La Volkswagen Passat cambia “pelle”

30 settembre 2010

Nell'aspetto si ispira alla più grande e lussuosa Phaéton. In vendita da gennaio (ma già ordinabile) con prezzi da circa 27.000 euro, ha una dotazione più “tecnologica”.

NUOVO LOOK - Anche per la Passat, la Volkswagen ha scelto la stessa strada intrapresa con la Golf VI: proporre un profondo “restyling”, anziché un modello completamente nuovo. Le proporzioni, quindi, restano le stesse: l'auto è lunga 477 cm e larga 182. A cambiare è l'aspetto: ora è più elegante ed aderente allo stile di tutte le ultime Volkswagen, oltre che piuttosto somigliante alla grossa e lussuosa Phaéton. Specialmente nel frontale, che abbandona la vecchia e vistosa mascherina cromata.

Volkswagen passat parigi 2010 8


PIÙ CONFORTEVOLE
- Dentro le modifiche sono meno evidenti: la plancia, piuttosto classica, è stata rivista, con nuovi comandi per il climatizzatore e ci sono sedili di nuova conformazione, che dovrebbero essere più confortevoli. Da segnalare che, a pagamento, i sedili anteriori possono essere climatizzati e, quello del guidatore, può avere la funzione massaggio. I sedili posteriori sono abbattibili, il gancio di traino è estraibile elettronicamente e c'è un nuovo dispositivo denominato l' “Easy Open”: per le versioni dotate di chiave elettronica (se tenuta in tasca), mettere un piede sotto al paraurti posizionandosi davanti al bagagliaio, perché quest'ultimo si apra.

Volkswagen passat sw parigi 2010 5


LA FANNO SICURA
- Oltre a una dotazione completa di airbag, e dell'immancabile Esp, la nuova Passat, a partire dall'allestimento Comfortline, ha di serie un sensore che riconosce se il guidatore è stanco: invia un segnale acustico se “vede” calare la sua l'attenzione. A questo si aggiungono il regolatore attivo di velocità che frena l'auto per evitare i tamponamenti, il sistema che avverte quando si supera involontariamente la linea della carreggiata e il differenziale a controllo elettronico: limita il sottosterzo in curva dell'auto.

Volkswagen passat parigi 2010 5


MOTORI TURBO
- I motori, ad esclusione del 3.6 V6 da 300 CV, sono tutti turbo. Rispetto a quelli dell'attuale Passat, la Vokswagen dichiara che i consumi in media sono stati “tagliati” del 19% e che i diesel sono dotati della funzione start-stop. I benzina sono i “soliti noti”: il 1.4 da 122 CV, il 1.8 da 160 e il 2.0 da 211 CV. Stesso discorso, per i diesel, con il 1.6 da 105 CV e il 2.0 TDI declinato in due livelli di potenza: 140 e 170 CV. Tutti i motori possono essere abbinati al cambio robotizzato a doppia frizione, di serie sulla 3.6 V6 che ha anche le quattro ruote motrici.
 

A BOTTA CALDA
Vista dal vivo conferma le prime impressioni delle foto: la linea è pulita e sembra una Phaéton in scala ridotta. Dentro le differenze con l'attuale Passat sono davvero minime, ma i pannelli porta e alcune finiture che erano “sotto tono” sono state migliorate. Abbiamo provato il nuovo sistema di apertura automatica del bagagliaio, che si è rivelato molto comodo, specialmente quando si hanno le mani occupate: è disponibile per la berlina e per la wagon.

Volkswagen Passat Variant
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
18
17
11
27
VOTO MEDIO
2,8
2.755815
86




Aggiungi un commento
Ritratto di VOBIS
30 settembre 2010 - 14:44
Ah!!! dimenticavo... ma i sedili a quale sfascio li hanno presi?
Ritratto di audi94
30 settembre 2010 - 14:45
1
bella anche la passat... cm quasi tutte le altre vw del resto... me l'ero immaginata più brutta sinceramente... così invece mi piace...
Ritratto di Abominable Snow Tux
30 settembre 2010 - 15:33
27 000 €??? Come stile è uno schifo... soprattutto il c**o. Pronostico: sarà un flop... (almeno in italia)
Ritratto di bugatti veyron
30 settembre 2010 - 16:09
non penso ma non perchè sia bella ma perchè è una Volswagen
Ritratto di Meggio
30 settembre 2010 - 15:40
Stessa minesta ad un prezzo ancora più elevato !!!! BEL COLPO VW
Ritratto di P206xs
30 settembre 2010 - 16:13
1
potevano sforzarsi di più.....già l'attuale versione stilisticamente non mi piace...questa mi lascia indifferente!!Cmq venderà perchè è vw!!
Ritratto di Alessandro08
30 settembre 2010 - 17:47
Riprende le ormai linee scelte da volkswagen,anche se l interno è sempre lo stesso del precedente modello.. Guardando bene il retro della berlina assomiglia molto alla nuova Skoda Superb!
Ritratto di bebo91
30 settembre 2010 - 17:52
2
un aggiornamento era ormai obbligatorio visto la concorrenza.. davanti bella ma dietro è bruttina... la VW non ha ormai più originalità, tutte uguali....
Ritratto di Il Checco
30 settembre 2010 - 18:50
In quanto a fantasia si sprecano davvero in Volkswagen, però è un restyling ben fatto che richiama bene i nuovi stilemi della casa, manca giusto un pizzico di novità vera e propria. Il design della parte posteriore della Variant è migliorato rispetto a quello attuale che mi da l'impressione di una coda un pochino "grassoccia" e goffa, specie nei modelli senza cerchi in lega (ogni tanto qualcuno c'è). Riguardo al frontale preferisco quello attuale, ma questo non mi dispiace. Mi auguro soltanto che VW non faccia come la sorella Audi e non inizi a produrre modelli uno più simile dell'altro, anche se di pregevole fattura.
Ritratto di fiat500'91
2 ottobre 2010 - 14:26
Ok, ma a differenza della linea VW, le Audi non lasciano mai indifferente lo spettatore, a parte l'Audi A1 e A3, forse per quel senso di sportività che riescono ad infondere......
Pagine