PROVATE PER VOI

Abarth 500: sensazioni uniche a caro prezzo

Prova pubblicata su alVolante di
maggio 2015
  • Prezzo (al momento del test)

    € 39.900
  • Consumo medio rilevato

    13 km/l
  • Emissioni di CO2

    145 grammi/km
  • Euro

    6
Abarth 500
Abarth 500 695 1.4 16V T-jet Biposto
L'AUTO IN SINTESI

Direttamente derivata dal modello da competizione, la Abarth 695 Biposto è la più cattiva delle Abarth 500 per uso stradale: ha 190 CV, un assetto specifico, la carrozzeria modificata (è aggressiva, ma non volgare) e l’abitacolo è privato di tutto (manca perfino il divano) per contenere il peso dell’auto vicino a 1000 kg. Questa belva offre anche gustosi optional come il cambio a innesti frontali ma, così, il prezzo già salato lievita a dismisura.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
5
Average: 5 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
1
Average: 1 (1 vote)
Motore
5
Average: 5 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
3
Average: 3 (1 vote)
Frenata
5
Average: 5 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
5
Average: 5 (1 vote)
Qualità/prezzo
2
Average: 2 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
PER CHI NON ACCETTA COMPROMESSI
 
Votata alle prestazioni pure, questa versione Abarth 695 Biposto dispensa emozioni a non finire. Il 1.4 turbo è il più potente della gamma (ha 190 CV) ed è abbinato a un tradizionale cambio manuale. Spendendo ben 10.000 euro, c’è quello con innesti frontali (e si guadagna il differenziale autobloccante meccanico, indispensabile vista la potenza che si scarica sulle ruote anteriori). Sempre a cinque marce e con una bella torretta in leghe leggere che arricchisce l’abitacolo, è simile a quelli utilizzati nelle competizioni e dispone di una leva che scorre (con movimenti minimi) dentro un selettore a pettine.
VITA A BORDO
3
Average: 3 (1 vote)
COME UN'AUTO DA CORSA
 
Plancia e comandi
La strumentazione analogica e digitale della Abarth 695 Biposto è quella, completa e di facile lettura, delle altre 500. Il display aggiuntivo da gara, che fornisce parecchie informazioni utili nell’utilizzo in circuito del mezzo, è alloggiato nella consolle e fa parte del kit Pista da 5.000 euro (include i sedili super avvolgenti con guscio in fibra di carbonio e le cinture a quattro punti). Un ulteriore kit (altri  5.000 euro) comprende elementi in fibra di carbonio come la fascia centrale della pancia e i pannelli delle porte.
 
Abitabilità
I posti sono soltanto due e offrono tutto l’agio necessario. I sedili racing (optional) presenti nella vettura in prova fasciano parecchio il corpo, ma non stringono eccessivamente i fianchi. Però, la posizione di guida è troppo alta per una sportiva e il volante non è registrabile in profondità.
 
Bagagliaio
Grazie all’assenza del divano, è capiente in rapporto alle dimensioni della vettura e offre un piano profondo 127 cm. La gabbia in lega di titanio non ruba spazio e, oltre a irrobustire la scocca, blocca il carico (in modo che, nelle frenante, non finisca nei posti anteriori).
COME VA
5
Average: 5 (1 vote)
È TUTTA DA GUIDARE
 
In città
Non fa proprio per lei. Assetto rigido, frizione dura da premere (l’esemplare in prova ha il cambio a innesti frontali) sono una vera tortura sul pavé e nel traffico. In compenso, l’auto è piccola e si parcheggia in un fazzoletto (ma il diametro di svolta è ampio).
 
Fuori città
I percorsi tortuosi sono il suo pane e, premuto il tasto Sport (lo sterzo s’indurisce e il motore acquista prontezza) il divertimento è garantito. Quest’Abarth 695 Biposto divora fulminea le curve, risponde all’istante ai desideri del guidatore mentre il cambio a innesti frontali è gradevolissimo da manovrare e veloce negli inserimenti (sono “secchi” e, in scalata, si può effettuare la “doppietta”). La tenuta di strada è notevole e i freni all’altezza delle elevate prestazioni.
 
In autostrada
Si possono mantenere facilmente medie elevate e, dopo un rallentamento, si guadagna velocità in pochi attimi. Ma, comfort è un concetto sconosciuto a questa piccola pistaiola: mancano il climatizzatore e la radio mentre la rumorosità è consistente. 
PERCHÉ SÌ
Aspetto
Cattivo e dal sapore “racing” è vistoso senza risultare eccessivo.
 
Freni
Sono potenti e ben modulabili.
 
Guida
Fa la gioia degli sportivi.
 
Motore
Ha grinta da vendere e non beve troppo.
PERCHÉ NO
Comfort
Non è la priorità di quest’auto, così vicina ai modelli da corsa.
 
Diametro di svolta
Così ampio non è il massimo nelle manovre.
 
Posizione di guida
Priva di regolazione in profondità per il volante, è troppo rialzata.
 
Prezzo
Si tratta di un mezzo da amatori, che non badano a spese.
SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1368
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 140 (190)/5500
Coppia max Nm/giri 250/3000*
Emissione di CO2 grammi/km 145
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia**
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 366/163/149
Passo cm 230
Peso in ordine di marcia kg 997
Capacità bagagliaio litri 255
Pneumatici (di serie) 215/35 R18

 

*in Sport; **vettura del test dotata di cambio a innesti frontali a 5 rapporti (10.000 euro)

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
    222 km/h 230 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 6,3   5,9 secondi
0-400 metri 14,6 155,9 km/h non dichiarata
0-1000 metri 26,8 192,3 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 29,8 190,4 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 29 182,7 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 7,6   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   11,6 km/litro 12,2 km/litro
Fuori città   16,4 km/litro 19,2 km/litro
In autostrada   11,1 km/litro non dichiarato
Medio   13 km/litro 16,1 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   35 metri non dichiarata
da 130 km/h   58,7 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   136 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,7 metri  

 

 

Abarth 500
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
236
110
68
43
59
VOTO MEDIO
3,8
3.81589
516
Aggiungi un commento
Ritratto di Ivan92
12 ottobre 2015 - 19:40
6
Come modello da collezione può andare bene, come auto da pista va bene per farsi doppiare dalle Renault Megane RS275 Trophy che costano uguale, inoltre se non si spendono almeno 50'000 euro non si ha neanche il differenziale autobloccante, perciò è un auto nata per la città e trasformata per la pista che però ora non va più bene in città ma non va bene neanche per la pista vista la cifra in ballo, quindi come già scritto come modello da collezione può andare bene oppure per fare un figurone ai raduni dove va "Racing75", ma come auto nata per i track day il rapporto prezzo/prestazioni è davvero pessimo.
Ritratto di Ivan92
12 ottobre 2015 - 20:22
6
Ho dimenticato una lettera, intendevo la 275 Trophy-R (l'edizione limitata) che costa circa uguale. Per me tutte le auto che nascono per l'utilizzo puramente sportivo e che risultano "rovinate" e inutilizzabili rispetto ai modelli originali (come le due citate) sono confrontabili, mi spiego meglio, se uno ha 40'000 - 50'000 euro da spendere per un auto da pista valuta tutte le offerte più idonee e sceglie quella che fa più per lui, la domanda ora è, se ho questa cifra in mano la 500 Abarth Biposto è la vettura più emozionante su un circuito che mi da le soddisfazioni più grandi? Non credo proprio, neanche lontanamente. Perciò va benissimo come auto da collezione, o auto unica della categoria, ma come auto per divertirsi sulla Nordschleife no.
Ritratto di superblood
13 ottobre 2015 - 08:40
Se uno ha 40-50.000 euro non credi che non prenda nemmeno in considerazione una TA per andare in pista? Io con quei soldi piuttosto mi prendo una nissan Silvia a 5000 e ci metto tutto quello che posso e la trasformo in una vera auto da track day, o mi prendo una 4C, o magari una Sierra 4X4 (sottovalutata ma con grandi potenzialità con spese relativamente contenute)... con quei soldi ci sono tante di quelle possibilità per la pista che un'auto nuova è sprecata.Ovviamente IMHO!
Ritratto di Claus90
13 ottobre 2015 - 09:46
Il problema non dovresti portelo di quanto costa l'abarth c'è gente coi soldi e vuole un bel giocattolo appariscente da portare Nürburgring il fine settimana stai certo che questa le suona a parecchie auto anche super stai certo che fotograferanno più questa 500 che una 911 targa,c'è gente che compara auto da milioni di euro non vedo perchè questa 500 debba costare meno infatti è solo pochi se la vuoi la prendi se non puoi averla non criticarla
Ritratto di Ivan92
13 ottobre 2015 - 11:24
6
@Claus90, non capisco la tua critica nei miei confronti, io sto valutando il prezzo, sostanza, prestazioni, e chiaro che chi ha i milioni in banca non si fa problemi a spenderne 50'000, ma se il tuo ragionamento fosse giusto, a Montecarlo ci sarebbero più Biposto che Yachts. Poi mica ho detto che fa schifo, ma che non è un auto da scegliere per la pista se hai 40-50'000 euro, visto che con la stessa cifra ci sono auto nettamente più adatte
Ritratto di Claus90
13 ottobre 2015 - 22:04
questo è anche marketing, è solo per pochi chi avrà questa 500 avrà anche una 4c o porsche in garage, perchè una persona con uno stipendio normale non potrebbe comprarla quindi il mercato del lusso è senza senso questa è bella poi ha anche un bel motore divertente, il rolex costa 30.000 euro, occhiali cartier anche 50.000 questa è un'auto e dovrebbe costare di meno ?
Ritratto di Ivan92
15 ottobre 2015 - 10:46
6
Capisco quello che intendi, però io come già scritto non la vedo come oggetto di lusso (come potrebbe essere la "500 Pepita") questa la vedo solo ed esclusivamente come auto da pista e la giudico come auto da pista, poi che per gente benestante possa essere uno svago avere anche questa in garage non lo metto in dubbio
Ritratto di Ivan92
13 ottobre 2015 - 11:20
6
@Superblood, concordo pienamente, e conosco un ragazzo con la Sierra un po' preparata che gira spesso a Monza e che le suona di santa ragione ad auto molto più costose.
Ritratto di Claus90
13 ottobre 2015 - 22:06
avrà la sierra ma è un'auto brutta e vecchia da rottmare con sconto concessionario,preferico una una bmw 114 d con dignità ma non fare il tamarro e farmi ridere addosso
Ritratto di dolce fata
14 ottobre 2015 - 01:05
Queste cs non le accetto Sn giovane e appassionata di auto, nn accetto qst Xkè reputi da deridere una persona su cosworth?
Pagine