PRIMO CONTATTO

Ford Fiesta: rialzata, ma sempre agile

La versione crossover della Ford Fiesta si chiama Active. Più alta dal suolo e con ampie protezioni alla carrozzeria, resta brillante e ben guidabile. Migliorabile, però, la visibilità.

17 maggio 2018
  • Prezzo (al momento del test)

    € 21.250
  • Consumo medio

    19,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    119 grammi/km
  • Euro

    6
Ford Fiesta
Ford Fiesta 1.0 Ecoboost 140 CV Active 5 porte
Adatta agli sterrati

La Ford Fiesta presentata lo scorso anno è disponibile anche nella versione Active, che trasforma questa utilitaria in una piccola crossover. Le differenze rispetto agli altri modelli riguardano le estese protezioni in plastica nera nei parafanghi e nella zona inferiore della carrozzeria, le barre sul tetto, i paraurti specifici e la distanza fra il fondo dell’auto e il suolo accresciuta di 18 mm. Inoltre, con un tasto nel tunnel fra i sedili si può selezionare una modalità di guida specifica per i fondi viscidi (le altre sono quella “normale” e la Eco per contenere i consumi) che, agendo sul controllo della trazione e sull’Esp, agevola la mobilità su fango o neve. 

Da € 18.400

La Ford Fiesta Active è già in vendita, unicamente con carrozzeria a cinque porte, e con sei motori a scelta. A benzina ci sono dei tre cilindri: il 1.1 da 86 cavalli e il 1.0 turbo con 101 CV (anche con cambio a doppia frizione: € 2.000), 125 o 140 CV. I 1.5 diesel hanno invece 86 o 120 CV. I prezzi sono compresi fra € 18.400 per la meno potente delle versioni a benzina e € 21.250 per quella da 140 CV del test. Sono di serie l’avviso d’involontario cambio di corsia, i cerchi in lega di 17”, il climatizzatore manuale e l’impianto multimediale con alcune funzioni attivabili con la voce e compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay (Sync 3). Per € 700 si possono aggiungere il climatizzatore automatico e il navigatore con schermo di 8”.

Poche sviste

L’abitacolo della Ford Fiesta Active resta quello moderno e serioso delle altre versioni, ma con i sedili posti più in alto di un centimetro. Lo spazio non manca per chi siede davanti; dietro, invece, si sta bene soltanto in due, e i più alti non hanno molto agio per le gambe. I comandi sono ordinati e dallo schermo tipo tablet nella consolle si governa facilmente il sistema d’infotainment. Le finiture sono accurate; si può solo criticare l’aspetto troppo economico, per una vettura da oltre € 20.000, della plastica rigida che riveste quasi interamente i pannelli delle porte. Il baule non delude per accessibilità e ha anche il doppio fondo, ma la pur buona capienza (303/984 litri) è inferiore a quella di alcune rivali.

Gomma da asfalto

Più alta da terra, la Ford Fiesta Active 1.0 S&S Ecoboost 5p consente di avventurarsi sui terreni sconnessi con maggiore tranquillità rispetto alle altre versioni, e senza perdere un granché in termini di guida sull'asfalto. L’auto del test montava pneumatici 215/55 R17, dal battistrada sportivo, e in effetti l’agilità e la rapidità di risposta ai comandi del guidatore non fanno rimpiangere le versioni più “stradali”. La guida è divertente, anche per merito dello sterzo preciso e diretto e del cambio ben manovrabile; il rollio viene limitato da sospensioni piuttosto solide, ma non tanto da penalizzare il comfort. Il tre cilindri, dalla sonorità particolare ma ben smorzata, spinge vigoroso (seppur non “cattivo”) a ogni regime; riteniamo che i valori dichiarati (9,4 secondi per lo “0-100” e 200 km/h di velocità massima) siano effettivamente raggiungibili. Nel test su strade collinari affrontate con brio, il computer di bordo ha calcolato un consumo di 14 km/l. Non eccezionale la visibilità: i montanti del tetto fortemente inclinati tolgono visuale nelle svolte sia davanti sia dietro, e gli specchietti esterni sono molto stretti.

Secondo noi

Pregi
> Comfort. L’insonorizzazione è efficace e le sospensioni filtrano abbastanza bene le sconnessioni.
> Guida. È divertente e sicura.
> Sterzo. Preciso e diretto piacerà agli sportivi.

Difetti
> Divano. È un po’ più stretto di quelli delle rivali.
> Plastiche. Dato il prezzo, quelle dei pannelli porta dovrebbero avere un aspetto migliore.
> Specchietti. Quelli esterni sono piccoli, e in generale la visuale posteriore non è delle migliori.

SCHEDA TECNICA
Carburante benzina
Cilindrata cm3 998
No cilindri e disposizione 3 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 103 (140)/6000 giri
Coppia max Nm/giri 180/1500-5000
Emissione di CO2 grammi/km 119
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Le prestazioni dichiarate  
Velocità massima (km/h) 200
Accelerazione 0-100 km/h (s) 9,4
Consumo medio (km/l) 19,2
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 407/176/150
Passo cm 249
Peso in ordine di marcia kg 1091
Capacità bagagliaio litri 311/1093
Pneumatici (di serie) 205/45 R 17
VIDEO
loading.......
Ford Fiesta
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
87
74
40
18
24
VOTO MEDIO
3,7
3.74897
243
Aggiungi un commento
Ritratto di da0a100
21 maggio 2018 - 14:43
a me questa vettura piace ma francamente non capisco il senso di fare una versione rialzata per poi avere dei pneumatici 205/45R17 che andrebbero bene per andare in pista... per una vettura del genere dovrebbero metterci almeno una 205/60R16!
Ritratto di caesar70
20 luglio 2018 - 10:01
il cerchio solo da 17 è una scelta sbagliata anche secondo me, dovevano dare possibilità di scegliere anche il 16 e con spalla più alta.
Ritratto di nik66
22 maggio 2018 - 12:51
d'accordo con da0a100, un /60 di spalla non guasterebbe
Ritratto di gbvalli
24 agosto 2018 - 09:56
Versione secondo me utile a tutti, non solo a chi percorre sterrati; in città e sulle tangenziali e pure superstrade le condizioni dell'asfalto sono spesso precarie. E i parcheggi sotterranei hanno spesso un angolo di attacco troppo pronunciato; per cui un po' più di cm di altezza non guastano mai. Peccato che non venga venduta anche in versione 3p. Comunque quelle ruote.... Potevano anche montare cerchi più grandi, o almeno pneumatici con spalla più alta; così com'è sembra un'auto da rally con ruote da pista.
Ritratto di caesar70
24 agosto 2018 - 10:31
d'accordo sui cerchi , devono poter far scegliere un 16" con spalla più alta nel configuratore, col 17" con le buche che abbiamo sulle strade italiane sai che goduria per la schiena...
Pagine