PROVATE PER VOI

Audi A4: tante le doti, alto il costo

Prova pubblicata su alVolante di
marzo 2008
  • Prezzo (al momento del test)

    € 33.680
  • Consumo medio rilevato

    15,6 km/l
  • Emissioni di CO2

    144 grammi/km
  • Euro

    4
Audi A4
Audi A4 2.0 TDI 143 CV
L'AUTO IN SINTESI

Molto curata nelle finiture e dotata di un moderno turbodiesel common-rail, ha un aspetto elegante ma non privo di grinta sportiva. Peccato che il prezzo sia elevato.

Posizione di guida
5
Average: 5 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
2
Average: 2 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
5
Average: 5 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
5
Average: 5 (1 vote)
Sterzo
5
Average: 5 (1 vote)
Tenuta di strada
5
Average: 5 (1 vote)
Dotazione
3
Average: 3 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)
PERCHÈ COMPRARLA
La classe ha il suo prezzo
 

 

 

 

 

Una linea riuscita un abitacolo molto ben rifinito e una tecnologia solida e affidabile sono i punti di forza di questa berlina.

 

 

 

 

Difficile trovare scorci poco gradevoli nella linea - inconfondibilmente Audi - della Audi A4. Il frontale basso e largo, dominato dall’imponente calandra, è decisamente originale e aggressivo, ma piace anche la coda con i fanali piuttosto piccoli e affilati (che, come i fari anteriori, sono di tipo misto a led e tradizionali).

Rispetto al “vecchio” modello l’abitacolo è più grande. Infatti, il “passo” (la distanza fra i centri delle ruote anteriori e posteriori) è aumentato di 16 centimetri, mentre la lunghezza totale è cresciuta di 12 centimetri, a tutto vantaggio dell’abitabilità e dello spazio per i bagagli.

Il motore 2.0 turbodiesel ha un sistema di iniezione common-rail meno rumoroso rispetto al precedente pompa-iniettore. Questa modifica ha portato anche a una diminuzione dei consumi e, nel contempo, ha determinato pure un miglioramento della prontezza di risposta del motore. Il filtro antismog è montato di serie.

Nella berlina tedesca coesistono due “anime” diverse: ci si possono godere i viaggi in souplesse comodi e rilassati, mentre se si ha fretta ci si può anche divertire con la guida sportiva, contando su sospensioni ben tarate e su risposte immediate all’azione sull’acceleratore. La dotazione di serie è soddisfacente (specie per i dispositivi di sicurezza), ma è bene non esagerare con gli optional se non si vuole vedere salire il prezzo vertiginosamente.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
C’è spazio in altezza, ma…
 

 

 

 

 

Gli interni sono realizzati con materiali gradevoli, ben rifiniti e “conditi” con soluzioni hi-tech come la card elettronica che sostituisce la chiave di contatto, oppure il freno a mano a pulsante. L’abitacolo è accogliente anche per i passeggeri più alti, sia davanti sia dietro (a patto che sul divano posteriore ci si sieda in due: l’eventuale terzo sta scomodo). Il bagagliaio, non enorme, è pratico grazie alla forma regolare; può essere ampliato abbattendo lo schienale posteriore.

 

 

 

 

Plancia e comandi
L’interno è di grande effetto: le finiture sono curate e i materiali utilizzati di alta qualità. Il cruscotto è completo e ha un disegno elegante con soluzioni inusuali: al posto della leva del freno a mano c’è un pulsante alla sinistra del cambio e invece della classica chiave c’è una “card” elettronica. Peccato solo che i comandi del “clima” siano posti un po’ troppo in  basso e che la manopola multifunzione vicino al cambio sia contornata da ben 15 tasti con cui controllare radio, navigatore e vivavoce Bluetooth: per azionarli è molto facile distrarsi durante la guida.

Abitabilità
I sedili sono piuttosto comodi, ma per godere di un miglior contenimento laterale nelle curve bisogna optare per quelli sportivi rivestiti in pelle e Alcantara, che, però, costano cari. Se poi li si vuole con le regolazioni elettriche (che comprendono pure quella del supporto lombare) e il riscaldamento bisogna prepararsi a tirare fuori altri soldini. Dietro, il divano con la seduta “bassa” fa stare comodi anche i passeggeri più alti, ma è meglio lasciare a casa il quinto: l’imbottitura più rigida al centro è poco confortevole.

Bagagliaio
Largo un metro, non è enorme ma ha una forma regolare che si può sfruttare facilmente. Curata la costruzione: sul fondo ci sono anche degli anelli con cui fissare il carico. La soglia, alta 67 cm da terra, agevola le operazioni di stivaggio, anche se il punto di battuta del cofano più alto di 15 cm rispetto al fondo, disturba un po’. L’Audi A4 permette di ribaltare lo schienale del divano: ne risulta un piano orizzontale che consente di sistemare oggetti anche piuttosto lunghi. Nel vano c’è posto per i bagagli di tutta la famiglia.

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
Con il diesel consuma poco pur essendo scattante quando serve
 

 

 

 

 

In città fa poco rumore, grazie al nuovo common rail. Nelle curve c'è da divertirsi: la tenuta è sempre eccellente e si corica poco.

 

 

 

 

In città
Il motore scatta con prontezza e ha una rumorosità sempre contenuta. Il pedale della frizione, “leggero”, rende meno affaticante la guida nei centri urbani. Tuttavia, la vettura è impegnativa in manovra a causa degli ingombri abbondanti e della forma del muso. I sensori di distanza (optional) sono praticamente indispensabili e caldamente consigliabili. Le sospensioni sportive risultano rigide sui fondi irregolari.

Fuori città
Sui percorsi tortuosi l’Audi A4 dà il meglio di sé. Il motore è regolare e vivace quando serve, mentre lo sterzo consente sempre un preciso controllo delle traiettorie: l’auto si corica poco di lato e la tenuta di strada è di ottimo livello. Tuttavia, è bene tenere presente che i montanti del parabrezza riducono la visuale nelle curve. Davvero contenuti i consumi di gasolio.

In autostrada
Anche i viaggi più lunghi possono essere affrontati senza temere di stancarsi. Però, se si è cinque a bordo, chi siede dietro al centro sta scomodo. Per il resto tutto favorisce il conseguimento del miglior comfort: il rumore del motore non invade mai l’abitacolo, e il climatizzatore a tre zone (guidatore, passeggero anteriore e divano) è di rara efficienza.

QUANTO È SICURA
5
Average: 5 (1 vote)
Protezione del massimo livello
 

 

 

 

 

Di serie ci sono sei airbag, oltre alla consueta dotazione di controlli elettronici di trazione e stabilità, e ai fari fendinebbia. L’equipaggiamento può essere integrato con dispositivi innovativi come il “side assist”, che avvisa quando un veicolo inizia il sorpasso ma si trova ancora nell’angolo “cieco” dei retrovisori. Massimo punteggio ottenuto nei crash-test EuroNcap per guidatore e occupanti.

 

 

 

 

L’Audi A4 ha superato brillantemente i crash test dell’EuroNcap, grazie all’attenta progettazione della scocca e delle strutture ad assorbimento d’urto progressivo: anche per questo ha ottenuto cinque stelle (il massimo) nella protezione di guidatore e passeggeri, quattro per i bambini fissati agli appositi seggiolini e due per la salvaguardia dei pedoni.
La dotazione di serie comprende sei airbag (due frontali, due laterali e due per la testa), l’ABS, i controlli di stabilità e di trazione e i fari fendinebbia. Utile e sicuro il sistema “side assist” (optional): segnala se un veicolo sta per sorpassarci.

NE VALE LA PENA?
4
Average: 4 (1 vote)
Costa tanti soldi, ma sono spesi bene
 

 

 

 

 

Non è un'auto a buon mercato. Ma è brillante, consuma poco ed è anche silenziosa.

 

 

 

 

Elegante e sportiva al tempo stesso, la A4 è veloce, brillante, spaziosa, e provvista di un motore silenzioso e che consuma poco. Purtroppo, costa parecchio (specie se si attinge a piene mani dalla ricca lista degli optional), ma si tratta di un acquisto del quale non ci si pentirà.

PERCHÈ SÌ
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Finiture
Nel rispetto della “filosofia” della Casa tedesca, la cura costruttiva è notevole, i materiali sono di qualità elevata e gli assemblaggi precisi. Ovunque spicca una grande attenzione per i particolari.

Linea
Una sapiente “miscela” di eleganza e sportività che non passa inosservata, e che non scivola mai nell’eccesso o nell’ostentazione.

Motore
La rinuncia al sistema pompa-iniettore per passare al common-rail ha prodotto miglioramenti in termini di silenziosità e di fluidità di rendimento a tutti i regimi.

Sterzo
In manovra è sempre leggero e in velocità garantisce una elevata precisione in traiettoria. Anche nei rapidi cambiamenti di direzione mantiene un notevole equilibrio.

PERCHÈ NO
 
 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comandi 
In un abitacolo dove tutto sembra in ordine, o quasi, stonano i comandi di “clima”, navigatore, radio e sistema Bluetooth: sono troppo in basso, oltre che complicati da azionare.

Optional
Il prezzo “di base” è già molto alto; per cui è assurdo dover pagare a parte optional come gli attacchi Isofix dei seggiolini e i sensori di distanza (che alcune rivali montano di serie).

Portaoggetti  
Il cassetto davanti al passeggero è capiente, ma gli altri vani risultano un po’ piccoli.

Visibilità
Davanti, i montanti riducono un po’ la visuale nelle curve, mentre in manovra il lunotto inclinato limita la visibilità posteriore e consiglia l’adozione dei sensori di distanza (optional).

SCHEDA TECNICA

 

 

 

 

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
    213,1 km/h 215 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,1   9,4 secondi
0-400 metri 17,2 132,1 km/h non dichiarata
0-1000 metri 31,5,6 168 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 34,5 162,3 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 32,5 156,3 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 11,9   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,5 km/litro 13,3 km/litro
Fuori città   17,5 km/litro 23,3 km/litro
In autostrada   14,5 km/litro non dichiarato
Massimo   3,7 km/litro non dichiarato
Medio   7 km/litro 12,0 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,3 metri non dichiarata
da 130 km/h   60,8 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,2 metri non dichiarata
Cilindrata cm3 1968
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 105 (143)/4200
Coppia max Nm/giri 320/1750-2500
Emissione di CO2 grammi/km 144
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 470/183/148
Passo cm 281
Peso in ordine di marcia kg 1460
Capacità bagagliaio litri 480/962
Pneumatici (di serie) 225/55 R 16
I NOSTRI RILEVAMENTI

 

 

 

 

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
    213,1 km/h 215 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,1   9,4 secondi
0-400 metri 17,2 132,1 km/h non dichiarata
0-1000 metri 31,5,6 168 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 34,5 162,3 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 32,5 156,3 km/h non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 11,9   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,5 km/litro 13,3 km/litro
Fuori città   17,5 km/litro 23,3 km/litro
In autostrada   14,5 km/litro non dichiarato
Massimo   3,7 km/litro non dichiarato
Medio   7 km/litro 12,0 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,3 metri non dichiarata
da 130 km/h   60,8 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,2 metri non dichiarata
Cilindrata cm3 1968
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 105 (143)/4200
Coppia max Nm/giri 320/1750-2500
Emissione di CO2 grammi/km 144
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 470/183/148
Passo cm 281
Peso in ordine di marcia kg 1460
Capacità bagagliaio litri 480/962
Pneumatici (di serie) 225/55 R 16
Audi A4
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
23
44
29
14
30
VOTO MEDIO
3,1
3.114285
140
Aggiungi un commento
Ritratto di davi_serie3
9 febbraio 2010 - 20:49
devo dire che 6 in forma a leggere i giornali.......sai quante cose dice la carta ma poi vedi audi dietro alle golf e punto perchè la gente non le sà guidare....i numeri che citi tu sono tutti valori dei test fatti da piloti professionisti quindi poco paragonabili a test normali d gente normale....poi x quanto riguarda la R8 ovvio che fa 316 km/h non ha il limitatore..toglilo alle varie M e vedi che c guardiamo dai finestrini...ahahah..........x il resto io parlavo appunto del serie 1 coupè nn normale e quando dici che non si può paragonare alla S3 è vero ma non puoi nemmeno paragonare la S3 alla serie 1 normale..non credi?cmq se si mettesse il turbo(unica vera differenza tra le 2 auto) alla 130i alla tua S3 gli toglie pure la vernice...poi uno che mi dice che la bmw è dietro anche alla mercedes significa che poco ha capito come funziona il mercato dell'auto....buona visione del tuo film ovvero che audi è davanti a bmw..ahah..xkè?non mi dire che parlavi sul serio..?scherzavi ovviamente?se no è parecchio grave...ahahahaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh(come fai tu)
Ritratto di davi_serie3
9 febbraio 2010 - 20:49
devo dire che 6 in forma a leggere i giornali.......sai quante cose dice la carta ma poi vedi audi dietro alle golf e punto perchè la gente non le sà guidare....i numeri che citi tu sono tutti valori dei test fatti da piloti professionisti quindi poco paragonabili a test normali d gente normale....poi x quanto riguarda la R8 ovvio che fa 316 km/h non ha il limitatore..toglilo alle varie M e vedi che c guardiamo dai finestrini...ahahah..........x il resto io parlavo appunto del serie 1 coupè nn normale e quando dici che non si può paragonare alla S3 è vero ma non puoi nemmeno paragonare la S3 alla serie 1 normale..non credi?cmq se si mettesse il turbo(unica vera differenza tra le 2 auto) alla 130i alla tua S3 gli toglie pure la vernice...poi uno che mi dice che la bmw è dietro anche alla mercedes significa che poco ha capito come funziona il mercato dell'auto....buona visione del tuo film ovvero che audi è davanti a bmw..ahah..xkè?non mi dire che parlavi sul serio..?scherzavi ovviamente?se no è parecchio grave...ahahahaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhh(come fai tu)
Ritratto di Motorsport
27 gennaio 2012 - 16:55
ma che comenti fai? che paragoni fai? ma poi quanti anni hai? da che fogna del italia sbucchi? eh scusa sei di napoli, capito tutto... da quello che vedo passi molto tempo su youtube a vedere delle gare del cavolo o a legere le riviste di macchine cosi vedi se la tua audi batte la bmw nello 0-100 kmh hahahahha perche adesso si capisce che un auto e migliore del altra nello 0-100 kmh perche chiaremente voi del audi potete vincere le gare solo li nello 0-100 kmh (per via della trazione integrale non per altro) perche dopo i 100 kmh la gara e finita???? cosa sucede alla tua cara audi dopo i cento kmh o magari nelle CURVE??? dove la fantastica distribuzione dei pesi della bmw 50 percento dietro e 50 percento davanti la rendono semplicemente imprendibile per via del peso ben distribuito, a diferenza della tua cara audi che con un peso mal distribuito la rendono semplicemente goffa nel misto.. ah dimenticavo visto che stai sempre su youtube vatti a guardare la gara tra bmw m3 ed audi rs5 su top gear magari tradotto in italiano cosi vedi che fine fa la tua rs5????? meno male che la gente come te ce ne sono pocchi in giro... la BMW a fatto la storia del automobile e lo farà ancora per anni anni anni... ciao napoli
Ritratto di Impreza2.0Rsport
25 gennaio 2010 - 00:51
Per cortesia la smettiamo con questi discorsi infantili?! Guarda che le prestazioni di un'auto non sono solo quelle che leggi sulla carta. Esistono anche molti altri parametri da valutare...non solo la velocità max o l'accelerazione!! Conosci l'assetto, la distribuzione dei pesi, il baricentro, la stabilità, la tenuta di strada, la trazione....insomma un Dragster ha 1000cv , fa 1,5 da 0-100 ma va soltanto dritto!!!
Ritratto di claudioneaudista
25 gennaio 2010 - 22:43
...è lui che ha messo in gioco la velocità ...
Ritratto di Simon99
4 giugno 2010 - 14:27
In accelerazione le Audi sono + veloci solo perchè hanno la trazione integrale invece le Bmw sono a trazione posteriore e quindi + lente nello 0-100.
Ritratto di iphone3gs
9 ottobre 2010 - 12:20
Sarebbe l'incontrario, le auto a trazione integrale sono più lente perchè pesano di più, e la trazione posteriore riesce a scaricare megli i cavalli. Comunque anche io possiedo un audi a4 l'ho presa sw perche come diceva montanelli l'aspetto è più grintodo. L'ho pagata 42.000€ full optional km 0 e io ne sono più che soddisfatto, non mi sono pentito del mio acquisto.
Ritratto di iphone3gs
9 ottobre 2010 - 12:23
a già dimenticavo, come si fa su un auto del genere a non mettere le bocchette posteriori. P.S ce lo hanno solo quelle con il clima a tre zone che come diceva al volante è poco efficente.
Ritratto di maury1984
14 ottobre 2010 - 09:17
è inutile dire che l audi è la migliore ,tutte è tre sono le migliori ,solo che audi con in motori disiel sono più avanti basta guardare q7w12 tdi 500cv.comunque io preferisco audi anche per la trazione 4 .
Ritratto di slimane
14 gennaio 2011 - 09:20
ho ancora un Audi A4 avant V6 2.5 180 cv Quattro e tutt'ora mi ha dato solo soddisfazioni,certo che questo tipo di machina vuole essere curato basta non fare caso hai costi di geszione :-))Viva l'Audi,la q5 saro un mio prossimo acquisto se tutto va come lo spero:-)))
Pagine
Annunci

Audi A4 usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Audi A4 usate 201310.50015.29054 annunci
Audi A4 usate 20143.30016.62079 annunci
Audi A4 usate 201512.00018.20091 annunci
Audi A4 usate 201614.80024.170178 annunci
Audi A4 usate 201720.99029.00091 annunci
Audi A4 usate 201822.80030.970240 annunci
Audi A4 usate 201927.90039.90027 annunci

Audi A4 km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Audi A4 km 0 201435.80035.8001 annuncio
Audi A4 km 0 201532.99032.9901 annuncio
Audi A4 km 0 201629.60032.3304 annunci
Audi A4 km 0 201728.40033.5206 annunci
Audi A4 km 0 201832.89936.99042 annunci
Audi A4 km 0 201930.90039.75073 annunci