PRIMO CONTATTO

Opel Zafira Tourer: promossa per motore e finiture. Rimandata per il cambio

Più grande e meglio rifinita del precedente modello, questa nuova monovolume convince per il brillante “2000” a gasolio da 165 CV, mentre delude per la leva del cambio, non ben manovrabile. Già in vendita, offre una dotazione completa, con sette posti di serie: ma gli ultimi due sono angusti.

20 ottobre 2011

Listino prezzi Opel Zafira Tourer non disponibile

  • Prezzo (al momento del test)

    € 29.550
  • Consumo medio

    19,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    137 grammi/km
  • Euro

    5
Opel Zafira Tourer
Opel Zafira Tourer 2.0 CDTi 165 CV Cosmo Active Select
Si è allungata di una spanna

La Opel Zafira Tourer ha un aspetto slanciato per essere una monovolume, e sfoggia particolari ricercati, come il raccordo a boomerang fra i fari e i fendinebbia. Un bel progresso rispetto alle linee squadrate e semplici della vecchia Zafira, che resta in vendita per almeno un anno in una sola versione con il 1.7 turbodiesel da 110 CV (costa 23.750 euro). Quella nuova si può già prenotare, ma i primi clienti potranno ritirarla solo a gennaio. Tornando alle differenze fra le due vetture, con 466 cm di lunghezza la Opel Zafira Tourer supera di ben 19 quella precedente, e a guadagnarci è soprattutto la capienza del baule quando si viaggia in cinque: passa dai precedenti 645 litri a 710.

Anche a metano e a Gpl

Due i motori della Opel Zafira Tourer al debutto: il 1.4 turbo a benzina in versione da 120 e da 140 cavalli (anche con il cambio automatico: 1.500 euro in più) e il 2.0 turbodiesel da 110, 130 e 165 cavalli. Quest’ultimo è l’unico dotato di Stop&Start. Per il 1.6 turbo (150 CV) a metano si dovrà aspettare fino a gennaio 2012, e a metà dell’anno vedremo anche la Opel Zafira Tourer a Gpl (sempre con il 1.4 turbo, ma da 140 CV) e la Ecoflex che, con il 2.0 a gasolio (130 CV) dotato di Stop&Start e altre modifiche, promette consumi particolarmente bassi: in media 22,2 km/l contro i 19,2 della versione “normale” con lo stesso motore.

Ben dotata anche la "base"

Per quanto riguarda i prezzi, si va dai 23.700 euro per la Opel Zafira Tourer 1.4 turbo a benzina da 120 CV (1.000 euro in più per quella da 140 CV) ai 25.700 euro per la 2.0 turbodiesel da 110 CV. Per avere lo stesso motore, ma da 130 CV, vanno aggiunti 1.000 euro, e altrettanti per passare a quello da 165 CV (montato sulla vettura del test). Dei due allestimenti della Opel Zafira Tourer, quello meno costoso (Elective) ha già tutto l’indispensabile: sei airbag, climatizzatore, cruise control, radio, specchietti elettrici e sbrinabili e vetri posteriori scuri. Per 1.850 euro in più, la Cosmo aggiunge il climatizzatore bizona, i fendinebbia, le ruote in lega, i sedili in pelle e tessuto e gli specchietti ripiegabili elettricamente.

L'abitacolo fa un figurone

La plancia, bicolore e dall’aspetto “movimentato”, fa molta scena ed è ben raccordata ai pannelli delle porte. Niente male anche la qualità dei materiali e la cura nei montaggi: nel complesso, si ha l’impressione di salire a bordo di un’auto quasi lussuosa. E l’estetica non va a scapito della praticità: di portaoggetti se ne contano molti (solo la plancia ne ha addirittura sei). Inoltre, la Cosmo ha fra i sedili anteriori un originale bracciolo che scorre su binari e dà accesso a due vani e a un portalattine. Tutto bene, quindi? Non proprio: nessuno dei vani è refrigerato e resta la consolle troppo affollata di tasti (piccoli e simili fra loro), caratteristica che la Opel Zafira Tourer condivide con l’Astra e l’Insignia. Come ci si aspetta da una monovolume non certo piccola, lo spazio abbonda in tutte le direzioni, solo i due passeggeri seduti nelle poltroncine che fuoriescono dal fondo del baule non hanno molto agio per le gambe, e se sono alti 165 cm sfiorano con la testa il soffitto. Il divano “trasformabile” (di serie per la Cosmo) merita un discorso a parte: oltre a scorrere di ben 28 cm, con pochi e facili movimenti la seduta di mezzo si ripiega diventando un poggiagomiti, mentre le due laterali si spostano di cinque centimetri verso il centro dell’abitacolo per dare più spazio all’altezza delle spalle. Infine, il baule, che ha una capienza massima di tutto rispetto (1860 litri), dispone di un piano di carico piatto e non lontano dal suolo (65 cm).

Spinta vigorosa

Con i suoi 165 cavalli, il 2.0 turbodiesel della Opel Zafira Tourer 2.0 CDTI Cosmo spinge con vigore a tutti i regimi, e i 9,8 secondi dichiarati per raggiungere i 100 km/h partendo da fermi, così come la velocità massima di 208 km/h, ci sono sembrati realistici. Non altrettanto il consumo medio di 19,2 km/l, ma lo scopriremo presto con una prova. Al brio del motore non corrisponde un cambio altrettanto rapido: la leva ha un’escursione lunga e inserimenti poco fluidi per tutte le sei marce. Fra le curve, la Opel Zafira Tourer è sicura e non s’inclina molto di lato, anche con le sospensioni “intelligenti” del sistema Flexride (875 euro) impostate sulla più morbida regolazione Tour. Passando su Sport gli ammortizzatori si irrigidiscono, ma l’auto risulta comunque non delle più agili. Il Flexride modifica anche la risposta dello sterzo e dell’acceleratore: nella modalità Sport il primo si fa più solido e il secondo risponde con più sollecitudine ai comandi dell’acceleratore. Caratteristiche che abbiamo apprezzato sulle strade tortuose, perché danno la precisa sensazione (seppur piuttosto artificiale) di quel che fanno le ruote, e che aiutano nel riprendere celermente velocità dopo un rallentamento. Infine, a 130 km/h ci aspettavamo un’insonorizzazione migliore: il rumore di rotolamento dei pneumatici, che però sull’esemplare in prova erano di una misura esagerata (235/45 R18), è sempre ben presente.

Secondo noi

PREGI
> Motore. È brillante a tutti i regimi.
> Finiture. Materiali e assemblaggi sono di buon livello.
> Praticità. L’auto ha tanti portaoggetti e il divano “trasformabile”.

DIFETTI
> Cambio. La leva non è ben manovrabile.
> Spazio nella terza fila. Per due adulti, le poltroncine sono poco confortevoli.
> Rumore. Quello di rotolamento dei pneumatici dà fastidio.

 

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1956
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 121 (165)/4000
Coppia max Nm/giri 350/1750-2500
Emissione di CO2 grammi/km 137
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 466/193/169
Passo cm 276
Peso in ordine di marcia kg 1733
Capacità bagagliaio litri 152/710/1792
Pneumatici (di serie) 225/50 R 17
La Zafira Tourer è disponibile con un 1.4 benzina turbo da 120 o 140 CV. L'alternativa diesel è rappresentata dal 2.0 CDTI declinato in tre livelli di potenza: 110, 130 e 160 CV. Da gennaio sarà anche disponibile la vesione "bi-fuel" con il 1.6 alimentata a benzina/metano da 150 CV.  Tutte le versioni hanno di serie un cambio manuale a sei marce, ma per la 1.4 turbo da 140 CV e la 2.0 CDTI da 165 CV si può avere anche un automatico a sei rapporti: costa 1.500 euro. 
Versione Prezzo Alim cm3 CV/kW km/h 0-100 km/l CO2 kg
1.4 Turbo 120 CV Elective 22.910 B 1364 120/88 190 11,9 14,9 nnn n.d.
1.4 Turbo 140 CV Elective 23.910 B 1364 140/103 200 10,8 14,9 nnn n.d.
1.4 Turbo 120 CV Cosmo 24.760 B 1364 120/88 190 11,9 14,9 nnn n.d.
1.4 Turbo 140 CV Cosmo 25.760 B 1364 140/103 200 10,8 14,9   n.d.
1.6 Turbo ecoM 150 CV Elective* 26.910 B 1598 150/110 204 11,2 n.d.   n.d.
1.6 Turbo ecoM 150 CV Cosmo* 28.760 B 1598 150/110 204 11,2 n.d.   n.d.
2.0 CDTI 110 CV Elective 24.910 D 1956 110/81 183 12,5 19,2   n.d.
2.0 CDTI 130 CV Elective 25.910 D 1956 130/96 191 11,4 19,2   n.d.
2.0 CDTI 110 CV Cosmo 26.760 D 1956 110/81 183 12,5 19,2   n.d.
2.0 CDTI 130 CV Cosmo 27.760 D 1956 130/96 191 11,4 19,2   n.d.
2.0 CDTI 165 CV Elective 26.910 D 1956 165/121 208 9,8 19,2   n.d.
2.0 CDTI 165 CV Cosmo 28.760 D 1956 165/121 208 9,8 19,2   n.d.
Opel Zafira Tourer
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
57
50
43
22
26
VOTO MEDIO
3,5
3.454545
198
Aggiungi un commento
Ritratto di bubu
25 ottobre 2011 - 13:13
mi piace questa nuova opel zafira!!! per una monovolume la linea è davvero molto bella... complimenti!
Ritratto di cheminchiaguaddi
25 ottobre 2011 - 23:27
ma il muso,tolti i boomerang ai fari e la mascherina,mi sa vagamente di renault scenic...
Ritratto di FRANCESCO74
18 novembre 2011 - 18:27
spero di riuscire a comprarla.......c'è crisi. penso sia ottima per la famiglia.
Ritratto di crfdnl
26 gennaio 2012 - 17:16
la mia prima opel,spero bene.Esteticamente bella,interni idem.Ho dato in prrmuta una C4Gran Picasso,spero di aver fatto un salto di qualità!!!!!!
Ritratto di mario 3131
22 febbraio 2015 - 11:26
Da due anni e mezzo e iniziato il mio calvario problemi a non finire dalle rifiniture ,alla bobbina, servo freno ,valvola ternmostarica, ventola raffreddamento , alzacristalli lato guida, guarnizioni sportelli posreriori, sostituzioni elettrovalvole bombole metano , richiamo opel e rintervento su valvole varie, potenza motore ridotta si dovrebbe risostituire le elettovalvole incquanto si sono ribbloccate non facendo passare il flusso di gas necessario manda in protezione la centralina Opel dice che le devo pagare quando questo e un difetto congenito.lo ha sempre avuto e speriamo che finisca qui .pur avendo l estensione di garanzia sto aspettando che opel mi risponda e riconosca che ci sono dei difetti di progettazione e li risolva ultimamente ogni mese circa in assitenza mae possibile tutto questo io sto aspettando
Pagine