NEWS

Polo 1.2 TDI BlueMotion: consumi da record

30 luglio 2012

Il costruttore tedesco afferma di aver percorso con la Polo 1.2 TDI BlueMotion oltre 1.500 km con un pieno di gasolio in un test di consumi svolto su un percorso misto.

Polo 1.2 TDI BlueMotion: consumi da record

MEGLIO DEL DICHIARATO - Spesso le case automobilistiche vengono accusate di dichiarare consumi difficilmente eguagliabili nelle condizioni di guida di tutti i giorni. Un problema dovuto essenzialmente alle attuali regole di omologazione che non rispecchiano le condizoni reali (è al vaglio una revisione in sede europea, leggi qui). Per provare che, al di là dei dati dichiarati, la sua Polo 1.2 TDI BlueMotion è una vettura molto parca, la Volkswagen ha organizzato un test di consumo su strada: una vettura, strettamente di serie, secondo la casa, ha percorso ben 1.564 km con un pieno di gasolio. Una distanza che equivale a un consumo di 2,9 litri per 100 km (34,5 km/l), migliore del 3,3 litri per 100 km dichiarato dal costruttore.

Vw polo bluemotion 12 

OLTRE 1.500 KM - La prova è stata svolta in collaborazione con la società di revisioni e collaudi Dekra che si è preoccupata di sigillare il serbatoio carburante e verificare lo stato della vettura. Al volante della Polo 1.2 TDI BlueMotion si sono seduti a rotazione quattro istruttori della Volkswagen Driving Experience che hanno guidato l'utilitaria tedesca su un percorso misto (strade urbane, extraurbane e autostrada): sono partiti da Wolfsburg, passando per Lipsia, Monaco di Baviera, Stoccarda, Francoforte e Kassel, per fare ritorno al punto di partenza. A fine percorso la velocità media rilevata è stata di 84 km/h.

Vw polo bluemotion 4

CAMBIA NEI PARTICOLARI - Ricordiamo che la Polo BlueMotion è dotata di un 1.2 a tre cilindri turbodiesel da 75 CV abbinato al sistema Stop&Start e al cambio manuale a cinque marce. Secondo la Volkswagen è in grado di raggiungere i 173 km/h e accelerare da 0 a 100 km/h in 13,9 secondi. La percorrenza media dichiarata è di 29,4 km/l, mentre 89 g/km è la quantità di CO2 emessa. Rispetto alle altre Polo 1.2 TDI, la BlueMotion è dotata di alcuni accorgimenti per ridurre i consumi come la rapportatura specifica del cambio, l'adozione di pneumatici a bassa resistenza al rotolamento e un kit estetico specifico che migliora l'aerodinamica.

> Volkswagen Polo: i prezzi aggiornati

> Volkswagen Polo: le prove di alVolante





Aggiungi un commento
Ritratto di Leandro Moschetti
31 luglio 2012 - 16:00
I Tedeschi sanno fare le macchine. Questo va detto. Sembra un pò difficile credere a questi dati, però non mi sento di escludere che sia tutto vero. Avranno guidato l'auto "in punta di scarpa", come peraltro tento di fare tutti i giorni anch'io, quindi avranno guidato con estrema attenzione e come , di solito, non avviene per tutti nella vita di tutti i giorni. Se Alvolante farà la prova specifica di questa versione, sarà interessante per tutti.
Ritratto di Leandro Moschetti
31 luglio 2012 - 16:00
I Tedeschi sanno fare le macchine. Questo va detto. Sembra un pò difficile credere a questi dati, però non mi sento di escludere che sia tutto vero. Avranno guidato l'auto "in punta di scarpa", come peraltro tento di fare tutti i giorni anch'io, quindi avranno guidato con estrema attenzione e come , di solito, non avviene per tutti nella vita di tutti i giorni. Se Alvolante farà la prova specifica di questa versione, sarà interessante per tutti.
Ritratto di Carlo Recla
31 luglio 2012 - 16:16
Sarebbe bello poter organizzare, magari sponsorizzati da qualche Casa automobilistica, una gara di consumo tra una decina di lettori di "Al Volante", magari di quelli che partecipano a questo forum... potrebbero saltar fuori dati interessanti e soprattutto credibili, visto che poi potremo sentire le opinioni direttamente dai fortunati prescelti. E oltretutto sarebbe un simpatico modo per fidelizzare maggiormente i lettori; che ne dite?
Ritratto di poisonchosen
31 luglio 2012 - 16:27
fatta proprio bene....mi piace anche più del blasonato golf
Ritratto di 5 stars
31 luglio 2012 - 16:47
Volvo 60: Pure, Hybrid e Power. In Pure l'auto utilizza solo il motore elettrico e, secondo la Volvo, può percorrere fino a 50 km. In Hybrid, si ha l'ottimale integrazione tra motore termico ed elettrico per ottenere bassi consumi: vengono dichiarate una percorrenza media di 52,6 km/ e 49 g/km di CO2 emessa. In Power, infine, il motore elettrico funziona da “booster” per il turbodiesel per ottenere il massimo delle prestazioni: secondo la Volvo, in questa modalità la V60 accelera da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi.
Ritratto di 5 stars
31 luglio 2012 - 16:48
Volvo 60: Pure, Hybrid e Power. In Pure l'auto utilizza solo il motore elettrico e, secondo la Volvo, può percorrere fino a 50 km. In Hybrid, si ha l'ottimale integrazione tra motore termico ed elettrico per ottenere bassi consumi: vengono dichiarate una percorrenza media di 52,6 km/ e 49 g/km di CO2 emessa. In Power, infine, il motore elettrico funziona da “booster” per il turbodiesel per ottenere il massimo delle prestazioni: secondo la Volvo, in questa modalità la V60 accelera da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi.
Ritratto di osservatore
31 luglio 2012 - 17:34
l computer di bordo che calcolano il consumo del veicolo non sbagliano, sono precisissimi,se non corrispondono i dati è molto probabile che il conteggio non viene fatto correttamente o che l'erogatore del benzinaio non era preciso. Ovvero supponiamo che il computer di bordo segni un consumo di 5,5 litri per 100km che equivale a 100/5,5 =18,18 kmlitro il dato rilevato è esclusivo del consumo e non della quantità. Il calcolo che fai tu con carta e penna dividendo i chilometri per i litri è meno preciso perchè non sai mai esattamente quanti litri entrano nel tuo serbatoio per vari problemi di precisione dell'erogatore,per benzina che potrebbe rimanere nel tubo, qualità del carburante più o meno buona,la prima volta non hai fatto benzina a tappo perchè la pistola è scattata prima poi invece hai fatto a tappo,insomma le variabili sono tante. Riguardo i test sulla polo cosa dire......kit aerodinamico,gomme speciali a basso attrito, strade tedesche che non sono sicuramente quelle italiane,carburante sicuramente della migliore qualità,asfalto tedesco scorrevole e senza buche infinite pianure,pilota che sa come guidare per diminuire i consumi. Le polo a benzina consumano da fare paura !
Ritratto di belfagor
31 luglio 2012 - 17:55
Il consumo è un pò come un'impronta digitale: è personalissimo! Con la stessa auto mia moglie fa i 19, io, se ci vado a lavoro, i 22, ma il computer segna i 25 (non fidatevi, ragazzi!). In altre circostanze, con manovre, accendi e spegni, salite, traffico, autostrada etc, il consumo varia molto. I tedeschi hanno cercato di stupire, ma poi se usi l'auto tutti i giorni rischi la delusione. Se voglio fare i 30 ci riesco anche con un Suv... ma non con un uso che mi serva a qualcosa (forse, per loro, a vendere qualche auto in più...)
Ritratto di finvale
31 luglio 2012 - 18:01
Nel vero senso del termine...non ho letto ancora una prova, che fosse una, di una qualunque rivista del settore auto, che confermasse il dato dichiarato da VW! E' evidente che i quattro istruttori del volkswagen driving experience hanno il piedino da fata!
Ritratto di bmwe34
31 luglio 2012 - 20:28
6
si è vero davek anch'io ho notato il consumo anomalo della seat ibiza 1.2 tdi sul numero di al volante, cmq è vero la qashqai consuma poco ma io ti posso dire che c'è un altra auto che fa meflio ancora e si tratta della bmw 320d efficientsdynemics che in strade extraurbane ha fatto ben 20.2km (reali e non dichiarati dalla bmw) e ha fatto ben 16 km in citta e 18.9 km in autostrada...vedi al volante maggio 2012...attenzione la bmw aveva 163 cv..ciaoo
Pagine