PROVATE PER VOI

Fiat 500: gradevole ma poco vispa

Prova pubblicata su alVolante di
ottobre 2015
  • Prezzo (al momento del test)

    € 15.100
  • Consumo medio rilevato

    15,6 km/l
  • Emissioni di CO2

    115 grammi/km
  • Euro

    6
Fiat 500
Fiat 500 1.2 Lounge
L'AUTO IN SINTESI

Anche in questa versione rinnovata la Fiat 500 conserva la sua inconfondibile personalità. Le poche modifiche alla carrozzeria (con paraurti più appariscenti e proiettori modificati) l’hanno resa più importante mentre l’abitacolo (ben fatto ma non molto ampio) ha guadagnato un impianto multimediale al passo con i tempi. Sempre piacevole da guidare, con il 1.2 a benzina da 69 CV i consumi non preoccupano, però le prestazioni sono modeste.

PERCHÉ COMPRARLA
Sfiziosa e “facile”

Le poche novità non hanno stravolto lo spirito della Fiat 500 che, pur nata nel 2007, è ancora attuale, alla moda, e si conferma una valida alleata nel traffico cittadino. La carrozzeria retrò è stata arricchita di nuovi paraurti (con griglia frontale puntiforme) che, nel ricco allestimento Lounge, presentano vistosi inserti cromati. I proiettori anteriori per le luci diurne sono più grandi e a led, mentre i fanali presentano nella parte centrale un inserto nel colore della carrozzeria. Esposti alle “toccatine” il retronebbia e la luce di retromarcia poste agli angoli del paracolpi. L’abitacolo allegro e luminoso (di serie il tetto fisso in cristallo) resta quello di sempre, ma è migliorato nei dettagli. Ora il cassetto di fronte al passeggero anteriore è richiudibile e l’impianto multimediale può essere integrato di navigatore e varie funzionalità (come le app dedicate e la connessione ad alcuni social network). La guida non affatica (ben manovrabile il cambio, leggero lo sterzo), è sicura (ok la tenuta di strada) e il 1.2 risulta fluido, e poco rumoroso. Certo, con 69 cavalli non “morde”, ma per muoversi in città ha tutta la prontezza che serve. I freni non destano preoccupazioni, però dall’impianto potenziato (con dischi maggiorati all’avantreno) ci aspettavano di meglio. Nei crash test dell’Euro NCAP l’ultimo risultato disponibile resta quello al debutto della prima versione della vettura nel 2007. Il verdetto ha assegnato il massimo punteggio (cinque stelle) alla protezione per gli adulti, tre stelle per quella dei bambini e due per i pedoni.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
Non grande ma accogliente

Plancia e comandi
La plancia della Fiat 500 con la fascia in tinta con la carrozzeria è accattivante. Il cruscotto circolare (disponibile anche in versione digitale) è abbastanza agevole da leggere e include molte informazioni. Bene il nuovo sistema infotainment al centro della plancia, completo di schermo di 5” (non dei più grandi): si rivela intuitivo da utilizzare. La posizione di guida con la leva del cambio rialzata è comoda, ma ha due limiti: il volante non regolabile in profondità e la poco funzionale registrazione in altezza per la seduta.

Abitabilità
Davanti lo spazio è più che sufficiente; dietro la forma arrotondata della carrozzeria ruba agio (specie in altezza).

Bagagliaio
Facilmente accessibile, non è molto grande, ma si può ampliare ripiagando il divano (in due parti).

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
Poca fatica e poca fretta

In città
Sterzo (completo di modalità City per ridurne la pesantezza) e frizione leggeri sono preziosi alleati nel traffico mentre l’assorbimento delle buche non delude affatto. Nelle retromarce dal piccolo lunotto della Fiat 500 non si vede proprio al meglio.

Fuori città
Leggera e con ammortizzatori piuttosto solidi, la 500 è agile e tiene bene la strada. Lo sterzo ha un’appezzabile precisione mentre il cambio ha inserimenti precisi e, pur non garantendo spazi di arresto da record, i freni rispondono bene. Certo, con 69 cavalli non si può pensare di andare di fretta, tuttavia nei percorsi ricchi di curve la guida è anche divertente.

In autostrada
Il motore mantiene agevolmente i 130 km/h. A questo regime il 1.2 lavora a 3800 giri, ma l’efficace insonorizzazione dell’abitacolo tiene lontano la sua voce. Nei curvoni affrontati in velocità l’auto resta stabile mentre, dopo un rallentamento, la ripresa è regolare, ma fiacca.

PERCHÉ SÌ

Cambio.
Ha innesti precisi e una frizione leggera.

Guida.
L’auto dà confidenza e richiede il minimo sforzo per venire condotta.

Interni.
Le novità hanno reso l’abitacolo più pratico e moderno.

PERCHÉ NO

Accelerazione.
Non si può definire bruciante.

Fanali.
I retronebbia e la luce di retromarcia sono esposti agli urti.

Spazio.
Per i passeggeri e per i bagagli non è molto.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1242
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 51 (69)/5500
Coppia max Nm/giri 102/3000
Emissione di CO2 grammi/km 115
Distribuzione 2 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori tamburi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 357/163/149
Passo cm 230
Peso in ordine di marcia kg 835
Capacità bagagliaio litri 185/550
Pneumatici (di serie) 185/55 R15

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 4a a 5900 giri   167,4 km/h 160 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 15,0   12,9 secondi
0-400 metri 19,6 113,9 km/h non dichiarata
0-1000 metri 36,2 140,7 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 39,9 132,7 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 38,1 125,5 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 4a 25,1   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 23,8   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   14,1 km/litro 16,1 km/litro
Fuori città   20,4 km/litro 23,8 km/litro
In autostrada   13,2 km/litro non dichiarato
Medio   15,6 km/litro 20,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   40,3 metri non dichiarata
da 130 km/h   67,3 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   137 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,0 metri 9,3

 

Fiat 500
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
391
147
80
42
89
VOTO MEDIO
3,9
3.946595
749
Aggiungi un commento
Ritratto di deutsch
14 giugno 2016 - 18:17
guido una 500 1.2 lounge del 2009 di mia moglie da qualche mese e da circa 4000km e posso dire che consuma pochissimo (ho una media fatta da pieno e pieno su tutti i km di oltre 19km con un litro), cerco la vettura piccola ed il motore tranquillo stimolano una guida in souplesse. pensate che con la mia precedente 118d facevo poco meno ma forse anche la guida era un po meno da nonno. la macchina ha 75000km ed alcune pastiche hanno segni di scolorimento, soprattuto i devioluci, la plancia è stata recentemente cambiata a causa di un rigonfiamento dell'airbag ma fiat ha passato il pezzo in garanzia ed ha lasciato la manodopera a mio carico. ancora oggi è la più carina del segmento e forse costa più delle altre ma è il prezzo da pagare per le cose belle. pur non essendo un fiattaro riconosco che nei segmenti piccoli la fiat fa dei bei prodotti
Ritratto di ardo
14 giugno 2016 - 19:34
insomma. la up! è più prestazionale, consuma meno, tenuta di strada migliore (500 retrotreno un po' leggerino), sterzo piú corposo e diretto, cambio preciso e dalla leva corta, passo più lungo di ben 12 cm (quasi da segmento b), ottimo assorbimento asperità (per la categoria), ottima qualità costruttiva, abitabilità degna di una panda nonostante sia lunga come la 500, bagagliaio più grande di quello della panda e se abbatti i sedili arriva quasi a 1000 litri, un minivan. e se vuoi più versatilità la prendi 5 porte. in piú, volendo guidi basso e a gambe semidistese. sembra davvero un kart e frena come una porshe ( mi si passi l'iperbole) per via dell'ottimo equilibrio del telaio nonostante i tamburi dietro. motore moderno con 4 valvole per cilindro, non fa rumore, vibrazioni quasi del tutto assenti e solo al minimo, leggerissimo, meno peso all'avantreno, meno sottosterzo, piú elastico vedendo ripresa in quarta, solo la quinta ê da 'riposo'. per carità, lunga vita alla 500. a me fa piacere il suo successo. auto di moda. ma secondo me va bene per una donna o giovani ragazzi di piccola statura, ambiente troppo claustrofobico. la up! va bene anche per una giovane coppia come prima auto.. per me superiore in tutto e trovo la linea della tre porte molto carina, simpatica e ben piazzata. e la 5 porte degna rivale della panda. i gusti sono personali. ma la panda sembra un suv.. e a me non piacciono. dirò di più. la up' è la vera nuova panda.. versione moderna di quella disegnata da giugiaro che ho guidato per quindici anni sia 750 che 900. auto fantastica. poi ognuno compri ciò che vuole. graziosa la 500. ma nella 'sostanza' si trova di mejo e ognuno ha le sue priorità. qui http://www.alvolante.it/prova/volkswagen_up la prova strumentale di al volante con cui ho fatto i confronti ( non me so inventato niente) e cmq un po tutte le riviste di settore, non solo italiane, confermano la bontà di questa macchinina. (costa pure de meno, molto sconto e di solito finanziamento a tasso 0) ciao ;-)
Ritratto di LanciaRules
14 giugno 2016 - 23:32
La up non ha le bocchette centrali orientabili, i sedili ribaltabili con memoria, poggiatesta regolabili, ed alzacristallo dx comandabile da sx. Senza contare il marchio truffaldino, vedi maggiolino copiato dalla tatra e dieselgate. Personalmente preferirei non finanziare l'illegalità.
Ritratto di LanciaRules
14 giugno 2016 - 23:32
Per tacere della linea del posteriore copiata da una hotpoint ariston
Ritratto di pastrellandrea
15 giugno 2016 - 11:01
La up! è una macchina orribile, prenderei la 500 senza nessun dubbio.
Ritratto di deutsch
15 giugno 2016 - 19:16
la scleta della macchina non è una mera comparazione di dati. dubito che qualcuno scelta la UP anzichè la 500 perche fa 173 anzichè 167 km/h, oppure perche da 0 a 100 km/h ci impiega 0.9 secondi in meno. e neamnche perchè fa un km in meno con un litro su 16 (che se poi vuoi essere pignolo fuori città la 500 fa 2 km in più), soprattutto considerando che questi veicoli di solito hanno percorrenze annue limitate. alcuni dati sono a favore delle UP altri della 500 ma alla fine, visto che differenze limitate si sceglie anche per l'estetica che seppur personale, mi pare che il mercato abbia premiato la 500 che occorre ricordare è un modello meno recente (2007). inoltre non a tutti piace il tre cilindri
Ritratto di ardo
16 giugno 2016 - 14:40
ci mancherebbe. ma siccome un utente piú sopra nei commenti diceva che non esiste alcuna citycar che con un 1.2 ha quelle prestazioni, ho riportato i dati di una citycar 1.0 che fa mejo. tutto quà. e cmq il consumo in città e autostrada è migliore. 15 km/l in queste situazioni sono eccellenti. siamo capaci tutti a fare 20 km/l a 90 o a 85 km/h in quinta.. sinceramente non vedo dove risulti migliore la 500. non in abitabilità, capacità bagagliaio, handling, comfort, posizione di guida limitata.. poi 7 metri in meno da 130 km/h ti possono salvare la vita. poi non è sempre vero che le sgmento a hanno percorrenze limitate. c'è chi vuole solo un mezzo per spostarsi, con costi di esercizio ridotti, e auto come panda, up!, i10 vengono utilizzate spesso come prime macchine. proprio per la loro versatilità. e non sono affatto brutte. la 500 è veramente limitata... auto da spesuccia. e poi 15000 euro per questi contenuti, unprogetto di dieci anni fa, e si vedono tutti. dal telaio, ala posizione di guida, alle 2 valvole per cilindro... cioè la ripresa in quarta l'hai vista? 14 secondi in piú ci mette.. inoltre la up' ha superato il crash test in tempi recenti, col max dei voti, e non solo per dotazioni di sicurezza, proprio per protezione occupanti. valori molti alti. spero non si comporti come la y... dai su, le auto in dieci anni migliorano, telai, tecnologie, motori, robustezza. sta al costruttore rinnovare non solo le lucine, ( tra l'altro quelle dietro mi piacciono, il frontale invece lo hanno appesantito troppo), ma la sostanza. il mercato l'ha premiata? e quindi? allora vado a comprarmi una corolla. oppure ci facciamo tutti la golf. che senso ha? tra l'altro, parlando di vendite la up' è terza in europa dietro le bestsellers italiane, ma non sottovalutare il risultato di altri gruppi che propongono la stessa auto con marchi diversi... sommando quelli si trovano ottimi risultati di psa, daihatsu (gruppo toyota mi pare). insomma compro quello mi piace, e che reputo migliore anche in base a recensioni tecniche di piú riviste. della moda me ne fotto. non è che se tutti comprano aifòn allora è mejo... tsé... ripeto, graziosa la 500, gran successo, ma a me serve na macchina mica un giocattoletto fashion come seconda auto. saluti. e occhio a primate. che lo vedo su di giri :-D
Ritratto di deutsch
16 giugno 2016 - 18:49
non discuto il fatto che abbia in generale prestazioni migliori la UP 75 cv rispetto alla 500 69 cv, ho solo precisato che si tratta di differenze marginali soprattutto per l'utente medio di questo tipo di vetture. differenze che difficilmente incidono sull'utente nel momento della scelta.ho precisato che dai consumi rilevati da alvolante la UP risulta più efficiente in città ed autostrada ma meno fuori città. detto questo guido uno 500 1.2 da circa 3000km e sono ampaimente soddisfatto del consumo medio che si attesta poco sopra i 19km con un litro.forse con la UP avrei fatto 20, o forse no ma non cambierebbe nulla.dico solo che nonstante il motore non moderno ed una macchina uscita sul mercato 5 anni prima della UP mi sembra se la cavi ancora piuttosto bene e lo testimonia oltre al fatto che ancora oggi è leader nelle vendite nonotante i 9 anni sulle spalle. é comunque normale che un restyling non stravolga la macchina da un punto di vista tecnico ma principalmente estetico o tecnologico. in ogni caso anche la 500 ha le frecce al suo arco, la fuzione city dello sterzo (molto comoda) tetto in vetro ed un look che piace moltissimo al punto da creare un vero e proprio filone di successo (500l e 500x). non sono fan della fiat e mi sono trovato la 500 in casa ma devo dare atto che ha fatto molto successo.ricordati cmq che il 1.2 è il motore di ingresso mentre la UP 75 cv è il top. la 500 offre un'ampia gamma di motore molto appetibili come il diesel, il ta (che è molto più performante della UP) oltre alla versione gas. tutti elementi che hanno contrinuito al successo e che mancano alla UP limitata al solo benzina in due potenze ed al metano. non la devi prendere sul personale come sembra dalle tue parole, ognuno è libero di scegliere l'auto che preferisce il mio commento voleva solo far presente che nonostante dati tecnici inferiori la gente ha scelto la 500 rispetto alla UP presumibilmente per una questione estetica
Ritratto di ardo
16 giugno 2016 - 23:40
niente di personale deutsch. mi sono solo inserito in una conversazione. tutto quà. specificato cose, aggiunte altre..in generale, toni civili che ho gradito molto;-) lunga vita alla 500. l'ho detto anche in altri commenti. ognuno spende i suoi soldi come vuole. e la 500 è un bell'esempio di successo made in italy. facevo solo notare che a meno si può ottenere qualcosa di piú moderno, versatile e sicuro rispetto a un progetto del 2007. ripeto. ognuno ha le sue priorità. e se uno vuole la 500 si compra la 500. stop. per il resto, tanto per arricchire ancora un pò la conversazione.. lo sterzo della up è leggero a basse velocità e si indurisce un po' all'aumentare dell'andatura. per niente affaticante. puoi avere il tettino in cristallo ma che si apre anche. e che oltre 1.0 benzina declinato in due potenze, e il metano, c'è anche una versione completamente elettrica e ora, da quest'autunno entra in gamma il tsi da 90cv. in germania già a listino. riguardo al diesel, già in generale non li amo per suono, vibrazioni e puzza, ritengo che su una segmento a non abbia ragion d'essere. tra l'altro troppo grandi e pesanti peggiorano solo agilità auto.. un 1.3 è bello grosso per i cofani di queste vetturine. mi sembra una soluzione del passato e che peggiora l'aria già pessima delle nostre città. ma so punti di vista eh.. alla prossima.
Ritratto di deutsch
17 giugno 2016 - 10:25
concordo che su macchine così piccole e dai consumi già bassi a benzina il diesel non sia una necessità particolarmente sentita, m comunque un'opzione abbastanza scelta, molto più di gpl e metano per gli inconvenienti del gas soprattutto del metano.per il tetto in vetro intenevo che sulla lounge è di serie quello fisso, la mia però ha la versione apribile. la versione city dello sterzo non è un progressivo ma un rilevante alleggerimento comodo soprattuto in manovra. sono comunque d'accordo che la 500 costa molto di listino ma io me la sono trovata in casa
Pagine
Annunci

Fiat 500 usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Fiat 500 usate 20125.6007.23055 annunci
Fiat 500 usate 20135.7007.73046 annunci
Fiat 500 usate 20146.4908.97080 annunci
Fiat 500 usate 20154.2009.97080 annunci
Fiat 500 usate 20168.20010.56074 annunci
Fiat 500 usate 20178.00010.410289 annunci
Fiat 500 usate 201820911.600116 annunci

Fiat 500 km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Fiat 500 km 0 20148.9008.9001 annuncio
Fiat 500 km 0 20158.5008.5001 annuncio
Fiat 500 km 0 20169.90011.64017 annunci
Fiat 500 km 0 20179.30012.130171 annunci
Fiat 500 km 0 201812712.340985 annunci