NEWS

Volvo V40: la sua erede? Una crossover

30 gennaio 2019

La Volvo V40 uscirà di produzione la prossima estate: il suo rimpiazzo non sarà una classica berlina “hatchback”.

Volvo V40: la sua erede? Una crossover

ANCHE ELETTRICA - La Volvo V40, la cui uscita di produzione è prevista per l’estate 2019, non sarà sostituta con un modello della medesima tipologia; secondo quanto si apprende da diverse fonti giornalistiche, la casa svedese avrebbe invece optato per la realizzazione di una nuova crossover. La Volvo avrebbe anche espresso la volontà di offrire il proprio nuovo modello anche in una variante elettrica; in questo senso, una maggiore altezza da terra del veicolo rappresenta senz’altro un vantaggio in termini di spazi da destinare ad una batteria in grado di garantire un’autonomia sufficiente (l’auspicio è raggiungere i 300 km).


Nelle foto qui sopra la Volvo Concept 40.2.

PIATTAFORMA DELLA XC 40 - La nuova crossover della famiglia Volvo Serie 40 sarà realizzata sulla piattaforma CMA, sviluppata insieme alla cinese Geely (proprietaria della Volvo), la stessa impiegata per la suv XC40. La casa svedese ha dichiarato di non avere ancora un’idea ben precisa del design che assumerà la sua nuova auto; si tratterà comunque di un veicolo di dimensioni compatte, che si posizionerà nella fascia di prezzo della Volvo V40. Nel 2016 la Volvo aveva presentato la concept 40.2 che potrebbe contenere svariati elementi in comune con la prossima crossover; tuttavia, al momento non c’è nulla di ufficiale. 


L'attuale Volvo V40.

OBIETTIVI AMBIZIOSI - La Volvo punta a raggiungere 800.000 auto consegnate globalmente all’anno entro tre anni, e l’erede della V40 rappresenta una grande opportunità per il raggiungimento dell’obiettivo. Nel 2018 la casa svedese ha registrato un incremento di vendite del 12% rispetto all’anno precedente, raggiungendo il record di 642.253 unità.



Aggiungi un commento
Ritratto di 82BOB
30 gennaio 2019 - 23:45
Il problema non è tanto la nuova crossover o il fatto di averla fatta crossover, ma di aver tolto una berlina dal mercato, per me...
Ritratto di marcoluga
31 gennaio 2019 - 05:18
Tolgono berline perché aumentano il fatturato, sono aziende private. Comunque non mi sembra che il mercato non ti offra quello che cerchi.
Ritratto di 82BOB
31 gennaio 2019 - 06:40
Ma che vuol dire?
Ritratto di anarchico2
31 gennaio 2019 - 08:08
Che le berline vendono poco e che comunque ci sono altre scelte. Compra Fiat e auguri...
Ritratto di 82BOB
31 gennaio 2019 - 13:19
Quindi non posso essere dispiaciuto che un'altra casa automobilistica abbia dismesso le berline? Ma che vuol dire?
Ritratto di treassi
31 gennaio 2019 - 13:28
E soprattutto una casa come la Volvo... che tristezza..
Ritratto di marcoluga
31 gennaio 2019 - 05:15
Qui c’è lo zampino dello stesso designer della XC40, un auto bruttina.
Ritratto di Alfiere
31 gennaio 2019 - 07:43
1
Ragazzi non fate i disabili: quello in foto è un concept non la nuova V40.
Ritratto di treassi
31 gennaio 2019 - 08:44
Sì era il concept della S40 (la 3 volumi) che doveva uscire dopo la nuova XC40. Mah... rimango perplesso, una piccola crossover Volvo non avrà molta fortuna per me... non so i dati vendite ma di V40 ne vedo tante e fanno sempre la loro bella figura...
Ritratto di Giuliopedrali
31 gennaio 2019 - 09:00
Penso che le Lynk&Co (Volvo) le venderanno il prossimo anno solo negli store di: Parigi, Londra, Stoccolma, Amsterdam e Barcellona se no mettono in ombra le Volvo come vendite al primo mese di vendite.
Pagine