NEWS

Vota l'auto dell'anno 2017 di alVolante

27 dicembre 2017

Con questo sondaggio eleggiamo l'auto preferita dai lettori di alVolante tra tutte quelle arrivate sul mercato nel 2017.

Vota l'auto dell'anno 2017 di alVolante

VOTA LA TUA PREFERITA - Il 2017 volge al termine e come di consueto è venuto il momento di eleggere la "nostra" auto dell’anno, la preferita dai lettori di alVolante. Nel sondaggio qui sotto sono raggruppati tutti i modelli introdotti nei listini nel corso del 2017, quindi a oggi ordinabili anche a prescindere dall’effettivo avvio delle consegne. Si tratta dei soli modelli realmente inediti, escludendo quindi i semplici rifacimenti estetici. Non resta altro, che votare, tenendo presente che è possibile esprimere una sola preferenza e possono darla solo gli iscritti al sito di alVolante.

>> Prima di votare scegli nella galleria più in basso il tuo modello preferito.

Vota l'auto dell'anno 2017di alVolante
Alfa Romeo Stelvio
36%
  • Alfa Romeo Stelvio
    36%
  • Lexus LC
    5%
  • Ford Fiesta
    5%
  • Ferrari 812 Superfast
    4%
  • Hyundai Kona
    4%
  • Mazda CX-5
    3%
  • Land Rover Range Rover Velar
    3%
  • Jeep Compass
    3%
  • Volvo XC40
    3%
  • Volvo XC60
    2%
  • Ferrari Portofino
    2%
  • Aston Martin Vantage
    2%
  • Suzuki Ignis
    2%
  • Honda Civic 5 porte
    2%
  • Volkswagen Polo
    1%
  • Volkswagen T-Roc
    1%
  • Subaru Impreza
    1%
  • Skoda Kodiaq
    1%
  • Volkswagen Arteon
    1%
  • Seat Ibiza
    1%
  • Seat Arona
    1%
  • Renault Mégane Grand Coupé
    1%
  • Porsche Cayenne
    1%
  • Porsche Panamera Sport Turismo
    1%
  • Opel Grandland X
    1%
  • Citroën C3 Aircross
    1%
  • McLaren 720S
    1%
  • BMW Serie 5 Touring
    1%
  • Audi A8
    1%
  • Jaguar E-Pace
    1%
  • DR 4
    1%
  • DR 6
    1%
  • DS 7 Crossback
    1%
  • BMW X3
    1%
  • BMW X2
    1%
  • BMW Serie 6 Gran Turismo
    1%
  • Mercedes Classe E Coupé
    1%
  • Audi Q5
    1%
  • Kia Stonic
    1%
  • Skoda Karoq
    0%
  • Kia Rio
    0%
  • Volkswagen Tiguan Allspace
    0%
  • Kia Picanto
    0%
  • McLaren 570 e 540
    0%
  • Mercedes Classe X
    0%
  • Ssangyong Rexton
    0%
  • Greatwall Steed 6
    0%
  • Mercedes Classe E Cabriolet
    0%
  • Opel Crossland X
    0%
  • Hyundai i30
    0%
  • Hyundai i30 Wagon
    0%
  • Renault Alaskan
    0%
  • Renault Koleos
    0%
  • Audi A5 Cabriolet
    0%
  • Mitsubishi Eclipse Cross
    0%
  • Peugeot 5008
    0%
  • Opel Insignia Sports Tourer
    0%
  • Opel Insignia Grand Sport
    0%
  • Jaguar XF Sportbrake
    0%

Aggiungi un commento
Ritratto di GranNational87
28 dicembre 2017 - 09:18
3
eheh la giulia rialzata (cito testualmente) "è la migliore in tutto tra tutte" in pratica un suv scomodo, se vuoi andare forte ti prendi una berlina se vuoi essere comodo un vero suv.. sul piano della qualità/assemblaggi e sopratutto assistenza e postvendita invece stendiamo proprio un velo pietoso...
Ritratto di mika69
28 dicembre 2017 - 10:04
Talmente migliore in tutto che un amico ha preso un Grand Cherokee poichè la Stelvio è troppo sportiva...e allora dipende da cosa uno cerca, se la voglio sportiva scelgo altro, non un suv.
Ritratto di Fr4ncesco
28 dicembre 2017 - 12:06
2
Il Grand Cherokee Trackhawk è il migliore SUV sportivo: 0-100 in 3,5" e 290km/h, scatta anche più dell'Urus e a dispetto di ciò che si pensa è veloce anche in pista, grazie ad una messa a punto che lo fa apparire più compatto e leggero. Con un'accelerazione di 1,4g hanno dovuto modificare anche la scocca affinché non si deformasse utilizzando materiali aerodinamici. Sotto al cofano una bestia da 6 litri e 700CV/868Nm sovralimentato, con un compressore volumetrico ovviamente. A "soli" 70mila Euro, quindi non vale prendere altro...
Ritratto di marian123
28 dicembre 2017 - 12:41
Ah be se ha 700cv e scatta da 0 a 100 in 3.5" allora è il miglior suv sportivo...lo stesso ragionamento facevo quando avevo 5 anni.
Ritratto di Fr4ncesco
28 dicembre 2017 - 13:07
2
Ah beh perchè la sportività di un SUV, con tutta quella massa, si basa sul rapporto kg/cv e sui trasferimenti dinamici. Commento infantile.
Ritratto di marian123
28 dicembre 2017 - 13:46
Infatti il grand cherokee è noto per avere un baricentro da camion e pure lo sterzo è da nave quindi aggiungiamo quasi 2500kg di peso complessivo e il suv sportivo vi è servito.
Ritratto di Fr4ncesco
28 dicembre 2017 - 14:18
2
Infatti è risaputo che il Trackhawk abbia il telaio irrigidito con sospensioni multilink riviste e ammortizzatori adattivi che riducono il rollìo e l'imbardata e abbassano il baricentro, che ha una ripartizione della coppia 30:70 che insieme allo sterzo ri-tarato lo rendono efficace come una compatta sportiva, assieme ad un peso ridotto fino a 150kg (non che gli altri siano delle piume) e freni brembo dedicati, i più grossi mai montati su una Jeep (oltre ad un setup specifico per il cambio, l'aerodinamica rivista...). Senza pregiudicare il comfort che in tranquillità è quello di una normale Grand Cherokee. Come si evinceva dal primo commento (basta leggere bene e non fare flame) attorno allo 0-100 non ci sono solo i 700CV (liberi di mettere su potenze simile anche gli altri al doppio del prezzo).
Ritratto di tramsi
28 dicembre 2017 - 15:40
Credo che la sportività passi anche (se non soprattutto) per il comportamento dinamico. In tal senso, al di là della potenza, forse una Stelvio è comunque più sportiva, tanto da avvicinarsi parecchio al comportamento della Giulia anche in termini cronometrici. Andare oltre è ovviamente possibile, ma non credo che una Trackhawk abbia la dinamica di una Urus.
Ritratto di Fr4ncesco
28 dicembre 2017 - 16:50
2
Certamente l'Urus è molto avvantaggiato dalle 4 ruote sterzanti e lo Stelvio dalle dimensioni più compatte (oltre a tutto lo sviluppo meccanico e cinedinamico dietro ovviamente), però anche il Trackhawk ha avuto riscontri lodevoli sul comportamento dinamico, tanto da essere paragonato ad una "hothatch" (da giornalisti europei), proprio per questo è sorprendente (poteva sembrare solo un'auto da diritto).
Ritratto di marian123
28 dicembre 2017 - 17:38
Ci mancherebbe che l'assetto non sia stato modificato, ma come fanno degli ammortizzatori ad abbassare il baricentro? Mistero. E tieni in considerazione che se per quella cifra ti offrono 700cv forse da qualche parte hanno risparmiato a partire dal fatto che il telaio è vecchiotto e pesante e nasceva dallo stesso progetto della vecchia mercedes ml.
Pagine