XUV 500: la prima suv della Mahindra ha sette posti

1 dicembre 2011

A due e a quattro ruote motrici, questa suv indiana si fa apprezzare per la praticità: ha sette posti in soli 459 centimetri di lunghezza. Arriva a primavera, a prezzi da 22.900 a 24.900 euro.

XUV 500: la prima suv della Mahindra ha sette posti

A SETTE POSTI - Per Mahindra, la XUV500 è una vera rivoluzione: è la loro prima suv e anche il primo modello a scocca portante. Nulla a che vedere, quindi, con la Goa, la fuoristrada “dura e pura” della casa indiana già importato in Italia e che qui a Bologna viene presentata nella nuova versione Euro 5. Piuttosto moderna e aggressiva (ma con un frontale fin troppo elaborato) l'XUV500 è anche molto pratica: in 459 cm di lunghezza riesce a ospitare (comodamente) sette persone; particolarmente facile l'accesso all'ultima fila (con i due sedili che si ripiegano nel baule quando non servono). Inoltre, sono tanti e capienti i cassetti (tutti rivestiti internamene con materiale morbido antirumore) e le tasche. Le plastiche utilizzate per gli interni non sono di alta qualità, e c'è quale “sbavatura”, ma le finiture sono accettabili.

Mahindra xuv 500 10

UN "2200" DALLA POTENZA DISCRETA - La XUV500 monta un 2.2 turbodiesel common-rail sviluppato dall'austriaca AVL, abbinato a un cambio manuale a sei marce. I suoi 140 CV sono sufficienti, secondo la casa, per toccare 175 km/h di velocità massima; 12,7 km/litro il consumo medio. Disponibile nella versione con le sole ruote motrici anteriori e in quella a trazione integrale (a inserimento automatico o selezionabile con un pulsante), si potrà avere nell'allestimento “base” siglato W6 (già con radio, navigatore, cerchi in lega e climatizzatore con bocchette anche per la seconda e terza fila di sedili) e W8 (con in più il volante regolabile, airbag per la testa e sedili rivestiti in pelle invece che in tessuto). I prezzi saranno piuttosto competitivi: si va dai 22.900 euro per la W6 a due ruote motrici ai 24.900 per la W8 4x4. La XUV500 si può già ordinare, anche se i primi esemplari arriveranno nelle concessionarie a primavera. Infine, c'è da dire che la Mahindra ha 70 punti vendita (e di assistenza) in Italia.

 

Mahindra XUV500
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
21
10
16
38
44
VOTO MEDIO
2,4
2.426355
129
Aggiungi un commento
Ritratto di geko88
1 dicembre 2011 - 22:58
teribbbbileeee!!!
Ritratto di juvefc87
1 dicembre 2011 - 23:22
ma fuori... è in pratica una freemont con il frontale pasticciato
Ritratto di SPORTKA
1 dicembre 2011 - 23:26
1
Con sti soldi ci compro una Freemont!
Ritratto di alebri78
2 dicembre 2011 - 11:44
be... a 24.900 ci prendi il freemont 140cv urban 2x4 questa è 4x4, se vuoi la trazione integrale sul free devi andare sul 170cv e cambio automatico e siamo oltre i 30.000
Ritratto di SPORTKA
3 dicembre 2011 - 12:02
1
E' vero, ma ti ricordo ke anke se è markiata Fiat, si tratta sempre di una Dodge. Quindi non so fino a ke punto convenga.
Ritratto di prinz4ever
2 dicembre 2011 - 05:50
3
e' troppo elaborato, ma nel complesso sembra piacevole, sara' poi da vedere e toccare con mano, nonche' da provare per poter dare una valutazione reale della vettura. Non condivido i 7 posti che eliminano completamente il bagagliaio.
Ritratto di grandedanny
2 dicembre 2011 - 07:42
solo una curiosità... ma a qualità come siamo? io di questa casa sò praticamente nulla... E' affidabile? rispetto a Orlando-Freemont-Qashqai è molto inferiore? Perchè tra un paio di anni quando la famiglia si allargherà sarei intenzionato a prendere una 7 posti e mi stò informando con larghissimo anticipo su tutto ciò che è vendita...
Ritratto di Nikotrix
2 dicembre 2011 - 14:08
considera che questa è una casa indiana che si sta affacciando ora sul grande mercato, con una valida alternativa alle altre auto qualitativamente parlando. Certo che essendo questo il suo primo modello "di lusso" ci saranno sicuramente delle pecche di gioventù secondo me. Per questo a mio avviso non si può paragonare alle case da te sopra citate, anche se poi a parole è difficile dire i pro e i contro, e il test migliore è quello della prova e quello del salirci dentro fisicamente. Fino adesso questa casa ha 2 modelli di 4x4 e un pick up (BOLERO, GOA e THAR) che sono di una spartanità disarmante e hanno motori sottopotenziati (2.5 CRDe con 107 cv). Spero di esserti stato di aiuto
Ritratto di Marco20
2 dicembre 2011 - 11:18
Ma non sembra anche a voi che il frontale si "ispiri" palesemente al vecchio grand cherokee? http://it.wikipedia.org/wiki/File:99-03_Jeep_Grand_Cherokee_Limited.jpg senza contare che la mascherina di questo xuv500 (peraltro numero a caso che non indica la cilindrata...) è quanto di più terribile e posticcio ci sia in commercio... Inoltre le tanto apprezzate luci a led dei fari mi sembrano quelle dell'albero di Natale, mi da l'impressione che l'abbiano messe li solo per bellezza e non illuminino davvero qualcosa come quelle Audi o Lancia... L'unica cosa che potrei apprezzare di quest'auto sarebbero gli interni, dal design riuscito e coinvolgente, ma non vorrei che una volta sfiorati i componenti si staccassero... (come mi è successo l'anno scorso su dr3 al motor show... interessato all'auto mi misi al volante notando con rammarico che il rivestimento del cambio era staccato completamente... e come se non bastasse i tanto acclamati cerchi in lega di serie erano attaccati ai pneumatici con delle panduit...) Quindi interni promossi con riserva. Poi sarà una cavolata, ma vogliamo parlare del nome degli allestimenti? W6 fa immaginare o comunque presupporre che si tratti di un 6 cilindri, W8 di un otto cilindri... invece è solo uno specchietto per le allodole che dovranno accontentarsi di un ben più modesto 4 cilindri dalla potenza più che discutibile relazionata alla cilindrata... In definitiva mi sembra un auto che vorrebbe essere, ma che, purtroppo (per lei) non è...
Ritratto di ypacar90
2 dicembre 2011 - 11:41
è una Sorento che ha fatto un frontale con un Grand Cherokee...:D
Pagine