La Volkswagen Passat cambia “pelle”

30 settembre 2010

Nell'aspetto si ispira alla più grande e lussuosa Phaéton. In vendita da gennaio (ma già ordinabile) con prezzi da circa 27.000 euro, ha una dotazione più “tecnologica”.

NUOVO LOOK - Anche per la Passat, la Volkswagen ha scelto la stessa strada intrapresa con la Golf VI: proporre un profondo “restyling”, anziché un modello completamente nuovo. Le proporzioni, quindi, restano le stesse: l'auto è lunga 477 cm e larga 182. A cambiare è l'aspetto: ora è più elegante ed aderente allo stile di tutte le ultime Volkswagen, oltre che piuttosto somigliante alla grossa e lussuosa Phaéton. Specialmente nel frontale, che abbandona la vecchia e vistosa mascherina cromata.

Volkswagen passat parigi 2010 8


PIÙ CONFORTEVOLE
- Dentro le modifiche sono meno evidenti: la plancia, piuttosto classica, è stata rivista, con nuovi comandi per il climatizzatore e ci sono sedili di nuova conformazione, che dovrebbero essere più confortevoli. Da segnalare che, a pagamento, i sedili anteriori possono essere climatizzati e, quello del guidatore, può avere la funzione massaggio. I sedili posteriori sono abbattibili, il gancio di traino è estraibile elettronicamente e c'è un nuovo dispositivo denominato l' “Easy Open”: per le versioni dotate di chiave elettronica (se tenuta in tasca), mettere un piede sotto al paraurti posizionandosi davanti al bagagliaio, perché quest'ultimo si apra.

Volkswagen passat sw parigi 2010 5


LA FANNO SICURA
- Oltre a una dotazione completa di airbag, e dell'immancabile Esp, la nuova Passat, a partire dall'allestimento Comfortline, ha di serie un sensore che riconosce se il guidatore è stanco: invia un segnale acustico se “vede” calare la sua l'attenzione. A questo si aggiungono il regolatore attivo di velocità che frena l'auto per evitare i tamponamenti, il sistema che avverte quando si supera involontariamente la linea della carreggiata e il differenziale a controllo elettronico: limita il sottosterzo in curva dell'auto.

Volkswagen passat parigi 2010 5


MOTORI TURBO
- I motori, ad esclusione del 3.6 V6 da 300 CV, sono tutti turbo. Rispetto a quelli dell'attuale Passat, la Vokswagen dichiara che i consumi in media sono stati “tagliati” del 19% e che i diesel sono dotati della funzione start-stop. I benzina sono i “soliti noti”: il 1.4 da 122 CV, il 1.8 da 160 e il 2.0 da 211 CV. Stesso discorso, per i diesel, con il 1.6 da 105 CV e il 2.0 TDI declinato in due livelli di potenza: 140 e 170 CV. Tutti i motori possono essere abbinati al cambio robotizzato a doppia frizione, di serie sulla 3.6 V6 che ha anche le quattro ruote motrici.
 

A BOTTA CALDA
Vista dal vivo conferma le prime impressioni delle foto: la linea è pulita e sembra una Phaéton in scala ridotta. Dentro le differenze con l'attuale Passat sono davvero minime, ma i pannelli porta e alcune finiture che erano “sotto tono” sono state migliorate. Abbiamo provato il nuovo sistema di apertura automatica del bagagliaio, che si è rivelato molto comodo, specialmente quando si hanno le mani occupate: è disponibile per la berlina e per la wagon.

Volkswagen Passat Variant
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
13
18
17
11
27
VOTO MEDIO
2,8
2.755815
86




Aggiungi un commento
Ritratto di Delpfabio
30 settembre 2010 - 18:05
Proprio non mi piace!!!!
Ritratto di wiliams
30 settembre 2010 - 18:39
Una linea veramente banale e anonima,si potevano sforzare molto di più.Preferisco di gran lunga l ALFA 159,che nonostante inizia ad avere i suoi anni e non sia mai stata ritoccata esteticamente ancora oggi riesce a fare una gran bella figura,ha del fascino da vendere e un frontale bellissimo,aggressivo come un ALFA ROMEO deve avere.
Ritratto di Al86
30 settembre 2010 - 19:02
Il muso mi da l'impressione di essere un po' massiccio e quasi messo a forza nel corpo vettura, gli interni saranno di qualità, però forse sono un po' troppo "freddi", vabbè che sono tedeschi, però potevano impegnarsi un po' di più, mettere magari qualche inserto in alluminio (o finto alliminio)
Ritratto di Maik147
30 settembre 2010 - 19:28
il frontale(seppur meglio di altre VW)non mi piace, la fantasia è sempre poca e il risultato non cosi appagante da farti desiderare l'auto!!Migliora parecchio il posteriore molto più filante e bello!qui hanno fatto un buon lavoro rispetto al modello vecchio!!Gli interni sembrano migliorati,svecchiati sicuramente e come tutte le VW sicuramente di buona qualità ma le sfidanti sono agguerrite e non sarà facile, soprattutto in Italia dove le poche berline a tre volumi vendute sono solo Audi,BMW e Mercedes!!Si vedrà!
Ritratto di fede94
30 settembre 2010 - 19:42
L'anteriore é molto meglio di quello esposto nelle foto di Al volante di un pò di tempo fa.Il posteriore al contrario è bruttissimo un miscuglio tra una phantom e una sharan!
Ritratto di marcopera
30 settembre 2010 - 21:34
sto baraccone costa 27mila??? spero che siano dollari dello zimbabwe( fate conte che 100.000.000.000.000 dollari zimbawesi sono crica 20 centesimi di euro) e non euro ca,biano il frontare un pochino il c*** ma x il resto è uguale ma intanto venderà perchè è wv ps se la fiat avesse fatto una cosa del genere tutti l avreste criticata ma esendo tedescha nessuno osa a criticarla in modo concreto
Ritratto di Fantomas72
1 ottobre 2010 - 08:17
è triste.... !!!
Ritratto di cris25
1 ottobre 2010 - 08:35
1
tutte uguali sono queste volkswagen e per questo non mi piacciono più!!!!la GOLF VI (che ha me non piace) ha contagiato tutti i modelli della casa...ora manca solamente la FOX ad essere aggiornata e poi tutte le auto sarebbero uguali apparte la lunghezza che cambia per ogni modello!!!!!!!!!
Ritratto di fiat500'91
2 ottobre 2010 - 14:30
Bella quessa!!! Già la Fox è un cesso, se poi con l'anonimo frontale Golf la frittata è fatta!!!
Ritratto di red_triko
1 ottobre 2010 - 10:46
Quanto è uguale alla Skoda Suberb?? a parte la mascherina davanti dentro e fuori è davvero identica..
Pagine