PROVATE PER VOI

Alfa Romeo Stelvio: meno cavalli, stesso divertimento

Prova pubblicata su alVolante di
marzo 2019
Pubblicato 20 settembre 2019
  • Prezzo (al momento del test)

    € 47.500
  • Consumo medio rilevato

    14,9 km/l
  • Emissioni di CO2

    145 grammi/km
  • Euro

    6d-TEMP
Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio 2.2 Turbo 160 CV Business AT8

L'AUTO IN SINTESI

In questa versione con “soli” 160 cavalli e a trazione posteriore l’Alfa Romeo Stelvio permette di risparmiare sul prezzo di acquisto e sui costi di gestione. L’efficace cambio automatico a 8 rapporti e la reattività dell’auto restano quelli dei modelli più potenti. La Business, inoltre, ha di serie accessori utili, come il navigatore, però il sistema d’infotainment non è dei più evoluti. Ok il comfort, grazie all’abitacolo ampio e ai sedili ben conformati.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
5
Average: 5 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
5
Average: 5 (1 vote)
Aiuti alla guida
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
5
Average: 5 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

Diverte con meno spesa

L’aspetto sportivo, con i fianchi muscolosi e il grande scudetto Alfa Romeo nel frontale che divide a metà la presa d’aria nel paraurti, restano quelli delle altre Stelvio. Invariati anche i due grintosi scarichi posteriori che, però, potrebbero essere meglio integrati nelle nicchie del paraurti. La differenza è sotto il cofano, con la variante più “tranquilla” del 2.2 turbodiesel: ha 160 CV (contro 190 e 209 cavalli delle altre). Fa spendere meno sull’acquisto e sui costi di gestione (come il “bollo”), ma non nei consumi: secondo i nostri rilevamenti, sono all’incirca quelli della 4x4 da 209 CV e si possono considerare normali per il genere di vettura. I 160 cavalli, comunque, sono più che sufficienti per avere buone prestazioni (bastano 8,7” per coprire lo “0-100”). Del resto, complice l’efficace cambio automatico a otto marce (trasmette il moto alle ruote dietro) la guida resta divertente e la Stelvio si fa ancora una volta apprezzare per la precisione dello sterzo e a un’agilità non comune.

L’ampio abitacolo dell'Alfa Romeo Stelvio, di stile più sportivo che ricercato, è arioso. Gradevoli le finiture: la maggior parte delle plastiche è morbida al tatto. Fra i tanti portaoggetti (tutti con rivestimento antirumore, incluse le tasche nelle porte) c’è pure un pratico cassettino a sinistra del volante. A un prezzo non esagerato la Business include l’avviso di uscita involontaria di corsia, il cruise control adattativo e l’apertura elettrica del portellone. Di serie anche il navigatore, sebbene nella versione con lo schermo più piccolo (di 6,5”, anziché 8,8”). Non disponibili, invece, funzionalità quali l’accesso a internet, il Wi-Fi e la ricarica senza cavo per i telefonini. Un “pieno” di stelle, ovvero cinque, è il bottino raccolto dall’Alfa Romeo Stelvio nei crash test dell’Euro NCAP nel 2017. Efficace, nel dettaglio, la protezione per gli occupanti dell’auto in caso d’impatto frontale e laterale. Inoltre, per una suv, anche la salvaguardia dei pedoni in caso d’investimento non è affatto male.

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
Qui si sta bene

Plancia e comandi
La strumentazione dell'Alfa Romeo Stelvio, incassata e “a binocolo” come nelle Alfa d’antan, è chiara e completa. Piccolo, però, lo schermo centrale di 3,5”: quello di 7” è optional. L’impianto d’infotainment con il navigatore è facile da utilizzare, ma di serie prevede soltanto le funzionalità essenziali: Android Auto e Apple CarPlay si pagano a parte. Il sistema si comanda solo per mezzo di una manopola sul tunnel, in modo meno immediato che da uno schermo tattile (non previsto), e niente comandi vocali evoluti.

Abitabilità
L’abitacolo è spazioso: quattro adulti, anche di corporatura robusta, viaggiano comodi. Sul divano (largo e piatto) non si sta male neppure in cinque e il diffusore dedicato per il climatizzatore è di serie. La posizione di guida è alta e regolabile in modo preciso ma, a differenza delle altre Alfa Romeo Stelvio, non è prevista la registrazione del solo il supporto lombare. Ben fatti il volante e le leve in alluminio (optional) per azionare il cambio in manuale: così lunghe, sono a portata di dita anche nel ruotare la corona.

Bagagliaio
Per una suv la soglia di accesso a 72 cm dal suolo non è scomoda. Con 525 litri (quella massima non è dichiarata) il baule dell'Alfa Romeo Stelvio ha una buona capienza, ma non sono poche le rivali ancora più capaci. Comunque, il vano è ben fatto e ha una forma regolare.

COME VA

5
Average: 5 (1 vote)
Andamento allegro

In città
Si “scivola” nel traffico con disinvoltura: il motore dell'Alfa Romeo Stelvio risponde con prontezza e fluidità, i passaggi di marcia sono quasi impercettibili, le sospensioni non scuotono i passeggeri. Leggero lo sterzo, ma il diametro di svolta elevato e la scarsa visibilità posteriore (i sensori di distanza sono di serie) non aiutano nei parcheggi. Non male il consumo di 13,7 km/l.

Fuori città
La morbidezza di motore e cambio favorisce il comfort. La modalità di guida sportiva Dynamic rende la vettura più reattiva e, assieme allo sterzo diretto e all’elevata tenuta di strada, invita ad andature brillanti. I freni sono efficaci, ma quelli di altre Stelvio provate hanno permesso spazi d’arresto più contenuti. Buona la percorrenza di 17,5 km/l.

In autostrada
A 130 km/h, in ottava marcia, il motore dell'Alfa Romeo Stelvio lavora a 2000 giri con un consumo di 13,3 km/l: la sua “voce”, avvertibile sommessamente, non dà fastidio. Più che soddisfacente l’isolamento dagli altri rumori esterni. Stabile nei curvoni affrontati a velocità sostenuta, dopo i rallentamenti la vettura garantisce riprese pronte e omogenee.

PERCHÈ SÌ

Cambio
Inserisce i rapporti con rapidità e senza trasmettere contraccolpi. Comode le maxi-leve al volante per usarlo in manuale. 

Comfort
L’interno è accogliente e insonorizzato con attenzione. Valido l’assorbimento delle buche.

Maneggevolezza
Non sono poi molte le suv altrettanto rapide e precise nell’inserirsi nelle curve.

Sterzo
Diretto e rigoroso come piace agli sportivi, è anche leggero quanto serve per non affaticare.

PERCHÈ NO

Diametro di sterzata
Elevato: per girare la vettura serve più spazio della media.

Impianto multimediale
Ha poche funzioni e va integrato con le funzionalità per i telefonini che, peraltro, non sono delle più agevoli da gestire a causa dell’assenza dello schermo touch.

Regolazione lombare
Stranamente la Business ne è priva.

Terminali di scarico
I due tubi inseriti in sedi fin troppo grandi danno un’idea di “improvvisato”.

SCHEDA TECNICA

Carburante gasolio
Cilindrata cm3 2143
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 118 (160)/4000
Coppia max Nm/giri 450/1750
Emissione di CO2 grammi/km 139 (145*)
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 8 (automatico) + retromarcia
Trazione posteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 469/190/167
Passo cm 282
Peso in ordine di marcia kg 1604
Capacità bagagliaio litri 525/n.d.
Pneumatici (di serie) 235/65 R17

 

*Valore con i cerchi di 19”

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 7a a 3900 giri   202,7 km/h 198 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 8,7   8,8 secondi
0-400 metri 16,2 134,7 km/h non dichiarata
0-1000 metri 30,2 169,7 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 28,8 170,1 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 27,5 170,5 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 2,8   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 6,9   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,7 km/litro 16,7 km/litro
Fuori città   17,5 km/litro 19,2 km/litro
In autostrada   13,3 km/litro non dichiarato
Medio   14,9 km/litro 18,2 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   38,1 metri non dichiarata
da 130 km/h   63,3 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   132 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   12,4 metri 11,7
Alfa Romeo Stelvio
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
550
161
107
116
162
VOTO MEDIO
3,7
3.74909
1096


Aggiungi un commento
Ritratto di remor
21 settembre 2019 - 13:38
Nono , io parlavo (finora) solo assolutamente di tempi fatte dalle riviste. Le stesse che prova(va)no sia una Stelvio che una A7 (della quale prima ci mettevano anche il tempo ora purtroppo non più, boh). Sul fatto che pubblicassero i tempi anche delle utilitarie prendo un numero a caso (ribadisco periodo prima che un paio di vetture italiane facessero i loro tempi), giugno 2015 ben 4 utilitarie testate a confronto e per tutte e 4 riportato anche il tempo giro; poi agosto 2015 addirittura una citycar. Basta documentarsi
Ritratto di remor
21 settembre 2019 - 11:17
Poi che il clima sia quello e quindi le tedesche senza nemmeno discuterne per forza top in tutti gli aspetti e ciò ieri oggi e per sempre, mentre Alfa fra tot anni la si ricorderà magari con suggestioni -spesso degli stessi compatrioti- tipo aveva i fari alogeni quando la concorrenza adottava i laser, oppure aveva l'infotainment di una low cost, ecc. Nessuno, o pochi, avranno invece le reminiscenze del fatto che una Stelvio con meno cavalli di una A7 le andava circa pari. Cose che a nazionalità invertite se uno solo ci pensa, un suv capace di mettere in strada le stesse potenzialità dinamiche non di un analogo suv concorrente, non di una più una bassa sw ma nemmeno di una ancor meglio bilanciata berlina, bensì addirittura di una couperona -top della sportività- oltremodo rinomatissima premium, sarebbe rimasto sulla bocca di tutti negli annali
Ritratto di Ale767
21 settembre 2019 - 11:39
1
Stai delirando come al solito... Non esiste alcun Stelvio che a parità di motore riesce ad andare pari o "quasi pari" ad un Audi A7 c8.
Ritratto di remor
21 settembre 2019 - 12:49
Finalmente d'accordo. Stelvio 160cv 0-100 in 8,7sec, A7 204cv (che pur ammettendo non siano 220cv come dice qua https://www.alvolante.it/listino_auto/audi-a7_sportback/40_tdi_2.0_s_tronic-automatica-caratteristiche sono comunque 44cv in più) 8,3sec. Effettivamente alla fine non serve poi la stessa potenza pera andare circa pari.
Ritratto di Ale767
21 settembre 2019 - 12:57
1
Dire che uno Stelvio diesel 160 cv da 8,7 sec nello 0-100 e appena 202,7 km/h effettivi va "circa pari" ad un Audi A7 40 TDI da 8,3 sec nello 0-100 e ben 245 km/h effettivi è un po' come se un tizio alto 170 cm pensasse di essere "quasi" alto quanto Gheorghe Dumitru Muresan. (te l'avevo già scritto ma te lo devi essere già dimenticato).
Ritratto di remor
21 settembre 2019 - 14:11
La 160cv non va come la A7 in tutto e per tutto. La considerazione di partenza era che semplicemente le separano 4 decimi di secondo nello 0-100. quindi se sono loffi gli 8,7 sec della stelvio 160cv non è che ora per 4 decimi meglio la a7 40 tdi invece va considerata un missile: facile-facile o sono entrambe scattanti o fondamentalmente sono entrambe addormentate. Tutto ciò in puri termini di drag race. Le considerazioni successive riguardano invece il fatto che in un percorso guidato non è detto poi -----nell'ottica di valutare il mezzo nella sua dinamicità complessiva---- che a pari potenza una a7 sia più efficace di una stelvio; anzi guardando ciò che accadeva con la a7 del 2010 diremmo piuttosto che la stelvio le è almeno pari. Purtroppo un confronto con la nuova a7 non è fattibile perché pare non esistano (dopo un paio di anni che è già in giro) rilevamenti in pista
Ritratto di Ale767
21 settembre 2019 - 14:25
1
Le separano svariati secondi nello 0-200 km/h (forse decine) e qualcosa come "eternità" nello 0-245 km/h visto che lo Stelvio diesel (di qualsiasi potenza) a quella velocità non ci arriva neanche in discesa. Continuare a considerarle "quasi uguali" prestazionalmente parlando è come se un tizio alto 170 cm pensasse di essere "quasi" alto quanto Gheorghe Dumitru Muresan.
Ritratto di remor
21 settembre 2019 - 14:43
Quindi per te il pick up https://it.wikipedia.org/wiki/Dodge_Ram_SRT-10 coi suoi 0-100 in circa 5,3 sec e la puntà massima di 237km/h è ----indiscutibilmente---- più dinamico di questa https://www.alvolante.it/listino_auto/caterham-seven/s3_165-caratteristiche che fa 0-100 in oltre 2 secondi in più e si ferma a soli 160km/h? E vabbé...
Ritratto di Ale767
21 settembre 2019 - 14:50
1
Infatti è per questo che una berlina come l'Audi A7 è mille volte più dinamica di un suv come lo Stelvio. Pure l'A7 di 10 anni fa le sta facilmente davanti...
Ritratto di Roomy79
23 settembre 2019 - 22:17
1
Provala pero la Stelvio, io l’avevo derubricata a cassone, poi l’ho avuta aziendale per lavoro e ti posso garantire che sembra di guidare una Giulia, nel panorama suv come dinamica non trovo eguali credo che solo macan sia simile (mai provata).
Pagine
Annunci

Alfa romeo Stelvio usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Alfa romeo Stelvio usate 201722.50029.81082 annunci
Alfa romeo Stelvio usate 201822.90034.90092 annunci
Alfa romeo Stelvio usate 201927.90036.58079 annunci
Alfa romeo Stelvio usate 202034.90042.31031 annunci
Alfa romeo Stelvio usate 202142.30047.84022 annunci

Alfa romeo Stelvio km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Alfa romeo Stelvio km 0 201841.80041.8001 annuncio
Alfa romeo Stelvio km 0 201943.29054.1608 annunci
Alfa romeo Stelvio km 0 202040.95047.88066 annunci
Alfa romeo Stelvio km 0 202140.69048.020295 annunci