NEWS

Winterkorn orgoglioso di Skoda e Seat

31 ottobre 2011

L'amministratore delegato si dichiara contento del percorso intrapreso dai due marchi meno “nobili” del gruppo Volkswagen. Smentito ogni interessamento per il mondo delle moto.

SI PUNTA SU SKODA - A lungo considerate come le “Cenerentole” del gruppo Volkswagen, Skoda e Seat stanno seguendo la strada giusta per reggere il passo di Audi e Volkswagen. A pensarla in questo modo Martin Winterkorn (nella foto sopra), amministratore delegato del gruppo tedesco, intervistato da Automotive News. La Skoda, che prevede di vendere 1,5 milioni di auto entro il 2018 (qui per saperne di più), secondo Winterkorn, “è uno dei marchi in maggiore crescita al mondo. Il potente capo del Volkswagen Group precisa poi che "nel suo Dna, la Skoda ha auto economiche e affidabili, perfette per questo periodo storico: continuiamo ad affinare il suo posizionamento sul mercato per venire incontro alla crescente domanda dei clienti in Cina, Russia, India e Europa”.

seat_ibiza_leon_altea_copa.jpg
Da sinistra le Seat Leon, Ibiza e Altea XL.


SEAT IN RISTRUTTURAZIONE
 - Sulla stessa lunghezza d'onda è anche il giudizio sulla Seat. Il piano quinquennale di salvataggio pensato per la casa spagnola (qui per saperne di più) ha già permesso di ridurre il passivo dell'anno fiscale 2010 da 187 a 104 milioni di euro (qui la news). Secondo Winterkorn “la Seat ha intrapreso la giusta direzione sotto diversi punti di vista. Le vendite stanno crescendo, nuovi modelli stanno arrivando e l'anno prossimo sbarcherà anche Cina”.

Skoda gruppo
I modelli della gamma Skoda. Da sinistra: Superb, Fabia, Octavia, Yeti, Roomster.


NIENTE MOTO NEL FUTURO
- Smentendo alcune indiscrezioni trapelate alla fine del 2009, quando si era parlato di un interessamento per l'austriaca KTM, Winterkon è stato chiaro: “le moto sono oggetti bellissimi. Ma non abbiamo nessun programma di entrare in questo mercato”.



Aggiungi un commento
Ritratto di Limousine
2 novembre 2011 - 12:42
Come ho scritto appena sopra, la Bravo - per i risibili standard qualitativi di Fiat - è un AUTENTICO MIRACOLO!!! Design azzeccatissimo (dentro e fuori), cura costruttiva notevole, buona dotazione generale e meccanica di qualità. Purtroppo, però, a far da INCOMPRENSIBILE contraltare a cotanta grazia divina, ci sono le altre PORCHERIE del Gruppo che fanno decisamente PENA!!! La Bravo è FANTASTICA (l'ho acquistata per questo e ne sono pienamente soddisfatto), ma le altre carrette son semplicemente INFERIORI alla miglior concorrenza. Un vero peccato, dal momento che - se vogliono - in Fiat potrebbero ripetere la MEDESIMA qualità posta per l'OTTIMA berlina del segmento C.
Ritratto di LinUs62
4 novembre 2011 - 09:23
...presumo che anche la Delta e la Giulietta saranno ben fatte.... Porcherie, carrette...me le elenchi per favore?
Ritratto di money82
1 novembre 2011 - 11:50
1
Sarà anche tecnologia vecchia di 10 anni fa, sta di fatto che l' A4 da cui deriva è stata in produzione dal 2001 al 2007 (molto vecchia?) quindi tanto di cappello a chi si porta a casa a 20.000 euro un' audi che 3 anni fa ne costava 40.000. E' un ricarrozzamento ma almeno hanno avuto la decenza di modificarne il design per dare l' identità seat, cosa che altri marchi non fanno visto che identità non ne hanno. Scusa Folly ma secondo te la 300 c sarebbe nuova? Si negli interni, l' auto è la classe E mercedes del '98.
Ritratto di elioss
1 novembre 2011 - 12:56
4
vi ricordo che la nuova 300C non è la vecchia mercedes classe E, ha il suo pianale ampiamente modificato e modernizzato, ricordo che in america non è come in europa con l'euroncap, le prove di sicurezza diventano ogni anno più severe e se non venissero aggiornati i pianali non si avrebbero i risultati ottenuti dalla 300C, quindi non dite fesserie, anche la fiat utilizza il nuovo 1750 che deriva dal motore 1.8 della barchetta, allora pure quello è vecchio? eppure dicono sia uno dei migliori motori in circolazione, riparlando del pianale, non è solo quello a fare il peso dell'auto, e vi ricordo che le auto tedesche che dite pesano 400kg meno della 300c hanno le versioni di base( si sa che le tedesche utilizzano 40 versioni per ogni auto) che hanno gli optional basilari anche per i segmenti alti, e il peso è dato dalla versione più scarna di dotazioni, la 300C già dalla versione "base" ha molti più optional che fanno il peso dell'auto, quelli che non vengono pesati dalle tedesche che li includono nella lista optional a pagamento e sono per loro un peso a parte, provate a pesare o leggere prove in cui pesano le auto seriamente e non con pesi imposti dalla casa, anche la opel astra rispetto alla golf pesa uno sproposito, e anche li guada caso la versione base offre molto di più della base della golf che addirittura risparmia peso sui materiali utilizzati differenti nella versione base e nella higline, meditate gente, meditate
Ritratto di money82
1 novembre 2011 - 15:07
1
meditiamo su cosa scusa? Sul fatto che secondo te aggiungendo optional il peso di un' auto sale di 400 kg? Ma non farmi ridere...basta controllare il listino di alvolante, giusto per fare un esempio di un' auto da te citata, la golf 1.6 tdi trendline (base) pesa 1239 kg mentre sempre lo stesso modello in versione highline ne pesa sempre 1239...un' aumento di peso sostanziale può essere dato dal cambio automatico (30-50 kg) oppure dalla trazione integrale...vedi sempre golf 1.6 tdi dsg 1262 kg...ma non veniamo a raccontare che un' auto aumenta di 400 kg con un fendinebbia, gli interni in pelle o il clima automatico perchè è completamente falso. La 300 C è una chrysler ben fatta ma se non fosse stato per mercedes sarebbe solo un' altro barcone americano da due tonnellate.
Ritratto di elioss
1 novembre 2011 - 18:58
4
non ho mai detto che pesa 400kg di più per gli optional, dico che non ne pesa 400 di più ma probanilmente 50,60 di meno, già solo dei cerchi da 20 pollici dove le avversarie te ne rifilano da 17 sono circa 3-4kg in più per cerchio, e riferendoti al listino di al volante ti ho già detto di non guardare i listini perchè sono dati forniti dalle case e se noti il peso è uguale appunto dalla versione base alla migliore, per farti un esempio provato, se hai preso il 4R di novembre mette il peso della mercedes classe B pari a 1593kg, mentre il dato fornito dalla casa è 1400kg.... 200kg dici non si prendono?
Ritratto di gig
31 ottobre 2011 - 19:56
E bravo Martin!
Ritratto di Joeilpilota
31 ottobre 2011 - 22:21
Non dico nulla. Vi invito solo a guardare e valutare la vecchia Seat Ibiza prodotta con la gestione Fiat e la attuale Ibiza. Sono passati degli anni è vero, ma non c'è nessun paragone da fare. Lo stesso dicasi per la Marbella prodotta in regime Fiat con la più piccola Seat prodotta sotto l'egida della VW. Davvero non vi è storia. Per quanto attiene la cecoslovacca Skoda, l'unico appunto che mi sento evidenziare è il prezzo. In realtà, per essere macchine costruite nell'est europeo con minori minori minori costi di manutenzione, mi sembrano un po' care, anche considerando il marchio. Invero c'è sempre qualcuno che pensa: "Hai comperato la Octavia perchè non puoi permetterti la Passat?"
Ritratto di LinUs62
31 ottobre 2011 - 23:41
Scusa ma come fai a valutare e paragonare un'auto del 1982-85 con una di oggi? appunto non c'è proprio "nessun paragone da fare" ...perchè non è corretto un confronto simile!!!
Ritratto di fogliato giancarlo
1 novembre 2011 - 00:21
Il commento è stato rimosso perché l'utente è stato disattivato per violazione della policy del sito. La redazione.
Pagine