NEWS

La Volkswagen presenta la concept car Formula XL1

26 gennaio 2011

Alla kermesse motoristica del Qatar la Volkswagen espone la concept car Formula XL1, terza evoluzione dell’auto da meno di “1 litro per 100 km”.

SOLO 0,9 LITRI PER 100 KM - Dopo l’anticipazione dei giorni scorsi, Volkswagen ha comunicato che al Qatar Motor Show (in programma dal 26 al 29 gennaio) sarà esposta la concept car Formula XL1. La casa di Wolfsburg dichiara che la Volkswagen Formula XL1 consuma solo 0,9 litri di carburante per percorrere 100 km.

 

Volkswagen xl1 2011 01 1


QUASI DI SERIE
- Si tratta della terza evoluzione del personalissimo progetto di Ferdinand Piech, presidente di sorveglianza del gruppo Volkswagen. Infatti, sempre la casa tedesca dichiara che la concept Formula XL1 è “quasi” di serie, anche perché l’abitacolo a due posti è di tipo tradizionale e non più a “tandem” come sulle due precedenti concept. Inoltre, le portiere sono state progettate per un uso quotidiano, soprattutto per il fatto che la vettura vuol essere una risposta alla mobilità del futuro.
 

Volkswagen xl1 2011 01 2

TECNOLOGIA IBRIDA - La Volkswagen Formula XL1 è una vettura ibrida plug-in (si ricarica dalla presa di corrente domestica), equipaggiata con il motore bicilindrico diesel 800 TDI da 48 CV, abbinato al propulsore elettrico da 27 CV di potenza e al cambio DSG a 7 rapporti. Grazie a questa combinazione, la Formula XL1 emette solo 24 g/km di CO2. Nel raggiungimento di questo valore contribuisce anche il coefficiente aerodinamico CX di 0,186 e la leggera carrozzeria in fibra di carbonio che contiene la massa dell’auto sotto gli 800 kg. Tuttavia, la vettura può viaggiare anche solo con il motore elettrico per massimo 35 km. Secondo le indiscrezioni, la versione di serie della Volkswagen Formula XL1 debutterà sul mercato nel 2013.



Aggiungi un commento
Ritratto di Porsche
26 gennaio 2011 - 16:25
Affidabile un 800 ? Se è Vw sicuro !!! Pochi 48 cv ? E' tutto relativo. Se metti 48 cavalli sotto una utilitaria di oggi, si muove a malapena, a pieno carico in salita bisognerebbe scendere per spingere.... Se invece li metti sotto una moto.... Quindi per dirti che il peso fa la differenza. E fanno la differenza anche 300 kg e oltre. Il futuro, almeno per le città, è EFFICIENZA, che passa anche e sopratutto per una riduzione di peso. Le auto dovranno essere più piccole e leggere in città. BISOGNA ABBASSARE i consumi ed inquinamento, per forza. La Smart ne è testimonianza palese ormai da oltre un decennio. La Vw se dichiara una cosa è molto più attendibile della concorrenza, è un'azienda seria, che in tutti i test è quella che ha il margine fra dichiarato e reale più basso di tutti. Per cui..... Quest'auto è pronta da molto tempo, ci sono impedimenti a cui nemmeno un colosso come Vw è riuscita a far fronte. Il prezzo del carbonio. Purtroppo, essendo la prima auto al mondo in carbonio per essere prodotta in serie, bisogna affrontare lo scoglio gigantesco dell'altissimo costo della materia prima. Cosa ben diversa è arrivare poi dopo quando la produzione entra a regime e la domanda diventa sostenuta. Paradossalmente le prime auto potrebbero costare un fottio, mentre dopo pochi mesi il prezzo potrebbe scendere di parecchio. Dal punto di vista del marketing Vw non può fare una cosa del genere, agli occhi del cliente risulterebbe ingannevole, sopratutto per chi va ad acquistarla per prima.... Spero di essere stato chiaro.
Ritratto di money82
26 gennaio 2011 - 16:59
1
ciao Dragon, ti posso dire che ho avuto per ben 7 anni una smart 700 cc con 61 cv, venduta a 110.000 km circa a maggio del 2010...non so onestamente quanto possa essere durata al nuovo proprietario ma alla fine i presupposti per durare ancora c' erano, lo stesso capo officina dello smart center mi confermò che aveva visto modelli con più di 150.000 km...quindi sull' affidabilità non dovrebbero esserci problemi, considera che l' avevo presa appena era uscito il nuovo modello nel 2003 quindi penso che nel 2011 i motori siano migliorati. Inoltre al di là di quello che si può pensare, la smart pesava 950 kg ed era autolimitata a 140 km/h quindi volendo poteva andare più su e al semaforo scattava più velocemente rispetto ad altre auto con motore ben più potente.
Ritratto di Dragon 88
27 gennaio 2011 - 11:38
Sono possessore di una Volkswagen da circa 12 anni e non ho avuto mai un problema meccanico, tutte piccolezze, ma mai niente di serio, quindi in quanto ad affidabilità le tedesche sono imbattibili e quindi concordo, qualche dubbio me lo pongo per la cilindrata che è un po bassa, ma è tutto da vedere. Riguardo la potenza di questa nuova VW, 48 cavalli sono pochi, lo sono persino oggi, dato che la Smart Cdi ne ha 54(e le prestazioni sono solo discrete ovviamente), quindi figuriamoci nel 2013. Poi mi pare davvero impossibile che già nel 2013 venga rilasciata sul mercato un'auto che anche lontanamente si avvicini ai 100 km/l, già se fossero 50 a litro sarebbe assurdo, figuriamoci 100, non ci sto.
Ritratto di littlesea
27 gennaio 2011 - 18:32
2
Siamo d'accordo che la VW sia tra le case che pone maggiore attenzione alla qualità...ma...sentito parlare di testate del 1.6 turbodiesel che partono a neanche 30/40 mila km?... Fatevi un giro a guardare le inserzioni di Golf con suddetto motore e vi fate un'idea...
Ritratto di ypacar90
26 gennaio 2011 - 16:50
resta da vedere quando sarà commercializzata realmente, i prezzi e sopratutto se, con le modifiche necessarie x adattarla agli standard di sicurezza raggiungerà davvero questo obiettivo..
Ritratto di Mister Grr
26 gennaio 2011 - 17:14
su ste cose...poi presentarla in qatar...
Ritratto di rogge94
26 gennaio 2011 - 22:11
1
in un commento ho letto che si parlava di moto,in cui 48 cv sono una potenza normale,ecco,le moto con 48 cv non consumano certo così poco,pur essendo sicuramente più leggere di quest'auto,mi chiedo quindi come possa quest'auto consumare così poco,pur avendo lo schema ibrido...mi sembra un po come la porsche 918 ,un v8 da 500 cavalli e 30 km\l...
Ritratto di Dragon 88
27 gennaio 2011 - 11:42
Preferisco che nel mondo delle auto venga dichiarato come effettivamente stanno le cose, riguardo i consumi, le prestazioni e quant'altro importante. Alla fine il consumatore è meglio che sappia quale sia il consumo realmente, tanto quali sarebbero i problemi... Comunque l'esempio della Porsche 918, con V8 da circa 500 cavalli e i 30 km/l è eclatante, semai i 30 km/l verranno raggiunti con la prossima generazione delle Smart e con motori 800, 900 o 1000.
Ritratto di Porsche
27 gennaio 2011 - 11:44
guarda, forse l'esempio della moto è improrio, era solo per rendere l'idea di meno peso meno consumi. Un motore a gasolio di un'auto su una moto non lo può mettere è più grande della moto stessa. ciao
Ritratto di SAUZER75
28 gennaio 2011 - 10:13
Questo tipo di macchine rimarranno solo dei prototipi, finalizzati a incassare incentivi statali per gonfiare la casse delle case automobilistiche cosi' come le mazzette ricevute dai petrolieri per non avviare la produzione di serie che ammazzerebbero il mercato petrolifero. Come mai si producono piu' modelli prestazionali che modelli parsimoniosi? ma veramente una passat blumotion fa i 25 km con un litro di gasolio? si sulla carta patinata della pubblicita' sulle riviste specializzate fa i 25 km litro. ma dai.... Un' esempio come mai non e' stata piu' prodotta la Lupo? Quella mitica da 100km con 3 litri di gasolio? e' andata in pensione dopo 3 anni mai piu' prodotta. Mi ricordo la prova di quattro ruote che ne testava una media di 28 km litro Non e' piu' stata prodotta una macchina simile. Se ne trovassi una usata la prenderei subito per abbattere i costi sostenuti per andare a lavorare. Dai..basta prenderci in giro per favore!
Pagine