PRIMO CONTATTO

Suzuki Vitara: qualche “durezza” e un nuovo brio

La Suzuki Vitara S riceve il vivace 1.4 turbo a benzina da 140 CV e mostra un aspetto più sportivo. È agile, ma le sospensioni non favoriscono il comfort e lo sterzo non è un campione di precisione.

27 novembre 2015
  • Prezzo (al momento del test)

    € 27.600
  • Consumo medio

    18,5 km/l
  • Emissioni di CO2

    127 grammi/km
  • Euro

    6
Suzuki Vitara
Suzuki Vitara 1.4 Boosterjet 4WD S
Si distingue
 
Inserti neri nei paraurti anteriori, mascherina specifica, ruote nere di 17 pollici: sono questi i particolari che distinguono la Suzuki Vitara nella sportiveggiante versione S dalle altre. Diverso anche il motore, un “1400” turbo a benzina da 140 cavalli. Per il resto, la suv giapponese si conferma pratica e spaziosa in rapporto alla carrozzeria lunga poco più di quattro metri. Già in vendita, la Suzuki Vitara S costa 27.600 euro. Il prezzo include una ricca dotazione: climatizzatore automatico, cruise control adattativo, interni parzialmente in pelle, navigatore, retrocamera, sensori di distanza anteriori e posteriori, sistemi di avviso di insufficiente distanza di sicurezza dai veicoli che precedono e di frenata automatica (attivo fino a 100 km/h). Optional, il cambio automatico a sei marce (1500 euro), disponibile dalla primavera 2016. 
 
Non si viaggia stretti
 
L’ampio abitacolo della Suzuki Vitara S è impreziosito dai bei sedili con fianchetti in pelle (con cuciture rosse) e la parte centrale in microfibra, e dai profili rossi a contorno delle bocchette del climatizzatore sulla plancia. Quest’ultima, però, è realizzata con materiali duri al tatto e di aspetto poco attraente. La posizione di guida, leggermente rialzata, è confortevole e completa di tutte le regolazioni del caso (peccato per quella dello schienale, a scatti). La strumentazione è chiara e completa, mentre in cima alla consolle spicca l’originale orologio analogico, proposto anche con caratteri giapponesi. Il bagagliaio si conferma capiente e facilmente accessibile.
 
4X4 quando serve
 
Le sospensioni solide della Suzuki Vitara 1.4 Boosterjet Allgrip S non saranno le più confortevoli sul pavé, ma danno una buona agilità: l’auto si lascia condurre senza fatica e può contare anche sulla sicurezza del raffinato sistema di trazione integrale, impostabile con la manopola fra i sedili su quattro modalità: in Auto le ruote motrici sono quelle anteriori ma, se slittano, parte della trazione è trasferita a quelle posteriori; in Sport e in Snow la distribuzione della coppia fra avantreno e retrotreno privilegia, rispettivamente, le prestazioni e la mobilità su fondi scivolosi; infine, con un tasto accanto alla manopola si può bloccare la ripartizione fra i due assi. Il nuovo 1.4 turbo a benzina è più omogeneo che grintoso, ma garantisce accelerazioni vivaci. Il cambio manuale si segnala per la precisione nell’inserire i sei rapporti (solo un po’ duri gli innesti) e la frizione non è molto pesante. Non del tutto convincente lo sterzo: è leggero, ma non così “comunicativo” nella risposta, molto “filtrata” del servocomando elettrico. Nel corso del test, su percorsi extra urbani, il consumo registrato dal computer di bordo è stato di tutto rispetto: 13 km/l.
 
Secondo noi
 
PREGI
> Motore. Brillante e poco rumoroso.
> Spazio. Abbondante per passeggeri e bagagliaio.
> Dotazione. È completa.
 
DIFETTI
> Comfort. Le sospensioni sono un po' dure.
< Sterzo. Non trasmette con fedeltà quello che fanno le ruote.
> Finiture. Le plastiche hanno un aspetto economico.
SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1373
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 103 (140)/5500 giri
Coppia max Nm/giri 220/1500
Emissione di CO2 grammi/km 127
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 (manuale) + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Le prestazioni dichiarate  
Velocità massima (km/h) 200
Accelerazione 0-100 km/h (s) 10,2
Consumo medio (km/l) 18,5
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 418/178/161
Passo cm 250
Peso in ordine di marcia kg 1310
Capacità bagagliaio litri 275/1120
Pneumatici (di serie) 215/55 R17

 

VIDEO
Suzuki Vitara
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
69
78
77
44
40
VOTO MEDIO
3,3
3.2987
308
Aggiungi un commento
Ritratto di Vrooooom
29 novembre 2015 - 21:53
Certo 12mila euro....se non puoi pemretterti un renegade comprati una Dacia che ti danno pure l mancia....ammazza oh, che rosicone
Ritratto di Il demagogo
28 novembre 2015 - 09:52
ultimamente suzuki sta sfornando tecnologia interessante. Complimenti, per essere una casa "piccola" sta dimostrando di investire parecchio
Ritratto di enjoyash
31 gennaio 2016 - 23:23
Capisco le virgolette, ma è il 10° costruttore di auto al mondo (e fa pure moto, motori marini e un sacco di altre cose), piccolo proprio per niente...
Ritratto di Vrooooom
28 novembre 2015 - 11:08
ma quel 1.4 turbo è made in suzuki o fiat come i diesel?
Ritratto di enjoyash
31 gennaio 2016 - 23:23
È un progetto 100% suzuki
Ritratto di manuel1975
28 novembre 2015 - 11:59
spero che questo motore lo montino anche sulla s cross e in versione da 120 cv.
Ritratto di v8sound
28 novembre 2015 - 12:53
Qualcuno si ricorda la Vitara di fine anni 80? Quella era un' auto chic, con una propria identità e direi un vasto numero di estimatori, questa invece è fin troppo anonima.
Ritratto di Shakito
28 novembre 2015 - 15:03
1
Rivogliamo il Vitara 2.0 V6 a trazione posteriore...con quello si che il divertimento era garantito! E che traversi che si potevan fare!
Ritratto di gattus
28 novembre 2015 - 16:41
Assolutamente d'accordo, quella era una bella auto, con un ottimo motore, e un fuoristrada autentico. Questa è un mezzo suv - mezzo crossover - mezzo "non si sa cosa", pretenziosa senza eccellere in nulla, e basta un marciapiede per grattare il muso da tanto è bassa! Tanto vale comprare una berlina!
Ritratto di Shakito
28 novembre 2015 - 17:32
1
Io penso che la cosa più triste sia il fatto che abbiano realizzato un'auto inutile. Non solo perché hanno tradito le origini del mezzo (almeno 'avessero chiamata in un altro modo...), passando dall'essere un buon piccolo fuoristrada a un crossover come tanti altri, ma anche perché è un vero e proprio doppione della S-cross! Hanno lo stesso pianale, gli stessi motori, lo stesso sistema di trazione integrale, dimensioni simili; la Vitara è solo un po' più alta, e per questo Suzuki afferma che è un'auto più votata all'off-road! Invece, per dare un senso a un mezzo simile ad uno già presente sul mercato con lo stesso marchio, avrebbero dovuto mettergli le ridotte, gomme più grosse ecc. Insomma, dovevano renderlo un fuoristrada vero.
Pagine