PRIMO CONTATTO

Suzuki Vitara: qualche “durezza” e un nuovo brio

La Suzuki Vitara S riceve il vivace 1.4 turbo a benzina da 140 CV e mostra un aspetto più sportivo. È agile, ma le sospensioni non favoriscono il comfort e lo sterzo non è un campione di precisione.

27 novembre 2015
  • Prezzo (al momento del test)

    € 27.600
  • Consumo medio

    18,5 km/l
  • Emissioni di CO2

    127 grammi/km
  • Euro

    6
Suzuki Vitara
Suzuki Vitara 1.4 Boosterjet 4WD S
Si distingue
 
Inserti neri nei paraurti anteriori, mascherina specifica, ruote nere di 17 pollici: sono questi i particolari che distinguono la Suzuki Vitara nella sportiveggiante versione S dalle altre. Diverso anche il motore, un “1400” turbo a benzina da 140 cavalli. Per il resto, la suv giapponese si conferma pratica e spaziosa in rapporto alla carrozzeria lunga poco più di quattro metri. Già in vendita, la Suzuki Vitara S costa 27.600 euro. Il prezzo include una ricca dotazione: climatizzatore automatico, cruise control adattativo, interni parzialmente in pelle, navigatore, retrocamera, sensori di distanza anteriori e posteriori, sistemi di avviso di insufficiente distanza di sicurezza dai veicoli che precedono e di frenata automatica (attivo fino a 100 km/h). Optional, il cambio automatico a sei marce (1500 euro), disponibile dalla primavera 2016. 
 
Non si viaggia stretti
 
L’ampio abitacolo della Suzuki Vitara S è impreziosito dai bei sedili con fianchetti in pelle (con cuciture rosse) e la parte centrale in microfibra, e dai profili rossi a contorno delle bocchette del climatizzatore sulla plancia. Quest’ultima, però, è realizzata con materiali duri al tatto e di aspetto poco attraente. La posizione di guida, leggermente rialzata, è confortevole e completa di tutte le regolazioni del caso (peccato per quella dello schienale, a scatti). La strumentazione è chiara e completa, mentre in cima alla consolle spicca l’originale orologio analogico, proposto anche con caratteri giapponesi. Il bagagliaio si conferma capiente e facilmente accessibile.
 
4X4 quando serve
 
Le sospensioni solide della Suzuki Vitara 1.4 Boosterjet Allgrip S non saranno le più confortevoli sul pavé, ma danno una buona agilità: l’auto si lascia condurre senza fatica e può contare anche sulla sicurezza del raffinato sistema di trazione integrale, impostabile con la manopola fra i sedili su quattro modalità: in Auto le ruote motrici sono quelle anteriori ma, se slittano, parte della trazione è trasferita a quelle posteriori; in Sport e in Snow la distribuzione della coppia fra avantreno e retrotreno privilegia, rispettivamente, le prestazioni e la mobilità su fondi scivolosi; infine, con un tasto accanto alla manopola si può bloccare la ripartizione fra i due assi. Il nuovo 1.4 turbo a benzina è più omogeneo che grintoso, ma garantisce accelerazioni vivaci. Il cambio manuale si segnala per la precisione nell’inserire i sei rapporti (solo un po’ duri gli innesti) e la frizione non è molto pesante. Non del tutto convincente lo sterzo: è leggero, ma non così “comunicativo” nella risposta, molto “filtrata” del servocomando elettrico. Nel corso del test, su percorsi extra urbani, il consumo registrato dal computer di bordo è stato di tutto rispetto: 13 km/l.
 
Secondo noi
 
PREGI
> Motore. Brillante e poco rumoroso.
> Spazio. Abbondante per passeggeri e bagagliaio.
> Dotazione. È completa.
 
DIFETTI
> Comfort. Le sospensioni sono un po' dure.
< Sterzo. Non trasmette con fedeltà quello che fanno le ruote.
> Finiture. Le plastiche hanno un aspetto economico.
SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1373
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 103 (140)/5500 giri
Coppia max Nm/giri 220/1500
Emissione di CO2 grammi/km 127
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 (manuale) + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Le prestazioni dichiarate  
Velocità massima (km/h) 200
Accelerazione 0-100 km/h (s) 10,2
Consumo medio (km/l) 18,5
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 418/178/161
Passo cm 250
Peso in ordine di marcia kg 1310
Capacità bagagliaio litri 275/1120
Pneumatici (di serie) 215/55 R17

 

VIDEO
Suzuki Vitara
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
69
78
75
44
40
VOTO MEDIO
3,3
3.300655
306
Aggiungi un commento
Ritratto di gattus
28 novembre 2015 - 22:01
Infatti, anche perchè nel mercato manca un vero fuoristrada, anche se non specialistico, di classe media come lo era la Vitara prima e seconda serie. Questa l'ho vista all'opera su un percorso fuoristradistico ad un salone a Ottobre, e ha dato prove molto delundenti, limitandosi a passaggi che avrebbe potuto affrontare qualsiasi auto o quasi...La Jeep Renegade, o anche una semplice Duster se la cavavano notevolmente meglio!
Ritratto di enjoyash
31 gennaio 2016 - 23:27
Secondo me la s-cross non c'entra una mazza. È praticamente una berlina con trazione integrale e leggermente più alta. Inoltre esteticamente è più tradizionale e non sportiva, ma da famiglia e basts. La vitara è sicuramente più sportiva e personale, più alta e con estetica da fuoristrada. Io la s-cross non la considero proprio, questa vitara invece mi piace.
Ritratto di Shakito
2 febbraio 2016 - 01:02
1
Che tu lo voglia o no, Vitara e S-Cross sono praticamente la stessa macchina, con due carrozzerie diverse, quindi c'entra eccome. Per il resto, l'estetica da fuoristrada non la rende un fuoristrada, come dovrebbe essere! E questa cosa è proprio triste... Le tue considerazioni mi sembrano quelle, tipiche, di chi non ha bisogno di un fuoristrada e si butta sui SUV perché per ora vanno di moda.
Ritratto di enjoyash
2 febbraio 2016 - 07:52
Che tu lo voglia o no le auto si comprano anche per l'estetica e la posizione di guida.. Io comunque le ho provate entrambe una dietro l'altra per farmi una idea e la scross non mi è piaciuta per niente. E come posizione di guida e sensazioni è tutta un'altra auto rispetto alla vitara. Prima di giudicare le auto andrebbero provate e non solo guardate in fotografia
Ritratto di Shakito
2 febbraio 2016 - 09:29
1
Si ok, ma tutto questo non c'entra nulla sul discorso fatto da me in partenza, cioè che il Vitara non è più un fuoristrada. Dal punto di vista tecnico, sono la stessa macchina. Non c'è bisogno di provarle per poter affermare questo. Senza ridotte non puoi andare molto lontano senza iniziare a sfrizionare (con il tipico odore di frizione bruciata in accompagnamento). Sarebbe bastato almeno aggiungere quelle alla dotazione.
Ritratto di enjoyash
2 febbraio 2016 - 10:46
Ok su questo son d'accordo, anche se la vitara essendo un paio di cm più alta della scross qualcosina in più lo permette. Di contro il vitara ha un baule più piccolo
Ritratto di Sepp0
28 novembre 2015 - 23:26
Continuo a trovarla l'Evoque degli straccioni (perchè dei poveri non rende abbastanza l'idea). Non vedo sinceramente manco mezzo motivo per preferire sto obbrobrio bicolore ad uno qualsiasi dei concorrenti.
Ritratto di lumacaexpress
30 novembre 2015 - 13:05
eh si , in effetti sono un po' straccione, ma il mezzo motivo io l'ho trovato...forse perché non posso permettermi l'evoque? p.s per l'altro mezzo motivo è che ho avuto anche il jeep patriot e questa non è certo peggio. p.p.s potersi permettere una rolls royce implica automaticamente il diventare maleducati?
Ritratto di Lu.Su.
31 dicembre 2015 - 14:22
Porti rispetto a chi la vede diversamente. Grazie. Felice di far parte degli straccioni se l'altra meta sono come lei.
Ritratto di enjoyash
31 gennaio 2016 - 23:29
27000 euro dubito che li abbia uno straccione. Per il resto l'evoque è un altra macchina, come dimensioni (larga 2 metri), consumi, categoria e prezzo
Pagine