1 luglio 2009

Ford C-Max, Focus, Focus CC, Galaxy, Kuga, Mondeo, S-Max (tutte con il 2.0 TDCi)

A motore freddo, c'è il rischio che non si apra la valvola di non ritorno della pompa a depressione dei freni. In questo caso, chi guida è costretto ad applicare più forza sul pedale, e al primo tentativo gli spazi d'arresto risultano più lunghi del normale (viene meno l'azione del servocomando, senza alcuna segnalazione).

I tecnici Ford controllano la valvola di 7385 auto e, se necessario, la sostituiscono. Lo scorso anno, per lo stesso problema, erano già state richiamate 8600 vetture, prodotte dal 2005 al 2006, anch'esse con il motore 2.0 TDCi.

PERIODO DI PRODUZIONE
da 1 novembre 2008
a 12 marzo 2009
NUMERO TELAIO
da n.d.
a n.d.
NUMERO VERDE
800 224433
Aggiungi un commento
Ritratto di ROS
3 ottobre 2009 - 17:50
Possiedo una Ford Focus 90CV TDI, la pompa iniezione diesel (BOSCH VP40) si guasta normalmente dopo 80.000 Km, la mia si è guastata dopo 151.000 KM, il guaio è che si spegne la macchina anche mentre sei in marcia, immagginate in autostrada in corsia di sorpasso, mi chiedo come mai non ci sia stato un richiamo per la sostituzione e la riprogettazione della pompa, visto che è un problema di sicurezza, la parte che si guasta è la scheda elettronica posta sopra la pompa(circa 400 EURO, mentre la pompa revisionata 800-900 EURO compreso manodopera). Un'altro guasto che affligge la ford focus è il potenziometro posto sul pedale dell'acceleratore(circa 200 EURO), incomincia a dare i numeri e la centralina spegne il motore, stessa situazione di pericolo della pompa. Credo che, si dovrebbe agire contro le case automobilistiche, quando si hanno dei problemi tecnici ripetitivi(quindi difetti costruttivi o di progettazione) che mettono a repentaglio la vita delle persone.
Ritratto di marcal63
21 ottobre 2009 - 00:21
Possiedo una Ford Focus C Max Km percorsi 185000, effettuando ordinaria manutenzione presso centri autorizzati, dopo tanti chilometri il motore non risente del peso della strada percorsa da ciò mi ritengo soddisfatto. Da qualche giorno si manifesta un difetto non sempre persistente, in fase di marcia a volte s'indurisce il volante si deve fare forza per muoverlo quasi si blocca, ho la senzazione di non avere più l'idroguida che mi assista, difatti non riesco a sterzare con fluidità, tutto ciò succede se supero i 70km orari e a basse temperature, rivolgendomi ad una officina ford e fatto controllare autovettura, come di consueto il difetto non si manifesta alla visione del capo officina, giustamente mi rispondono di non capire cosa possa essere, perchè è la prima volta che si verifica un difetto del genere. Potete immagginare la mia preoccupazione. Utilizzo la mia autovettura per lavoro, essendo un difetto da non sottovalutare per questione di sicurezza vi domando se avete avuto segnalazioni del genere. in modo che possa segnalarlo alla officina ford di mia fiduca. Saluti Marcello
Ritratto di Fjodor
13 giugno 2011 - 23:26
Una mia conoscente, acquista circa 1 anno e 1/2 fa una Fiesta fine serie , e ora si ritrova con l'auto in officina per tentare la riparazione di un guasto che ormai sembrava ampiamente superato nei modelli attuali di quasi tutte le case automobilistiche: rottura delle guarnizioni di testata. Il tutto dopo soli 18.000 km!!! Premetto che costei non fa rallye con l'auto, ma semplicemente ci va al lavoro quotidianamente...
Ritratto di fabrizio.brancher
8 maggio 2012 - 09:48
Sulla mia FORD FIESTA è accaduto qualche giorno fa che si rompesse di schianto la molla dell'ammortizzatore sulla ruota anteriore sinistra. Grazie al cielo la cosa è avvenuta a veicolo praticamente fermo per cui l'auto si è semplicemente e improvvisamente adagiata sull'anteriore fino a quando passaruota e pneumatico sono entrati in contatto, ma cosa poteva succedere con veicolo regolarmente in marcia? Probabilmente avrei perso il controllo e sarei finito sull'altra corsia... mi sembra impossibile che certi difetti che compromettono la sicurezza siano presenti su vetture circolanti e revisionate con attenzione da concessionari FORD. A vostra disposizione per chiarimenti. Fabrizio
Ritratto di bobbozzi
8 settembre 2013 - 18:13
sono possessore di una ford focus c-max del 2006, e da qualche tempo, puntualmente con l'arrivo della stagione fredda, e in presenza di umidità, lo sterzo si indurisce notevolmente, sia con l'auto ferma che in marcia;per farvi capire meglio,quando le ruote sono dritte, per poter iniziare la sterzata devi dare un colpo secco; il difetto passa quando il motore si riscalda per bene, ed è maggiormente accentuato nelle sterzate a destra. ho esposto il problema all'officina della concessionaria dove ho acquistato l'auto,(usata) ma proprio in quel momento il difetto non si è manifestato( proprio perché avevo fatto 80 km per arrivarci, consentendo allo sterzo di riscaldarsi e quindi di funzionare bene); dopo un controllo alla centralina, hanno "pulito" a dir loro alcuni errori, e mi hanno proposto la sostituzione completa del kit, con una spesa preventivata di circa 650€, senza però garantirmi la riuscita del lavoro! della serie, proviamo così poi vediamo....naturalmente mi sono rifiutato. qualcuno di voi sa dirmi cosa posso fare?
Ritratto di ogni
24 gennaio 2016 - 12:52
Ho anch'io ho una C-max del 2004 ed ho lo stesso problema di indurimento dello sterzo,vorrei capire se c'è una soluzione oltre a vendere la vettura

LE FORD PROVATE PER VOI

listino
Le Ford
  • Ford Ranger
    Ford Ranger
    da € 32.474 a € 44.186
  • Ford Focus Wagon
    Ford Focus Wagon
    da € 21.000 a € 35.250
  • Ford Focus
    Ford Focus
    da € 20.000 a € 34.250
  • Ford Kuga
    Ford Kuga
    da € 23.650 a € 41.400
  • Ford Fiesta
    Ford Fiesta
    da € 14.500 a € 26.750