NEWS

Polo 1.2 TDI BlueMotion: consumi da record

30 luglio 2012

Il costruttore tedesco afferma di aver percorso con la Polo 1.2 TDI BlueMotion oltre 1.500 km con un pieno di gasolio in un test di consumi svolto su un percorso misto.

Polo 1.2 TDI BlueMotion: consumi da record

MEGLIO DEL DICHIARATO - Spesso le case automobilistiche vengono accusate di dichiarare consumi difficilmente eguagliabili nelle condizioni di guida di tutti i giorni. Un problema dovuto essenzialmente alle attuali regole di omologazione che non rispecchiano le condizoni reali (è al vaglio una revisione in sede europea, leggi qui). Per provare che, al di là dei dati dichiarati, la sua Polo 1.2 TDI BlueMotion è una vettura molto parca, la Volkswagen ha organizzato un test di consumo su strada: una vettura, strettamente di serie, secondo la casa, ha percorso ben 1.564 km con un pieno di gasolio. Una distanza che equivale a un consumo di 2,9 litri per 100 km (34,5 km/l), migliore del 3,3 litri per 100 km dichiarato dal costruttore.

Vw polo bluemotion 12 

OLTRE 1.500 KM - La prova è stata svolta in collaborazione con la società di revisioni e collaudi Dekra che si è preoccupata di sigillare il serbatoio carburante e verificare lo stato della vettura. Al volante della Polo 1.2 TDI BlueMotion si sono seduti a rotazione quattro istruttori della Volkswagen Driving Experience che hanno guidato l'utilitaria tedesca su un percorso misto (strade urbane, extraurbane e autostrada): sono partiti da Wolfsburg, passando per Lipsia, Monaco di Baviera, Stoccarda, Francoforte e Kassel, per fare ritorno al punto di partenza. A fine percorso la velocità media rilevata è stata di 84 km/h.

Vw polo bluemotion 4

CAMBIA NEI PARTICOLARI - Ricordiamo che la Polo BlueMotion è dotata di un 1.2 a tre cilindri turbodiesel da 75 CV abbinato al sistema Stop&Start e al cambio manuale a cinque marce. Secondo la Volkswagen è in grado di raggiungere i 173 km/h e accelerare da 0 a 100 km/h in 13,9 secondi. La percorrenza media dichiarata è di 29,4 km/l, mentre 89 g/km è la quantità di CO2 emessa. Rispetto alle altre Polo 1.2 TDI, la BlueMotion è dotata di alcuni accorgimenti per ridurre i consumi come la rapportatura specifica del cambio, l'adozione di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento e un kit estetico specifico che migliora l'aerodinamica.

> Volkswagen Polo: i prezzi aggiornati

> Volkswagen Polo: le prove di alVolante





Aggiungi un commento
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
30 luglio 2012 - 20:44
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di mattias93
30 luglio 2012 - 21:12
Se tu pensi che peso e Cx non abbiano influenza ti sbagli alla grande! nonché i pneumatici che offrono una resistenza al rotolamento più elevata con dimensioni più grandi.
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
30 luglio 2012 - 21:19
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di mattias93
30 luglio 2012 - 21:25
Non è così. Il Cx ha un impatto veramente enorme sui consumi! E i suv pesano di più.
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
30 luglio 2012 - 21:40
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di bmwe34
30 luglio 2012 - 22:47
6
marcello guarda che cx incide moltissimo basta che vedi i furgoni senza parlare del cammion.... non so se conosci i consumi dei furgoni ??? il mio daily o un fiat ducato consuam moltissimo perchè hanno un alto coefficiente(cx) ecco perchè consumano dai 8-12 litri per 100 km...ciaooo
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
30 luglio 2012 - 22:58
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Ritratto di mattias93
31 luglio 2012 - 00:42
http://it.wikipedia.org/wiki/Coefficiente_di_resistenza_aerodinamica non trovo (o meglio, non mi va di trovare) dati espressi in percentuali riguardo i consumi. Ma ti rispondo con un semplice esempio pratico. La veyron con 1060 cavalli raggiunge i 407km/h. Per fargli raggiungere i 431 hanno dovuto innalzare la potenza del motore di 200 cavalli (si, 200 cavalli per soli 24km/h in più), poi dici che l'aerodinamica non conta! inoltre (cito) "Per raggiungere la velocità massima di 407 km/h, [...] tramite questo comando lo spoiler posteriore riduce al minimo l'angolo di incidenza rientrando nella sua sede, le prese d'aria anteriori si chiudono e l'auto si abbassa di 6 cm limitando così al minimo l'IMPATTO AERODINAMICO,"
Ritratto di mattias93
31 luglio 2012 - 00:46
Poi ti dico un caso in top gear riguardante james may: durante la competizione che consisteva nel percorrere una tratta con un solo pieno, ha deciso di ricoprire tutte le fessure esterne con dello scotch. Solo questo con un pieno fa risparmiare qualche centinaio di metri, figurarsi un C(x) (che è la resistenza che l'auto offre all'aria) basso cosa può fare... Ciò non toglie che io non penso che siano i 3-4km/l in più che cambino la vita. Per quel che mi riguarda le auto di oggi (raggruppando per categoria) consumano quasi tutte uguali (a vederle così).
Ritratto di marcello86
marcello86 (non verificato)
31 luglio 2012 - 00:46
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Pagine