PROVATE PER VOI

Ford Ka+: ha spazio e agilità

Prova pubblicata su alVolante di
dicembre 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 11.250
  • Consumo medio rilevato

    15,2 km/l
  • Emissioni di CO2

    114 grammi/km
  • Euro

    6
Ford Ka+
Ford Ka+ 1.2 85 CV Ultimate
L'AUTO IN SINTESI

Senza costare una fortuna questa Ford Ka+ offre una dotazione di serie completa (con anche il climatizzatore) e un abitacolo spazioso per una vettura lunga solo 393 cm (buona anche la capienza del baule). Nella guida la Ka+ non è affaticante (leggeri da premere i comandi) e la sua agilità infonde fiducia e rende gradevole anche gli spostamenti su strade tortuose. Alcuni particolari, però, non agevolano l’uso quotidiano del veicolo. Per esempio, il portellone è privo di un tasto per sbloccarlo dall’esterno: occorre premere il pulsante nella plancia o nella chiave di avviamento.

Posizione di guida
3
Average: 3 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
2
Average: 2 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
Facile e spaziosa

La Ford Ka+ può essere la scelta giusta per chi desidera una pratica cinque porte poco ingombrante, ma facile da parcheggiare (buona la visibilità) e spaziosa (quattro adulti viaggiano comodi). Inoltre a un prezzo ragionevole la Ultimate ha di serie tutto il necessario: da sei airbag, al Bluetooth, al climatizzatore. Utile anche la chiave MyKey sempre inclusa nel prezzo: pensata per i neopatentati, consente di programmare alcune limitazioni particolari, come la velocità massima che la vettura può raggiungere e il volume massimo della radio. Altra comodità, sempre prevista di serie, è il sistema Sync: crea un collegamento via Bluetooth fra il telefonino e l’impianto multimediale dell’auto che permette anche di comandare con la voce varie funzioni (come la lettura di messaggi ricevuti sul cellulare). Inoltre, in caso di incidente il Sync può chiamare automaticamente i soccorsi. Regolare nel funzionamento e poco rumoroso il 4 cilindri 1.2 da 86 CV garantisce lo scatto che serve al semaforo (non altrettanto in ripresa) e si accontenta di poca benzina. La guida è intuitiva e agevolata dalla leggerezza dello sterzo, oltre che dalla precisione della cambio. Più che soddisfacente la tenuta di strada, favorita dalla taratura poco cedevole delle sospensioni che, comunque, non penalizzano il buon comfort (valido anche l’isolamento acustico per l’abitacolo). Non esaltati le tre stelle (su cinque) ottenute dalla Ford Ka+ nei crash test dell’Euro NCAP (nel 2017): sono migliorabili la protezione per il torace (specie per i passeggeri posteriori). Nella valutazione ha pesato anche la mancanza di moderni sistemi di aiuto alla guida, come l’avviso di involontario cambio di corsia.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
È di quelle accoglienti 

Plancia e comandi
Costruita con materiali semplici e rigidi al tatto la plancia della Ford Ka+ ha un aspetto imponente e comandi ordinati. Il cruscotto racchiude una strumentazione chiara che, completa di schermo per il computer di bordo, fornisce molte informazioni (temperatura dell’acqua compresa). La posizione di guida dispone di un sedile largo e soffice, regolabile anche in altezza (come gli attacchi delle cinture), a differenza del volante.

Abitabilità 
La Ford Ka+ è piuttosto piccola, ma consente a quattro adulti anche di corporatura robusta di viaggiare comodi (e persino in cinque non si sta male). Anche i più alti seduti sul divano non toccano con la testa il soffitto (privo, però, delle pratiche maniglie).

Bagagliaio
Ha una buona capienza di 270 litri (a divano giù salgono a 849 litri), ma quanto a praticità lascia a desiderare. La bocca di carico si restringe verso il basso, proprio nella zona sopra il paraurti e, fra la soglia e il fondo (sotto il quale c’è un ulteriore vano) il salto è di ben 22 cm. In compenso l’accesso al bagagliaio non è troppo distante dal suolo (68 cm): quando si caricano i sacchetti della spesa la schiena ringrazia.   

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
In città se la cava proprio bene

In città
Davvero maneggevole, la Ford Ka+ è a proprio agio in città. A ridurre lo stress in coda concorrono lo sterzo leggero, il cambio facile da manovrare e la frizione morbida da azionare; nei parcheggi la visibilità non è un problema. Quanto alle sospensioni, faticano ad assorbire solo le asperità più marcate.

Fuori città
Nei percorsi tortuosi la vettura è agile e rapida nell’inserimento in curva, grazie alle sospensioni poco cedevoli; tuttavia, il 1.2 ha poco allungo. La precisione dello sterzo non delude e, anche maltrattati, i freni restano efficienti. L’elevata tenuta di strada infonde sicurezza e l’Esp è tarato correttamente.

In autostrada
A 130 km/h, in quinta, il 1.2 lavora a un regime elevato (3800 giri), ma non dà fastidio. A questa velocità, per fermare l’auto i freni richiedono qualche metro in più rispetto a quelli delle migliori rivali. Dopo i rallentamenti non aspettatevi una gran ripresa: per avere un pizzico di brio bisogna scalare.
 

PERCHÉ SÌ

Abitabilità
Per una vettura lunga meno di quattro metri, lo spazio è abbondante.

Agilità
Aiutata dalla taratura piuttosto solida delle sospensioni, l’auto si rivela alquanto maneggevole.

Dotazione
A un prezzo interessante viene proposta una vettura completa di tutto il necessario: da sei airbag, al vivavoce Bluetooth, fino al “clima”.

Visibilità
Più che buona in tutte le direzioni, si apprezza soprattutto nelle manovre di parcheggio.

PERCHÉ NO

Accessibilità al baule
La bocca di carico è scomoda  e sarebbe meglio che il portellone disponesse di un tasto per aprirlo.

Aiuti alla guida
Mancano quelli più moderni (come l’avviso di cambio involontario di corsia).

Maniglie
Non c’è alcun appiglio nel soffitto, né per il passeggero anteriore, né per quelli posteriori.

Ripresa
Non è il punto di forza dell’auto: per riguadagnare presto velocità, bisogna scalare.

SCHEDA TECNICA
Carburante benzina
Cilindrata cm3 1196
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 63 (86)/6300
Coppia max Nm/giri 112/4000
Emissione di CO2 grammi/km 114
No rapporti del cambio 5 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori tamburi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 393/170/152
Passo cm 249
Peso in ordine di marcia kg 980
Capacità bagagliaio litri 270/849
Pneumatici (di serie) 195/55 R 15

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 4a a 6450 giri   175,6 km/h 169 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 13,1   13,3 secondi
0-400 metri 18,7 120,2 km/h non dichiarata
0-1000 metri 34,5 148,8 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 4a 38,8 137,3 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 5a 38,0 123,0 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 4a 10,2   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 25,5   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,2 km/litro 15,2 km/litro
Fuori città   19,2 km/litro 25,0 km/litro
In autostrada   13,3 km/litro non dichiarato
Medio   15,2 km/litro 20,0 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   39,1 metri non dichiarata
da 130 km/h   66,7 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   135 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   10,6 metri 10,7

 

Ford Ka+
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
23
12
35
38
68
VOTO MEDIO
2,3
2.34091
176
Aggiungi un commento
Ritratto di Ercole1994
20 settembre 2017 - 09:29
Bah, un altro po' è meglio la dodicenne Punto. Ne ho viste un paio dal vivo, e la sensazione di auto "cheap", è molto forte. Preferisco aggiungere qualcosa in più, e prendere una Fiesta base.
Ritratto di Spinoza
20 settembre 2017 - 10:40
Come trasformare un'auto con una linea particolare - che magari non piace a tutti, ma almeno si fa riconoscere - in una robazza anonima identica alle ultime fiesta e focus. Mah
Ritratto di opinionista
20 settembre 2017 - 12:04
2
Vero, anch'io ho pensato la stessa identica cosa! Perché snaturarla per proporre un cesso del genere
Ritratto di ziobell0
20 settembre 2017 - 11:36
Esteticamente non si riesce a guardarla, sembra indiana...o forse nord coreana... La prima Ka, nel bene o nel male, aveva un design molto più moderno e personale.
Ritratto di Bruno91
20 settembre 2017 - 15:10
1
Tra le varie scatolette moderne questa mi sembra la migliore.
Ritratto di PARRELLA GIOVANNI
20 settembre 2017 - 18:48
Esteticamente inguardabile (sembra vagamente una Tata). La prima Ka era quasi rivoluzionaria, e la gente si girava per guardarla per la sua freschezza e particolaritá, poi, man mano con le versioni successive progressiva involuzione stilistica. Ho acquistato Ford per ben 25 anni (ultima una Focus) ma da circa 2 anni ho cambiato marca appunto per l'appiattimento stilistico di quasi tutta la gamma, e mi trovo benissimo. Riguardo al motore, per essere una segmenito A con vocazione cittadina i consumi sono alti (la mia attuale turbo benzina , di segmento superiore, più pesante, ha un consumo reale cittadino testato da altra rivista di settore di 15,4 km/litro contro i 13,2 della Ka - senza contare che con utilizzo del tasto eco i consumi si riducono ulteriormente di altro 10%). Penso che non sono l'unico a fare considerazioni del genere, ed infatti, dal momento della commercializzazione, dalle mie parti ne avrò viste 3/4.
Ritratto di frusullone1
21 settembre 2017 - 10:50
COSì TANTE?
Ritratto di ALB774
21 settembre 2017 - 13:42
Premettendo che la Panda è una bella auto ma se dovessi scegliere tra KA+ e Panda preferirei la KA+ per le dimensioni un auto più grande mi da maggior sensazione di sicurezza .
Ritratto di PARRELLA GIOVANNI
21 settembre 2017 - 21:55
Siamo proprio sicuri che un prezzo di 11.700 euro postato in precedenza sia competitivo per questa Ka, seppur molto accessoriata? Mi spiego: io nel 12/2015 ho acquistato una Renault Clio tce90 versione Intens (ovvero top di gamma - non le versioni base ed intermedie abbastanza plasticose - ma con tessuti selleria dedicati per il predetto modello, volante in pelle e plancia morbida al tatto - turbo benzina). Considerato che è dotata di quanto segue: vernice metallizzata (600 euro), ruota scorta vera (200 euro - no ruotino) e poi rigorosamente di serie quanto appresso: sistema multimediale con schermo touch-screen da 7" con navigatore integrato + Bluetooth + comandi al volante + comandi vocali, turbo appunto (già euro 6), cerchi in lega, sistema keyless con pulsante start per avviamento (su New Fiesta Titanium optional da 450 euro), ovviamente start & stop, tasto eco che attiva una seconda mappatura motore, alette anteriori su radiatore a chiusura programmata in funzione della velocitá per ottimizzazione aerodinamica (in sostanza il sistema che adottano BMW/MERCEDES ed altri marchi premium su alcuni modelli - ripeto, stò parlando di una Clio seppur top di gamma). Vogliamo parlare del motore? Sulla mia la coppia massima di 135 nm viene raggiunta a soli 2.500 giri (il 95% addirittura a 1.650 giri). Vogliamo parlare di consumi? Consumi reali testati dalla rivista "quattroruote" (n. 6/2013): in urbano 15,4 km/l (in eco meno 10%), a 90 costanti 25 km/l. Infine auto con abitacolo e bagagliaio più capienti e, se permettete, un tantinello più gradevole esteticamente parlando (......si lo sò .....bla....bla....bla.... che l'estetica è un fatto assolutamente soggettivo e personale ...... ma in questo caso ......non penso di essere irriverente nei confronti dell tedesca dicendo che.......non esiste paragone). Perchè mai qualcuno dovrebbe scegliere Ka+ ad 11.700 euro rispetto ad una Clio, così accessoriata che inclusa IPT (350 euro nella mia provincia), l'ho pagata 13.990 euro? (sfruttando anche incentivi rottamazione). Se qualcuno riesce a convincermi che i 2.300 euro in più spesi per la Clio (ma a paritá di accessori/gadget il differenziale è molto più ridotto se non addirittura azzerato) siano esagerati, prometto di rivenderla subito (nel mio parco c'è giá più di una "prenotazione" se volessi rivenderla) per acquistare una Ka+. N.B dimenticavo di evidenziare che nel tempo la forbice prezzo iniziale si riduce ulteriormente per il minor consumo della Clio turbo e per il minore esborso r.c. auto che in Italia si calcola sui cv fiscali ovvero cilindrata (in prima classe nella mia cittá con la turbo 900 cc risparmio circa 120 euro all'anno rispetto ad una 1.200 cc).
Ritratto di PARRELLA GIOVANNI
22 settembre 2017 - 00:42
Pardon: il dato di 25 km/l è ad 80 costanti e non 90. La scontistica nel 12/2015 era più favorevole; nel mio caso i 14.000 euro erano chiavi in mano. Rischio di andare fuori topic, ma per rimanere in Ford, ho verificato che new Fiesta Titanium (1.000 cc 3 cilindri aspirato nella declinazione 85 cv), offerta già in promozione con 3.500 euro di sconto, con gli accessori della mia viene a costare crca 17.000 euro (3.000 euro in più ). Non ti sembra un pò altino come prezzo? (anche mettendo in conto che trattasi di nuovo modello).
Pagine
Annunci

ford ka+ usate

Prezzo minimoPrezzo medio
ford ka+ usate 20181791801 annuncio

ford ka+ km 0 per anno