La Volvo V60 è tutta nuova 

22 febbraio 2018

La seconda generazione della wagon Volvo V60 si ispira alla V90, c'è anche in due versioni ibride e ha tanti sistemi di assistenza alla guida.

La Volvo V60 è tutta nuova 

LA VEDREMO A GINEVRA - Curata ed elegante, la nuova edizione della famigliare Volvo V60 si inserisce nel solco di una lunga tradizione per il costruttore svedese: la Volvo infatti è nota per le sue station wagon comode e spaziose. Il nuovo modello non tradisce queste caratteristiche ed è stato progettato con grande attenzione alla vita a bordo e allo spazio per passeggeri e bagagli. La nuova V60 sarà presentata al Salone dell’automobile di Ginevra, dall'8 al 18 marzo, mentre oggi la Volvo ne dà un'anteprima annunciando le caratteristiche tecniche essenziali.

RIVALI DI “PESO” - La Volvo V60 2018 ricalca le forme della più grande V90 e mantiene i dettagli di stile tipici del costruttore svedese, a partire dalle fiancate levigate fino al cofano lungo e quasi parallelo al suolo. Rispetto alla V90 qui il portellone è meno inclinato, dettaglio che influirà sulla lunghezza: in attesa di conoscere il dato esatto, che verrà fornito alla rassegna svizzera, è possibile stimare una lunghezza di circa 475-480 cm. La Volvo V60 del resto è una concorrente delle BMW Serie 3 Touring e Mercedes C Station Wagon. A differenza di queste ultime, però, la trazione è anteriore (o integrale) e non posteriore: utilizza la stessa base meccanica della suv media XC60 e delle grandi S90, V90 e XC90, chiamata SPA.

340 O 380 CV IBRIDI - Anche l’interno della nuova Volvo V60 si ispira da vicino alla V90, complice il grande schermo tattile montato in verticale che occupa gran parte della consolle centrale. La Volvo ha anticipato che la V60 2018 si potrà avere con motori benzina e diesel di 2.0 litri e in due versioni ibride plug-in, dotate cioè di batterie ricaricabili dalla presa elettrica: la T6 Twin Engine da 340 CV e la T8 Twin Engine da 380 CV. A richiesta sono previsti la frenata automatica d’emergenza con il riconoscimento anche degli animali (oltre che dei pedoni e dei ciclisti), la correzione automatica della traiettoria in caso di sbandata e la guida assistita fino a 130 km/h: quest’ultima mantiene l’auto in corsia e gestisce per brevi tratti lo sterzo, l’acceleratore ed i freni.

VIDEO
Volvo V60
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
50
25
4
1
5
VOTO MEDIO
4,3
4.341175
85


Aggiungi un commento
Ritratto di KILLERBEAN
22 febbraio 2018 - 14:34
Eh niente, girale come vuoi ma le Volvo ultimamente sono belle anche se le guardi da sotto...
Ritratto di Arreis88
22 febbraio 2018 - 15:48
Da queste immagini fa una grande impressione. speriamo confermi le aspettative anche dal vivo. Personalmente eviterei il pigiama che ricopre i sedili, fortunatamente ci saranno valide alternative......
Ritratto di TommyTheWho
22 febbraio 2018 - 16:32
7
Finalmente. La serie 60 stava seriamente accusando il peso degli anni e, rispetto ai modelli più recenti, mancava di quel bellissimo family feeling che la Volvo sta introducendo. La V60 si conferma una Wagon elegante ma, finalmente, con un'aria un po' più moderna. Promossa per il momento (in attesa di andarla a vedere dal vivo).
Ritratto di rocake
22 febbraio 2018 - 18:21
MERAVIGLIOSAAAAAAA Spero che riservino sconti particolari ai già Volvisti come me (di lunghissimo corso - 33 anni): nel caso penserei all'acquisto che, sicuramente, sarà oneroso. La qualità si paga. Dalla mia esperienza posso affermare che, anche nel caso di VOLVO (segmento alto), spendi tanto all'acquisto ma la spesa ti da una resa adeguata nel tempo. Number one
Ritratto di Speed_triple
22 febbraio 2018 - 18:39
Auto molto bella e di grande qualità. Gli interni li preferisco con le bocchette horizzontali, quelle verticali la rendono un po' coreana e/o giapponese. Comunque una proposta validissima. Forse l'unica valida a fare concorrenza alle tedesche che hanno un pò schifato per quanto se la tirano :) Ammirevole anche il loro passo nella direzione della mobilità elettrica/ibrida. Ecco dove le tedesche rimangono invece per una volta, indietro.
Ritratto di mirko.10
22 febbraio 2018 - 19:34
2
Chissà che fine ha fatto FANTAMAN...amico volvista. Splendida auto, personalissima, rifinitissima, tutto quello che desidererei per staccare le mie preferenze per i suv. Finalmente è tornata la sw come si deve e come deve essere una volvo......perfetta.
Ritratto di Giuliopedrali
22 febbraio 2018 - 23:02
Bella, niente da dire e costruita, rifinita come solo i denari cinesi possono permettere... Però avendo già visto l'ottimo lavoro fatto sulla V90, non sorprende più di tanto, in più la trovo troppo lussuosa e poco pratica: lunga più nel frontale che nel bagaglio, e la praticità era l'essenza della Volvo. Insomma delle due grandi novità di oggi: la Volvo V60 e la nuova dinamica Peugeot 508, mi sorprende molto di più la Peugeot!
Ritratto di alex_rm
23 febbraio 2018 - 01:07
Hanno privilegiato l’immagine alla praticità ed essenzialità,per questo hanno fatto un cofano anteriore lungo con i montanti anteriori del parabrezza arretrati per dare una finta aria sportiva e simulare nelle proporzioni un auto con motore longitudinale e trazione posteriore sacrificando lo spazio interno ed il bagagliaio.
Ritratto di ardo
22 febbraio 2018 - 23:28
bella volvo. anche dentro rifinita al livello delle migliori. ma 'under the hood' ? da valutare quando ci saranno le prove. peso, agilitá. (che cmq non è la sua prerogativa, è più una station tutto comfort e lunghi viaggi). bene le soluzioni ibride per i motori. ma intanto noto assenza di 6 cilindri, motore trasversale a sbalzo, (layout da passat diciamo), ne deduco una sospensione mcpherson davanti, mentre giulia ha un quadrilatero alto, cosí come a4, che ha anche motore longitudinale, come le varie bmw, alfa, mercedes, che lo hanno anche arretrato. suppongo anche che la trazione integrale sará di tipo haldex come la passat, mentre audi, che mi sembra quella a cui volvo si ispira per cura degli interni, puo montare anche un differenziale centrale e uno posteriore. nzomma, a livelo di telaio non la vedo tanto questa premiumness... attendo fiducioso le prove, ma visti i prezzi, avrebbero potuto fare di più. bella però. dispositivi di sicurezza ai vertici come da tradizione. stile svedese dentro. minimal. ben fatta. mi piace.
Ritratto di ardo
22 febbraio 2018 - 23:42
cmq magari mi so perso qualcosa. lo spero. qualcuno sa niente di questo telaio e che sospensioni monta? grazie
Pagine