Volkswagen Touareg: i prezzi per la Germania

Ritocchi verso l'alto in madrepatria, a fronte di una dotazione arricchita e dei ritocchi estetici per il 2015.
PIÙ RICCA - Lunga la strada verso i concessionari italiani della Volkswagen Touareg: è stata presentata questa primavera al Salone di Pechino (qui la news), sarà riproposta, non come prémiere ma certo come “pezzo grosso”, a quello di Parigi in ottobre e, alle soglie di ferragosto, ne sono ufficializzati i prezzi di vendita sul mercato tedesco. Si parte da 52.125 euro per la versione d'attacco, dotata del 3.0 V6 TDI: in Italia, dove i listini sono storicamente un po' più alti, l'attuale entry level è la 3.0 V6 TDI BlueMotion, che costa 49.200 euro. Difficile fare paragoni; più utile ricordare come la suv tedesca sia cambiata più nella sostanza che nella forma, arricchendo la dotazione di serie, dai fari bi-xeno al sistema Multi Collision Brake, che combina frenata automatica, intervento dell'ESP e attivazione delle quattro frecce.
 
 
LUSSUOSA O SPORTIVA? - Da menzionare anche alcuni allestimenti specifici della Volkswagen Touareg: la versione Terrain Tech è offerta insieme al V6 TDI da 262 CV (era il 245 CV in configurazione Euro 5: per il nostro mercato arriverà con potenza di 250 per evitare l'odioso superbollo) e prevede il blocco del differenziale posteriore e il comando elettrico del centrale, a vantaggio di qualche escursione in più nel fuoristrada. Compatibilmente con i limiti intrinseci derivanti dall'assenza di ridotte, dimensioni generose e altezza da terra non proprio elevatissima. Sulle diesel è previsto il pacchetto Exclusive, con cerchi in lega Talladega di 20” , mancorrenti anodizzati sul tetto in argento e, per l'abitacolo, inserti in legno: si parte da 63.024 euro. Possibile anche ordinare il pacchetto R-Line (nelle foto): all'esterno cambiano i paraurti, più pronunciati, e vengono aggiunte le minigonne e il diffusore posteriore; improntata alla sportività anche la cura per gli interni.


Leggi l'articolo su alVolante.it