Volvo V40: punta su sicurezza e dinamicità

28 febbraio 2012

La Volvo svela una nuova berlina per attrarre i clienti che fino ad ora avevano come alternativa solo le berline a cinque porte tedesche.

Volvo V40: punta su sicurezza e dinamicità

STILE MINIMALISTA - Ecco le prime immagini ufficiali della nuova Volvo V40, che verrà presentata ufficialmente tra pochi giorni al Salone di Ginevra. La casa svedese è, per ora, avara di informazioni e non svela dettagli e caratteristiche tecniche. Quello che si vede è un'auto stilisticamente in linea con le ultime tendenze in casa Volvo (la rivoluzione dello stile è attesa con la prossima Volvo S80, anticipata You): la V40 prende qualcosa dalla XC60 e qualcosa dell'ultima V60, soprattutto nel frontale. Il risultato è gradevole: l'auto risulta proporzionata e aggressiva quanto basta. Il design esterno fa un po' a pugni con gli interni, che invece hanno un'impostazione caratterizzata da linee essenziali e pulite, ispirate al minimalismo del design scandinavo.

{C}

Volvo v40 04

ECOLOGICA E SPORTIVA - Sappiamo che la Volvo V40 avrà il primo motore diesel con emissioni dichiarate di 94 g/km di CO2 e che nella gamma ci sarà una versione sportiva T5 con 254 CV. Tutti i motori sono dotati di funzione Start&Stop e di sistema di rigenerazione dell'energia di frenata, indipendentemente che siano abbinati al cambio manuale o automatico. Inoltre, grande enfasi viene data ai dispositivi elettronici di assistenza alla guida il cui scopo è rendere più sicura o più dinamica la guida. La casa si sbilancia dicendo che il telaio della Volvo V40 “è stato progettato per poter offrire quella sensazione di agilità e risposta rapida che rende la guida un'esperienza di puro piacere”, come a sottolineare, ancora una volta, che le paciose Volvo di un tempo sono un ricordo.
 

Volvo v40 15

TANTA TECNOLOGIA - Oltre al Pedestrian Detection, che rileva la presenza di un pedone sulla strada e può frenare completamente l'auto in modo autonomo senza l'intervento del guidatore distratto, sulla Volvo V40 troviamo una primizia assoluta come l’airbag per il pedone (non ne viene spiegato il funzionamento), il Lane Keeping Aid, che dà una segnalazione sul volante oltre a una leggera sterzata quando si superano le linee bianche della strada senza azionare la freccia, e il Park Assist Pilot per facilitare il parcheggio parallelo. C'è anche il sistema City Safety, che previene le collisioni a basse velocità, ulteriormente perfezionato: ora entra in funzione a velocità fino ai 50 km/h. “La nuova Volvo V40 è l’auto più intelligente e sicura progettata da Volvo fino ad ora. Tutti i sui equipaggiamenti sono stati studiati tenendo conto delle esigenze del conducente, per aiutarlo a rimanere concentrato e ben informato su come evitare collisioni e situazioni pericolose,” spiega Håkan Abrahamsson, responsabile del programma V40, aggiungendo: “Con queste dotazioni di sicurezza al top della classe di appartenenza, inclusa un’attenzione particolare per la tutela dei pedoni, la nuova Volvo V40 mira a superare a pieni voti gli ora più rigorosi test EuroNCAP 2012 per la sicurezza.” Vedremo se queste promesse verranno mantenute.

Volvo v40 13

VA CONTRO LE TEDESCHE - La Volvo prevede di vendere 90.000 unità all’anno della nuova V40, concorrente naturale di BMW Serie 1, Audi A3 e Mercedes Classe A. Un buon 85% sarà acquistato dai clienti europei.  L’inizio della produzione della nuova Volvo V40 è previsto per maggio 2012 presso lo stabilimento di Ghent, in Belgio.

> I prezzi aggiornati delle Volvo

 

VIDEO


Aggiungi un commento
Ritratto di gig
29 febbraio 2012 - 07:35
EH sì, quelle sono un pò più forzate di lancia e Volvo! Giusto la Leaf potrebbe starci... Ciao ..:)
Ritratto di gig
29 febbraio 2012 - 14:53
Per federx-5 Io ho scritto che DS5 concorre con V40! Non la DS3! Per quanto riguarda Delta e Volvo, credo tu debba rileggere bene il mio post: non ho scritto ciò che hai scritto tu! Ciao.. :)
Ritratto di 1happydream
28 febbraio 2012 - 14:29
4,369 , motori nuovi della Volvo VED/VEA http://www.teknikensvarld.se/Global/Scaled/980x655x2/Global-images-2012-2-28-Volvo-V40-specifikationer-06.jpg Dotazione sicurezza ai massii livelli, ampia personalizzazione, prezzi (circa) da 26 mila euro (diesel) 1happydream
Ritratto di Gordo88
28 febbraio 2012 - 14:49
Bella compatta, soprattutto il muso e gli interni, il posteriore invece ha una linea un pò pesante, era meglio se lo copiavano dalla bellissima V60. Darà fastidio alle future A3 sportback, classe A e alla nuova serie 1. Curioso di sapere prezzi e motorizzazioni
Ritratto di fabri99
28 febbraio 2012 - 15:01
4
Ok, sono un po' ostinato, ma secondo me la V40 sarà l'alternativa alla DS5. E' molto bella e curata esteticamente, forse il posteriore è un po' troppo bombato e la "facilità" di carico e la "forma" del vano bagagli sono un po' sacrificati, e anche molto grintosa. E' bella internamente e molto tecnologica, ma la plancia è troppo strana e neanche poi così bella. Ben fatto volvo, ora manca solo la piccola coupè anti-TT! Vai Volvo!!! Saluti P.S. Mi dispiace ma continuo a preferire la DS5!
Ritratto di beppe81
28 febbraio 2012 - 15:03
anche io la trovo una media un po' sproporzionata ed enorme. non male, per carità, ma un po' grandicella per una media due volumi. non so, sembra che si debba farle sempre più grandi! una media negli anni '90 era 4m, nel 2000 4,15m nel 2010 4,30... ora siamo a 4,35 abbondanti... di questo passo tra 5 anni ci troveremo medie da 4,50m, roba tipo a4 prima serie! te ne rendi conto anche quando fai fatica ad entrare in un garage costruito solo 30anni fa con una semplice golf (ah, ci tengo a precisare: semplice, forse banale, ma di certo non brutta, e comunque ancora in grado di ispirare più fiducia della concorrenza, e probabilmente anche in maniera motivata), quando il vecchio proprietario con una fantastica alfa75 apriva quasi completamente lo sportello! noi non abbiamo le highway americane a 6 corsie, abbiamo centri città stretti, traffico, parcheggi limitati... e poi è anche per questo se i prezzi delle auto sono sempre maggiori: oggi comprare una media 2 volumi, in effetti è impegnativo quanto 20 anni fa lo era comprare una bella berlina 3 volumi (bmw318, per intenderci): ci credo, è grande uguale ha x cavalli in più e mille gadget (dei quali 3-400 inutili...). a prescindere dalla crisi, chi prima si poteva permettere una "golf" (esempio classe media) oggi si può permettere una "polo" (esempio utilitaria), perchè l'attuale polo è grande quanto la golf III (l'esempio è valido anche per grande punto/bravo prima serie, 207/306 e via dicendo). non so, penso che le utilitarie dovrebbero fare le utilitarie e le medie rimanere medie, e non continuare a crescere in dimensioni e prezzi!
Ritratto di jb007
28 febbraio 2012 - 15:25
nn mi piace, è troppo simile alla croma 2008...
Ritratto di 1happydream
28 febbraio 2012 - 15:35
Misure (4,35), motorizzazioni (da 1.6 ) , prezzi e target sono PERFETTI. Le concorrenti premium sono nello steso range (Serie 1 , A3, Classe A). DS5 è piu' lunga, ma si affianca alla V40 nell'originalita'. 1happydream
Ritratto di P206xs
28 febbraio 2012 - 16:00
Non mi convince sopratutto il retro e poi la trovo troppo lunga tipo la nuova focus........gli interni invece mi piacciono!!
Ritratto di audi94
28 febbraio 2012 - 16:24
1
mamma mia... il posteriore è un macello disarmante... uno parte entusiasta vedendo le linee sinuose ed eleganti del frontale, ma poi quando vede la coda...
Pagine