PRIMO CONTATTO

Fiat 500L Living: una sette posti comoda, ma non per tutti

Con 20 cm in più in lunghezza rispetto alla Fiat 500L la Living raggiunge quota 435. Ancora pochi per una monovolume a sette posti: infatti, nella terza fila non c’è molto agio. Per il resto, comfort, spazio e maneggevolezza sono ottimi.

Listino prezzi Fiat 500L Living non disponibile

04 luglio 2013
  • Prezzo (al momento del test)

    € 23.750
  • Consumo medio

    22,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    117 grammi/km
  • Euro

    5
Fiat 500L Living
Fiat 500L Living 1.6 Multijet Lounge 7 posti
Occhio alla coda
 
Fino alla porta posteriore la nuova Fiat 500L Living è identica alla monovolume già in vendita: invariato il simpatico frontale, come la distanza tra le ruote anteriori e quelle dietro, mentre i 20 centimetri in più rispetto alla 500L “corta” sono tutti nella coda. Più ampi il quarto finestrino, il parafango posteriore e, ovviamente, il baule, che può ospitare una terza fila di posti a scomparsa: la 500L Living c’è anche in versione a cinque posti in cui la capacità minima di carico varia da 560 a 638 litri (i valori sono in litri d’acqua: la casa non ha ancora dichiarato quelli in base alla norma VDA), a seconda della posizione del divano, che può scorrere di 12 cm. E reclinando lo schienale, si arriva a ben 1704 litri. Per la versione a sette posti (che costa 750 euro in più), invece, si parte da 168 litri che, viaggiando in cinque, diventano 416 (con i sedili della seconda fila tutti indietro) o 493 (facendoli scorrere in avanti). La capacità massima è di 1590 litri. Per entrambe, reclinando la poltrona anteriore destra è possibile caricare oggetti lunghi fino a 265 cm.
 
Due posti di fortuna
 
Pur avendo buone doti di carico, la Fiat 500L Living conserva ingombri compatti che si apprezzano in manovra o guidando nel traffico (ottime l’agilità e la visibilità anteriore). Gli unici scontenti sono i passeggeri che viaggiano nella terza fila: lo spazio per le gambe è poco e soprattutto, essendo le sedute ad appena 17 cm dal pavimento, si viaggia con le gambe rannicchiate (nessun problema, invece, in altezza). Non a caso, la Fiat ne suggerisce l’utilizzo per passeggeri alti fino a 164 cm. Per contro, l’accesso non è problematico.
 
Motori e allestimenti sono quelli della 500L
 
Ampia la scelta di motori della Fiat 500L Living. Come per la “sorella” più corta, le versioni a benzina hanno potenza comprese tra i 95 cavalli del 1.4 aspirato e i 105 del bicilindrico turbo da 875 cm3. Due i turbodiesel: un 1.3 da 84 CV e un 1.6 da 105, quest’ultimo oggetto del nostro test. Completa la gamma il TwinAir da 80 CV alimentato a metano (solo per la cinque posti). Può essere abbinato a tutti e quattro gli allestimenti (Pop, Pop Star, Easy e Lounge), gli stessi previsti per la 500L, che in più ha solo la versione Trekking.
 
Su strada è confortevole
 
Il motore “giusto” per la Fiat 500L Living è il 1.6 a gasolio da 105 CV: ha un discreto brio (11,8 secondi nello “0-100” dichiarato e 181 km/h la punta) e non è troppo rumoroso, visto che si fa sentire un po’ troppo soltanto accelerando a fondo. I consumi non ci sono sembrati elevati: del resto, la 500L “corta” con lo stesso turbodiesel nei nostri test ha fatto registrare una percorrenza media di 15 chilometri con un litro. Il cambio a sei marce si manovra bene, anche se la leva è un po’ in basso, e le sospensioni filtrano come si deve le asperità dell’asfalto. A bordo di questa monovolume si viaggia decisamente in relax, ma alzando il ritmo lo sterzo perde precisione e prontezza di risposta: un peccato veniale per una monovolume da famiglia (anche se ce ne sono alcune dal piglio più sportivo). Per contro, in manovra si apprezzano la  leggerezza del servosterzo elettrico (non poteva mancare il tasto City) e le dimensioni compatte di quest’auto. Peccato che non sia prevista la chiusura elettrica degli specchietti, utile quando si entra in un garage stretto o si parcheggia vicino a un’altra vettura.
 
Secondo noi
 
Pregi
> Baule. È ampio e versatile (la terza fila di posti scompare sotto il pavimento, e il divano scorre di 12 cm).
> Comfort. Ben insonorizzata e con sospensioni abbastanza morbide questa monovolume non affatica nei viaggi.
> Motore. Il “millesei” a gasolio ha i cavalli giusti e li eroga in modo fluido. E non sembra assetato.
 
Difetti
> Terza fila. L’agio negli ultimi due sedili non è minimamente paragonabile a quello degli altri posti: si viaggia con le gambe rannicchiate.
> Specchietti richiudibili. Non è prevista, neppure pagando, la chiusura elettrica dei retrovisori. Peccato, perché sarebbe utile.
> Sterzo. Se in manovra si apprezza per la leggerezza, nei percorsi “guidati” pecca in prontezza e precisione.

 

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1598
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 77 (105)/ 7700 giri
Coppia max Nm/giri 320/1750
Emissione di CO2 grammi/km 117
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 435/178/167
Passo cm 261
Peso in ordine di marcia kg 1395
Capacità bagagliaio litri 560/1708
Pneumatici (di serie) 205/55 R16

 

Fiat 500L Living 1.6 Multijet Lounge 7 posti
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
5
0
2
5
16
VOTO MEDIO
2,0
2.035715
28
Aggiungi un commento
Ritratto di AyrtonTheMagic
8 luglio 2013 - 23:36
2
Bella! Bassa, bassissima, larga e con le ruote agli estremi della carrozza.. insomma mi ricorda qualcosa di familiare.. Anni fa provai la Elise 111. Motore Rover 1800 con solo 120 cv, ma con una leggerezza record di 680 kg a vuoto che ti davano l'essenza della sportività senza compromessi! Sentivi anche le pietre minuscole a contatto con la scocca. Bellissima sensazione! Questa 4C secondo non so se sarà un successo di vendite, ma sicuramente sarà uno spasso da guidare. Ciao
Ritratto di fabri99
9 luglio 2013 - 09:25
4
In effetti è molto bella, forse quelle parti di carbonio del pacchetto per alleggerirla non le gradisco molto, ma rimane davvero molto bella, con quel sederino "a coda d'anatra", con quello spoilerino verso l'alto, un po' come la Rapide S e la più conosciuta 911, sia vecchia che sportclassic... Sicuramente promette bene, e non credo proprio che deluderà, quindi...divertiti! Per la Elise, beh, piace davvero molto anche a me, immagino come, con soli 680kg da spingere, volasse... Sono auto stupende, le Lotus, solo che, a causa del loro costo...alto, solo gli appassionati preferiscono spaccarsi la schiena per divertirsi alla guida... Costano come una BMW, una Mercedes e penso che in pochi preferirebbero l'inglesina alla tedesca ben fatta, lussuosa, confortevole e molto comoda... Magari sarei indeciso con la ben più "dura" Caterham, che ti costringe a vere rinuncie, ma la Elise mi pare poi anche accettabile come auto per tutti i giorni... Certo, non sarà comoda come una francese, lussuosa come una tedesca e spaziosa come una monovolume, ma sarà divertente come un'inglesina.... Ciao e ancora auguri...
Ritratto di 52armando
9 luglio 2013 - 23:55
1
Come può notare la mia risposta arriva in ritardo perchè a differenza vostra io sto pochissimo sul sito (per lavoro e perchè dell'auto più che parlarne la vivo).Anzitutto chiarisco che mi sono rivolto in quel modo a Fabrizio perchè (io pur non scrivendo ancora sul sito) l'ho seguito già dalle prime volte che già interveniva con i suoi commenti e li apprezzavo ancor più in ragione della sua giovane età.-Trovavo analogie con me da ragazzino (Leggevo 4R dall'età di 9 anni quando costava 300 lire del vecchio conio(da questo e dal nick capisce la mia età). Non rinnego ciò che gli ho detto (sopratutto per dargli una scossa) in quanto realmente ho notato questo arretramento rispetto ai suoi spigliati giudizi e personali e non condizionati da altri di qualche anno fa (vada a leggerli anche lei per giudicare se ho ragione).Poi a mio giudizio dopo un periodo negativo per lui (veniva attaccato ingiustamente da tanti, come se per la sua età i suoi,giudizi non avessero lo stesso valore degli altri) ha deciso che era più semplice e comodo seguire la massa. Volevo risvegliare il Fabri99 prima maniera.Fabri99 era anche molto più educato (a uno più grande non avrebbe mai detto con sufficienza " a certa gente ecc...) Ma se in tutta onestà Fabrizio pensa che sbaglio gli chiedo SCUSA. A questo Punto siccome non sono un santo e mi sento IO Offeso chiarisco qualche punto:1)Mi dà del matto perchè semplicemente ho qualche gusto diverso dal suo (questo è si offensivo), Nell'usato l'assicuro che la Evo è più richiesta della precedente in quanto la Evo aveva delle sovrastrutture che non a tutti piacevano ma che si potevano eliminare con poca spesa e rimanere solo ciò che piaceva.2)Poi con l'offesa ci è andato su pesante- Ringraziando la buona sorte e madre natura di triangolini neri (ma anche biondi o rossi)ne ho avuti sempre abbastanza (mai dovuto pagare) e forse coi miei resti si potrebbe fare una scorpacciata.- 3)Mi accusa di essere non obiettivo e tifoso della Fiat. L'assicuro che sbaglia alla grande. Non ho auto del gruppo FC, (la mia auto è una M. SLK e le atre 2 auto in famiglia sono chevy cruze 2.0 D e kia picanto 1,1 bifuel) ma si deve dare a Cesare quello che è di Cesare. Compro in base alle mie esigenze in quel periodo che devo cambiare auto. Non dò giudizi come "cassonetto della spazzatura", "mostri", "500L living e trekking, tre plumcake (o vasche da bagno) con le ruote".- A questi commenti scritti da quelli che l'hanno preceduta lei ha detto CONCORDO. E insieme a lei era concorde anche fabri99.Anche se in passato ho guidato tante auto di tutti i tipi e tanti non più in produzione (Lamborghini ESPADA, Maserati Ghibli, E se si ricorda un vecchio prestigioso marchio BIZZARRINI).Oggi anche solo per il lavoro di tanti operai (Italiani come il prodotto)che c'è dietro tali opere, io non darei mai un giudizio così negativo con dei termini così offensivi come lei ha usato con le auto e con me senza riflettere. Ma le assicuro che non porto rancore per nessuno perchè poi alla fine c'è sempre qualcosa che ci accomuna: come posso capire anche lei apprezza la AR 4C di cui mi sono innamorato già dai primi disegni. Sulla carta è superiore a lotus e a tanti modelli potentissimi e spero (con il modello di serie a prezzo nettamente inferiore ai 60M euro) di poter comprare nella versione cabrio.Saluti e auguri a entrambi.-
Ritratto di fabri99
10 luglio 2013 - 09:58
4
Sinceramente, mi sembra tu stia un po' esagerando. Per prima cosa, beh, non è che trovo più facile concordare con gli altri e allora concordo con loro anche se non sono d'accordo: se uno scrive che a lui la Punto Evo non è mai piaciuta e la 2012 è migliore esteticamente, io scrivo che sono d'accordo, non perchè non ho voglia di essere in disaccordo, ma semplicemente perchè sono d'accordo con lui e credo non ci sia il bisogno di ribadirlo o sempre andare contro a tutti. Poi, quando non sono d'accordo, mi espongo sempre mi pare: ad esempio, certo non in maniera così controcorrente, per gli interni della Clio, sulla quale sono salito e non mi sono sembrati male... O nel post delle auto americane, mi sembra di aver difeso...forse un po' troppo apertamente la mia cara Corvette, pur avendo...beh, ben poco dalla mia parte... Il "certe persone certe volte non si meritano nemmeno una risposta", in quel post era riferito a tureggia, che continuava imperterrito a sostenere quanto fossero cattive le auto americane. Sinceramente non mi sembro maleducato, piuttosto stufo di certa gente. Per quello riferito a te mi scuso, sono stato un po' esagerato, ma anche tu con questo atteggiamento prottettivo... Anzi, tutti con questo atteggiamento protettivo che avete, siete quasi fastidiosi. Ho 14 anni e posso cavarmela da solo, non c'è bisogno che qualcuno mi controlli, mi dica cosa faccio di male, mi difenda. Nella "realtà" forse sì, ma so difendermi anche lì, ma sinceramente, su un blog di auto, non penso di averne bisogno. E poi, non ho capito "ti accordi con i peggiori del sito": ti riferivi a Peppe o a Ayrton??? Beh, in ogni caso, soprattutto per il secondo, non sono sicuramente loro i peggiori del sito. Se vuoi, vatti a vedere la news del restyling della MiTo, poi vediamo se non mi espongo... E chi sono i peggiori del sito. Poi, se non siamo d'accordo, mi dispiace, si possono anche avere idee diverse. Magari non me ne accorgo io, ma non mi sembra di essere la solita pecora che segue la massa, se sono d'accordo con qualcuno è perchè ha già esposto il mio pensiero. Non perchè è meglio seguire la massa, penso di avertelo dimostrato. Un saluto!
Ritratto di 52armando
10 luglio 2013 - 11:04
1
Chiarisco solo brevemente perchè non mi piacciono quelle discussioni botta e risposta interminabili. 1) Non mi riferivo alla punto Evo a in generale- 2) avevo notato un tuo cambiamento dopo che in passto sei stato attaccato e hai chiesto alla redazione di intervenire. Forse è stata una mia impressione e me ne dispiace.( non voglio essere troppo protettivo: forse l'ho fatto come ho scritto perchè mi ricordavi me che rinunciavo al cinema per comprare 4R già a 9anni). I peggiori ( è relativo: per qualcuno potrei esserlo io) intendevo Komoguri e Peppe75RG che usano spesso parole oltremodo offensive verso auto e persone tanto da venire spesso bloccati dalla redazione. Me la son presa con voi perchè pur ritenendovi migliori vi siete accodati a loro dicendo: "concordo". Torniamo a cose più leggere: una volta riprendevi tutti sugli errori di scrittura tanto da irritare qualcuno. Adesso come mai sbagli a scrivere "protettivo"?? E' uno scherzo. Capisco che è un errore di battitura. Se leggi bene i miei post capirai che cerco di essere non di parte, ma a volte mi faccio prendere la mano perchè soffro veder calpestato i prodotti Italiani in generale. Ciao alla prossima
Ritratto di fabri99
10 luglio 2013 - 13:00
4
Sinceramente, non mi pare offensivo dire che la 500L Living sembra un plumcake, anche a me sembra incinta: la trovo bruttissima, sono gusti... Visto che a me non piace perchè sembra incinta, non capisco perchè non devo essere d'accordo con qualcuno che dice che sembra un plumcake... Per gli errori, beh, mi è stato detto di essere irritante, perciò ho smesso: non è certo quello l'importante, qualche errore può capitare. Poi ci sono anche i troll ignoranti, ma, durante la mia esperienza, ho capito che ignorarli funziona. Non so se te ne sei accorto, comunque ha funzionato nel mio caso. Per i peggiori, beh, non è che è poi molto relativo. Non è che se uno mi sta antipatico è uno dei peggiori, i peggiori sono faziosi, arroganti, offensivi e ignoranti, per tutti... Anche io mi faccio prendere la mano quando leggo i soliti luoghi comuni e pregiudizi sulle auto, americane soprattutto, è normale... Ciao!
Ritratto di Peppe75RG
11 luglio 2013 - 00:58
5
Ehi....ehi......parole offensive rivolte a chi mi scusi? Stia attento a cosa scrive...io non ho offeso nessuno in questo forum, intesi? L'unica mia risposta censurata dalla redazione riguardava l'uso di una parolaccia all'interno di una frase che NON era rivolta al mittente. Come fà lei a dire che ho offeso qualcuno se non è stata pubblicata la mia risposta censurata. Mi dice come fà? Se l'è inventato, ecco cosa ha fatto. Esigo le sue scuse per questo e non si permetta mai più di additarmi nè come peggiore nè soprattutto come persona irrispettosa degli altri. Per ciò che concerne gli epiteti rivolti all 500 L vada a leggersi la mia risposta alle sue false morali più in basso. Vergognoso..........vergognoso, lei manderebbe sua madre in galera...........incredibile.
Ritratto di AyrtonTheMagic
11 luglio 2013 - 13:00
2
Innanzitutto, anch'io vivo le auto tutti i santissimi giorni e guardo il sito quando posso, non è l'unico a lavorare.. per fortuna aggiungerei. Poi, il primo a aggettivare gli utenti di questo sito è stato proprio Lei, io non mi sarei mai sognato di dirle nulla, e non per l'età (tra l'altro non sempre un nick con un numero corrisponde all'anno di nascita di chi scrive..), ma perché io rispetto le persone a prescindere da età, ceto sociale, colore della pelle e ecc.. Io rispetto innanzitutto l'Uomo o la Donna che sia. Su questo sito delle volte ho sbottato dinanzi a commenti assurdi e formulati solo per spirito di patriottismo verso il proprio marchio preferito.. Questo non l'apprezzo, anzi lo disprezzo fortemente perché io amo le Auto, chiunque sia il suo genitore, a prescindere. Non mi interessano molto le diatribe su chi concorda con chi. Sono semplicemente dell'idea che anziché doppiare un commento, si può concordare con il più vicino al proprio pensiero, senza che questo sminuisca le capacità intellettive di chi lo fa. Con questo Sig. Armando, sarò lieto di concordare con Lei se un suo commento sarà aderente ad un mio pensiero. Per quanto riguarda la Sua esperienza di guida sulle vetture menzionate, non posso far altro che complimentarmi con Lei per aver avuto la possibilità di provare il gusto di certe Signore. Intendo le vetture di un epoca che non c'è più. Saluti
Ritratto di 52armando
9 luglio 2013 - 23:53
1
Come può notare la mia risposta arriva in ritardo perchè a differenza vostra io sto pochissimo sul sito (per lavoro e perchè dell'auto più che parlarne la vivo).Anzitutto chiarisco che mi sono rivolto in quel modo a Fabrizio perchè (io pur non scrivendo ancora sul sito) l'ho seguito già dalle prime volte che già interveniva con i suoi commenti e li apprezzavo ancor più in ragione della sua giovane età.-Trovavo analogie con me da ragazzino (Leggevo 4R dall'età di 9 anni quando costava 300 lire del vecchio conio(da questo e dal nick capisce la mia età). Non rinnego ciò che gli ho detto (sopratutto per dargli una scossa) in quanto realmente ho notato questo arretramento rispetto ai suoi spigliati giudizi e personali e non condizionati da altri di qualche anno fa (vada a leggerli anche lei per giudicare se ho ragione).Poi a mio giudizio dopo un periodo negativo per lui (veniva attaccato ingiustamente da tanti, come se per la sua età i suoi,giudizi non avessero lo stesso valore degli altri) ha deciso che era più semplice e comodo seguire la massa. Volevo risvegliare il Fabri99 prima maniera.Fabri99 era anche molto più educato (a uno più grande non avrebbe mai detto con sufficienza " a certa gente ecc...) Ma se in tutta onestà Fabrizio pensa che sbaglio gli chiedo SCUSA. A questo Punto siccome non sono un santo e mi sento IO Offeso chiarisco qualche punto:1)Mi dà del matto perchè semplicemente ho qualche gusto diverso dal suo (questo è si offensivo), Nell'usato l'assicuro che la Evo è più richiesta della precedente in quanto la Evo aveva delle sovrastrutture che non a tutti piacevano ma che si potevano eliminare con poca spesa e rimanere solo ciò che piaceva.2)Poi con l'offesa ci è andato su pesante- Ringraziando la buona sorte e madre natura di triangolini neri (ma anche biondi o rossi)ne ho avuti sempre abbastanza (mai dovuto pagare) e forse coi miei resti si potrebbe fare una scorpacciata.- 3)Mi accusa di essere non obiettivo e tifoso della Fiat. L'assicuro che sbaglia alla grande. Non ho auto del gruppo FC, (la mia auto è una M. SLK e le atre 2 auto in famiglia sono chevy cruze 2.0 D e kia picanto 1,1 bifuel) ma si deve dare a Cesare quello che è di Cesare. Compro in base alle mie esigenze in quel periodo che devo cambiare auto. Non dò giudizi come "cassonetto della spazzatura", "mostri", "500L living e trekking, tre plumcake (o vasche da bagno) con le ruote".- A questi commenti scritti da quelli che l'hanno preceduta lei ha detto CONCORDO. E insieme a lei era concorde anche fabri99.Anche se in passato ho guidato tante auto di tutti i tipi e tanti non più in produzione (Lamborghini ESPADA, Maserati Ghibli, E se si ricorda un vecchio prestigioso marchio BIZZARRINI).Oggi anche solo per il lavoro di tanti operai (Italiani come il prodotto)che c'è dietro tali opere, io non darei mai un giudizio così negativo con dei termini così offensivi come lei ha usato con le auto e con me senza riflettere. Ma le assicuro che non porto rancore per nessuno perchè poi alla fine c'è sempre qualcosa che ci accomuna: come posso capire anche lei apprezza la AR 4C di cui mi sono innamorato già dai primi disegni. Sulla carta è superiore a lotus e a tanti modelli potentissimi e spero (con il modello di serie a prezzo nettamente inferiore ai 60M euro) di poter comprare nella versione cabrio.Saluti e auguri a entrambi.-
Ritratto di Peppe75RG
10 luglio 2013 - 23:46
5
Egregio Signor Armando, mi permetto di intromettermi nella sua discussione con Fabri99 perchè in un certo senso tirato in ballo come cattivo esempio nel rivolgere sconvenienti epiteti all'estetica della 500 L (plumcake, vasca da bagno). Ebbene, non solo ritengo di non avere il potere di influenzare alcuno, tantomeno Fabri Ayrton ecc. ecc. ma penso oltremodo che esprimere l'approvazione dell'altrui giudizio si colloca naturalmente nell'ambito di quella libertà di espressione e opinione che noi tutti amiamo difendere caldamente me che pochi effettivamente rispettano nascondendosi dietro "la morale censura". Nel mio caso ho usato quegli epiteti semplicemente perchè sono una persona ironica e perchè ritengo che la 500 L intesa come oggetto non si offende se valuto il suo sedere sproporzionato. Vede, per me è noioso dire brutta, preferisco dire plumcake e magari far sorridere qualcuno oltre me stesso. Quì nessuno è ingegnere o designer ma possiamo sognare di esserlo ogni tanto dando i nostri giudizi e verificando quante persone la pensano come noi. E' proprio questa a mio avviso l'essenza di questo forum. Quindi Signor Armando, ci lasci sognare, ci lasci esprimere la nostra giocosa e ironica gioventù e non se la prenda se saltuariamente "offendiamo" un oggetto, l'importante e che non ci si manchi di rispetto tra noi lettori (è per me la censura le assicuro che è una mancanza di rispetto notevole). Grazie per l'attenzione.
Pagine