NEWS

Volvo V40: la sua erede? Una crossover

30 gennaio 2019

La Volvo V40 uscirà di produzione la prossima estate: il suo rimpiazzo non sarà una classica berlina “hatchback”.

Volvo V40: la sua erede? Una crossover

ANCHE ELETTRICA - La Volvo V40, la cui uscita di produzione è prevista per l’estate 2019, non sarà sostituta con un modello della medesima tipologia; secondo quanto si apprende da diverse fonti giornalistiche, la casa svedese avrebbe invece optato per la realizzazione di una nuova crossover. La Volvo avrebbe anche espresso la volontà di offrire il proprio nuovo modello anche in una variante elettrica; in questo senso, una maggiore altezza da terra del veicolo rappresenta senz’altro un vantaggio in termini di spazi da destinare ad una batteria in grado di garantire un’autonomia sufficiente (l’auspicio è raggiungere i 300 km).


Nelle foto qui sopra la Volvo Concept 40.2.

PIATTAFORMA DELLA XC 40 - La nuova crossover della famiglia Volvo Serie 40 sarà realizzata sulla piattaforma CMA, sviluppata insieme alla cinese Geely (proprietaria della Volvo), la stessa impiegata per la suv XC40. La casa svedese ha dichiarato di non avere ancora un’idea ben precisa del design che assumerà la sua nuova auto; si tratterà comunque di un veicolo di dimensioni compatte, che si posizionerà nella fascia di prezzo della Volvo V40. Nel 2016 la Volvo aveva presentato la concept 40.2 che potrebbe contenere svariati elementi in comune con la prossima crossover; tuttavia, al momento non c’è nulla di ufficiale. 


L'attuale Volvo V40.

OBIETTIVI AMBIZIOSI - La Volvo punta a raggiungere 800.000 auto consegnate globalmente all’anno entro tre anni, e l’erede della V40 rappresenta una grande opportunità per il raggiungimento dell’obiettivo. Nel 2018 la casa svedese ha registrato un incremento di vendite del 12% rispetto all’anno precedente, raggiungendo il record di 642.253 unità.



Aggiungi un commento
Ritratto di mika69
31 gennaio 2019 - 14:43
Ok ma qui allora parliamo di un modello specifico che nulla ha a che fare con la sostituta della V40..
Ritratto di treassi
31 gennaio 2019 - 17:04
Purtroppo si.. dopo S40 e V50 addio anche alla V40...
Ritratto di studio75
31 gennaio 2019 - 12:35
5
La notizia è che non ci sarà più la v40 ma faranno l'ennesimo suvvetto. Le immagini si riferiscono al concept che non avrà un seguito. Peccato, avrei voluto vedere una V40 concorrente della A3 sedan.
Ritratto di treassi
31 gennaio 2019 - 13:25
Apprendere che anche la V40 sparirà e che Volvo non avrà più una piccola o media berlina/hatchback/sedan/3volumi (chiamatele come vi pare...) sui 4 metri e mezzo, da clienti ventennali, possessori prima di una S40 e non trovandola più, essere passati a una V50 e non trovandola più aver dovuto cambiare marca, rattrista parecchio... Quanti danni deve fare ancora sta mania dei suv??
Ritratto di Giuliopedrali
31 gennaio 2019 - 13:48
Probabilmente sarà una cross-over comparabile ad una compatta che soddisferà i patiti delle berline e quelli dei SUV.
Ritratto di treassi
31 gennaio 2019 - 14:03
E se poi non piace a nessuno dei due?? Come dice l'articolo non sanno neanche loro cosa proporre di preciso... perplesso...
Ritratto di Giuliopedrali
31 gennaio 2019 - 15:29
Sono le uniche che piacciono a tutti ormai le cross-over, infatti anche guardando la cugina Lynk & Co a quasi tutti piace di più la cross-over 02 che il SUV 01 o la berlina 03. Poi anche le foto del prototipo Volvo 40.1, non mi sembra si possa dire che è una berlina al 100% ha qualcosa del cross-over.
Ritratto di enocos
31 gennaio 2019 - 17:12
Un bel restyling dell'audi 80 hahaha
Ritratto di Dario 61
31 gennaio 2019 - 21:45
Che tristezza, un altro crossover!
Ritratto di NELLO NERO
12 marzo 2019 - 20:47
1
Il vero spirito di Volvo è di non produrre più alcuna auto che costi meno di 30.000 € e con questo nuovo modello che non c'entra nulla con l'attuale V40 si impongono di condurre in porto tale politica. Quello che non hanno capito in Volvo GLI EINSTEIN come li chiamo io che con la V40 avevano avvicinato al marchio Volvo anche autisti meno abbienti. Ora perderanno tutta quella fascia sociale di classe medio bassa che con tanta fatica avevano catturato. Ritorneranno a fare auto prive del Segmento dell'attuale V40. Sono convinto che non hanno capito la valenza socio-economica dell'attuale V40 che gli teneva alti i valori complessivi di volume di vendita. Prevedo per il nuovo modello un disastro senza precedenti.
Pagine