NEWS

La Volkswagen venderà la Ducati o quote di Audi e Porsche?

07 novembre 2015

Gli analisti economici ritengono probabile la vendita di qualche pezzo del gruppo per far fronte ai costi dello scandalo Dieselgate.

La Volkswagen venderà la Ducati o quote di Audi e Porsche?
UN FUTURO PIENO DI INTERROGATIVI - Oltre a fare le stime di quanto potranno costare alla Volkswagen gli scandali delle emissioni (il cosiddetto Dieselgate), il mondo degli analisti economici ha cominciato a chiedersi che cosa farà il gruppo tedesco per affrontare queste spese. Il conto totale comprenderà infatti sanzioni, indennizzi, richiami e iniziative volte a recuperare immagine, e le previsioni variano da un po’ più di 20 a quasi 80 miliardi di euro (quest’ultimo valore è stato indicato dal Credit Suisse ai suoi clienti investitori per dare loro un riferimento a proposito di possibili investimenti in Volkswagen). 
 
SOLDI DA PARTE, MA NON BASTERANNO - Il gruppo tedesco ha accantonato 8,5 miliardi per far fronte a questi impegni e i suoi bilanci indicano in circa 27,8 miliardi la liquidità disponibile. Ciò però c’è la possibilità-probabilità che non sia sufficiente. Bisogna però aggiunge che l’attività produttiva richiede investimenti importanti, nell’ordine di almeno una decina miliardi per i programmi dei prossimi anni, e dunque si fa complicato il problema di come reperire i fondi per le spese conseguenti allo scandalo. 
 
PREVISIONI PER CHI INVESTE - Un’idea significativa di che cosa potrà voler dire questa situazione la danno alcune deduzioni del mondo economico raccolte da Bloomberg. Secondo il report dell’agenzia economica americana, Jose Asumendi, analista della JPMorgan Chase & Co, ha redatto un rapporto sull’argomento che è stato inviato ai clienti investitori. Bloomberg ne ha riferito sottolineando le ipotesi contenute; ipotesi che tratteggiano scenari clamorosi e impensabili fino a poco tempo fa: il gruppo Volkswagen non potrà fare altro che mettere in vendita un po’ della sua… “argenteria”, vale a dire realtà che hanno valore ma non sono determinanti per il suo core business. Questo perché l’ipotesi di un aumento di capitale appare difficile da percorrere: le perdite registrate in Borsa proprio in conseguenza dello scandalo (la capitalizzazione borsistica ha perso oltre 23 miliardi di euro) sicuramente sarebbero un motivo di diffidenza per i potenziali investitori. 
 
TANTE POSSIBILITÀ, ANCHE CLAMOROSE - Le ipotesi che vengono fatte per le possibili cessioni sono diverse. Si fa il nome della Ducati, che già suscita sensazione vista l’enfasi che fu data alla sua acquisizione nel 2012 (al prezzo di 860 milioni di euro), ma non solo. Il comparto dei mezzi pesanti (Scania e MAN) potrebbe essere un’altra pedina interessante da giocare. Ipotesi fuori del contesto automotive viene indicata la quota che la Volkswagen ha della proprietà della squadra di calcio del Bayern Monaco; una quota stimata circa 200 milioni di euro. Ma soprattutto tra le ipotesi ritenute possibili se non probabili viene compresa la vendita di quote azionarie della Porsche e dell’Audi, nell’evidente logica di fare cassa mantenendo però il controllo delle società. Una cosa possibile vista la probabile facilità di trovare investitori sia nella casa dei quattro anelli che nella Porsche, considerata la buona redditività di entrambe. Il valore stimato dell’Audi è di circa 29 miliardi di euro.


Aggiungi un commento
Ritratto di volkswater
8 novembre 2015 - 09:45
clyton, TUTTO IL MIO RISPETTO! Un cliente atipico in casa volkswagen! Se tutti avessero la tua dignità, tempi ben più grigi (fumo) si preannuncerebbero per il gruppo volkswagen! Apriamo gli occhi e chiudiamo volkswagen!
Ritratto di Mercedvolks
9 novembre 2015 - 00:37
Non so chi dei due sia piu'....Ma vi leggete?
Ritratto di volkswater
8 novembre 2015 - 08:02
Se pensano di cavarsela con accorate scuse pubbliche, che fatte DOPO essere stati pizzicati, rimangono SOLTANTO lacrime di coccodrillo e una ritrovata trasparenza, di chi volutamente continua a rimescolare i propri imbrogli, cercando di apparire come complice di truffe tra i tanti, evidenzia SOLO la propria volontà e CAPACITA' a rimanere una marca automobilistica dalla SOLA qualità ....PERCEPITA! ...l'esatto contrario della SOSTANZA!
Ritratto di Mercedvolks
9 novembre 2015 - 00:40
Mettiti l anima in pace dai, da buono,dovrai sopportare vw e chi le possiede per molti anni ancora,tanto i tuoi commenti non contano nulla e non fanno cambiare idea a nessuno,continua a scrivere perchè cosi ti trovi un impegno durante il giorno, ma stai sereno il tuo accanimento muore qui
Ritratto di Davelosthighway
8 novembre 2015 - 09:05
Io aggiungerei che l attuale ad muller ha quasi sicuramente le mani in pasta riguardo lo scandalo. Insomma laureato informatica ed ex Porsche...non ci vuole molto a capire che chi sta governando VW sono proprio chi ha combinato la truffa esercitando già da prima il potere di deciderla.Questo fa riflettere sull attuale coinvolgimento dell attuale manegment VW.
Ritratto di Davelosthighway
8 novembre 2015 - 09:08
Questa storia rischia di diventare talmente lunga che a DiCaprio sta pensando ad una serie TV più che ad un film.
Ritratto di Racing75
8 novembre 2015 - 14:09
Spero VIVAMENTE che Ducati venga venduta e che possibilmente torni in Italia, il massimo sarebbe che restituiscano anche la Lamborghini, saperla sotto i tedeschi fa male a chi ama questo marchio così prestigioso. Dell'Audi non me ne frega niente, se li tengano pure quei frigoriferi a 4 ruote, mentre per Porsche auspico un futuro migliore visto che ora come ora il marchio é molto svalutaro, grazie alle politiche scellerate dei tedeschi (Cayenne, Macan e Panamera sono un insulto!). Per il resto di VW, Seat, Audi e tutte le loro belinate varie non me ne frega niente, he chiudano pure visto che non son stati capaci nemmeno di progettare un motore diesel. L'unica cosa che han saputo fare bene é stata la truffa, sono dei dementi...
Ritratto di Mercedvolks
9 novembre 2015 - 00:33
Molto informato noto sei, non ne hai azzeccata una,Porsche e Vw unite dalla sorellanza da sempre...Porsche ha triplicato vendite con la crescita della gamma piu utili in positivo,insulto di cosa..? Cosa centra il progettare un motore diesel?Ogni diesel ha bisogno di SCR per filtrare nox, e altri gas di scarico, come anche usare LNT ecc I motori di cui tu parli sono affidabili e di lunga durata come ci insegna la storia...Per non parlare del uso comune di tutte le case di usare simili trucchi di vw per aggirare i test
Ritratto di SINISTRO
8 novembre 2015 - 16:19
3
Avete visto Porsche????
Ritratto di Giorgio 1965
8 novembre 2015 - 16:35
Secondo voi Comprare azioni della wolkswagen in questo momento ?
Pagine