico.
Pagine