XUV 500: la prima suv della Mahindra ha sette posti

1 dicembre 2011

A due e a quattro ruote motrici, questa suv indiana si fa apprezzare per la praticità: ha sette posti in soli 459 centimetri di lunghezza. Arriva a primavera, a prezzi da 22.900 a 24.900 euro.

XUV 500: la prima suv della Mahindra ha sette posti

A SETTE POSTI - Per Mahindra, la XUV500 è una vera rivoluzione: è la loro prima suv e anche il primo modello a scocca portante. Nulla a che vedere, quindi, con la Goa, la fuoristrada “dura e pura” della casa indiana già importato in Italia e che qui a Bologna viene presentata nella nuova versione Euro 5. Piuttosto moderna e aggressiva (ma con un frontale fin troppo elaborato) l'XUV500 è anche molto pratica: in 459 cm di lunghezza riesce a ospitare (comodamente) sette persone; particolarmente facile l'accesso all'ultima fila (con i due sedili che si ripiegano nel baule quando non servono). Inoltre, sono tanti e capienti i cassetti (tutti rivestiti internamene con materiale morbido antirumore) e le tasche. Le plastiche utilizzate per gli interni non sono di alta qualità, e c'è quale “sbavatura”, ma le finiture sono accettabili.

Mahindra xuv 500 10

UN "2200" DALLA POTENZA DISCRETA - La XUV500 monta un 2.2 turbodiesel common-rail sviluppato dall'austriaca AVL, abbinato a un cambio manuale a sei marce. I suoi 140 CV sono sufficienti, secondo la casa, per toccare 175 km/h di velocità massima; 12,7 km/litro il consumo medio. Disponibile nella versione con le sole ruote motrici anteriori e in quella a trazione integrale (a inserimento automatico o selezionabile con un pulsante), si potrà avere nell'allestimento “base” siglato W6 (già con radio, navigatore, cerchi in lega e climatizzatore con bocchette anche per la seconda e terza fila di sedili) e W8 (con in più il volante regolabile, airbag per la testa e sedili rivestiti in pelle invece che in tessuto). I prezzi saranno piuttosto competitivi: si va dai 22.900 euro per la W6 a due ruote motrici ai 24.900 per la W8 4x4. La XUV500 si può già ordinare, anche se i primi esemplari arriveranno nelle concessionarie a primavera. Infine, c'è da dire che la Mahindra ha 70 punti vendita (e di assistenza) in Italia.

 

Mahindra XUV500
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
21
10
16
38
44
VOTO MEDIO
2,4
2.426355
129
Aggiungi un commento
Ritratto di Simone1996
4 dicembre 2011 - 20:12
Oddio Ahahahah ma davero s'è smontata la dr3 Ahahahah ecco perchè quest'anno erano chiuse, sennò te rimane qualche maniglia in mano
Ritratto di rebatour
2 dicembre 2011 - 12:11
mettono sette persone in quattro metri e mezzo?
Ritratto di Renault90
2 dicembre 2011 - 17:06
dagli interni che sembrano molto belli, esternamente poco colpito però bisognerà vederla per dir meglio.
Ritratto di gixxs
2 dicembre 2011 - 17:30
2
Ma perchè non rivolgersi a un designer qualificato?
Ritratto di hornet72
2 dicembre 2011 - 18:40
Su questo forum ho letto molti commenti negativi, ricordiamoci che la Renault, Citroen e Peugeot, rispettivamente con la Koleos, C-Crosser e la 4007 hanno fatto delle Suv, inguardabili e a dir poco invendute, non figurano neanche al 30° posto nella classifica di vendite. Percio prima di trarre conclusioni, aspettate e giudicate! Anche per la Dacia Duster all'inizio del commercio cerano commenti a dir poco negativi ed invece adesso la lodate... Bye bye.
Ritratto di lidel
2 dicembre 2011 - 18:45
1
è veramente oscena. meglio la freemont
Ritratto di endy
2 dicembre 2011 - 21:46
Quest'auto può andar bene per chi crede di comprare un suv,mentre invece compra un catorcio!
Ritratto di ste85gangy
2 dicembre 2011 - 22:22
Bè la macchina è carina peró è vero a quel prezzo cé la fiat freemont e altre suv di qualità migliori
Ritratto di Joeilpilota
2 dicembre 2011 - 22:41
Per un'auto come questa c'è un solo sistema per giudicare: aspettare. Innanzi tutto (linea a parte, questione di gusti), occorrerebbe valutare la qualità degli interni, delle guarnizioni, delle doti motoristiche, guardare ad esempio come il motore (pesante) è "agganciato" alla carrozzeria (portante), se poggia su telaietto anteriore ovvero poggia su silent blok. Servosterzo idraulico o elettrico? ABS sulle quattro ruote o solo su quelle anteriori? Presenza di relè nell'impianto elettrico e via discorrendo. Di poi vedere come va su strada. Una delle doti maggiori di una 4 ruote motrici dovrebbe essere quella di garantire sicurezza in ogni tempo: quindi valutare la tenuta di strada su asfalto viscido magari in un curvone di ampio raggio non autostradale; oppure sul bagnato; ovvero come se la cava nel passaggio di una pozzanghera formatasi a seguito di un improvviso acquazzone. Sono tutte prove che vanno fatte e valutate. Leggevo su di una rivista profesionale in tema di economia e finanza che le Case automobilistiche lucrano tantissimo sui modelli SUV e 4 ruote motrici, realizzando, di fatto, più ampi guadagni nei confronti dei modelli tradizionali. Sarà anche il caso di questa indiana?
Ritratto di onlyroma
3 dicembre 2011 - 07:29
Le case automobilistiche,fanno i veri guadagni sulle auto premium-suv-sportive. Le meno remunerative sono le city-car. Il motivo sembra assurdo,ma lo avevo letto tempo fa,sta nel fatto che le case quando producono una city,la devono fare molto resistente xchè viaggiando prevalentemente in città con partenze e strappi continui si smonterebbero. Invece queste auto da viaggio sono meno robuste proprio x la loro natura da viaggiatrici di autostrade. Un conto è fare 100000km in città e un altro è farne in autostrada a velocità costanti. Poi mettiamoci pure che il costo x un auto è nel progetto,poi farla 2 mt o 5mt cambia poco in costi di lamiera. Ad esempio la vw sulla polo diciamo che guadagni 2000€ a vettura. Con una Tiguan ce ne guadagna molti di più.
Pagine