PROVATE PER VOI

Ford S-Max: guida ok, finiture così così

Prova pubblicata su alVolante di
settembre 2016
Pubblicato 06 aprile 2017
  • Prezzo (al momento del test)

    € 35.200
  • Consumo medio rilevato

    15,4 km/l
  • Emissioni di CO2

    139 grammi/km
  • Euro

    6
Ford S-Max
Ford S-Max 2.0 TDCi 150 CV Titanium

L'AUTO IN SINTESI

La Ford S-Max è lunga 480 cm, è resa aggressiva dalle linee spigolose della carrozzeria, può ospitare sette persone su tre file di sedili (i due strapuntini a scomparsa nel baule, adatti più a bimbi che per adulti, sono optional) in un abitacolo luminoso e ampio che, però, ha finiture sottotono in rapporto alla buona qualità complessiva della macchina. Elevata la praticità a bordo, grazie anche al divano diviso in tre sezioni scorrevoli (di 15 cm) e ripiegabili separatamente (premendo un pulsante con il sistema Easy-Fold, a richiesta). Tra le soluzioni tecnologiche di bordo, il cruscotto digitale di 10”, il display di 8” del sistema multimediale Sync 2 e alcuni dispositivi di ausilio alla guida (di serie e optional), come il sistema di parcheggio assistito e il cruise control con funzione di freno automatico. Confortevole e facile da guidare (si può scegliere tra le sospensioni autolivellanti e quelle adattative), è una vettura facile da guidare e sicura. Oltre al valido 2.0 a gasolio da 150 CV, disponibile anche nelle varianti di potenza da 120, 179 e 209 cavalli, ci sono pure gli Ecoboost 1.5 (160) e 2.0 (241 CV) a benzina. Disponibili la trazione 4x4 (per le 2.0 a gasolio da 150 e 179 cavalli) e il cambio automatico o robotizzato a doppia frizione.

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
4
Average: 4 (1 vote)
Visibilità
2
Average: 2 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
4
Average: 4 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
5
Average: 5 (1 vote)
Sterzo
4
Average: 4 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
3
Average: 3 (1 vote)

PERCHÈ COMPRARLA

GRANDE E GROSSA, MA NON GOFFA

La Ford S-Max è una grande monovolume, comoda e con un abitacolo ampio con sette posti su tre file di sedili, eppure ha una linea filante per un’auto di questo genere: i tratti spigolosi, il frontale penetrante e il tetto arcuato danno slancio all’imponente carrozzeria. Una dinamicità che trova riscontro nel valido comportamento stradale, favorito dalle sospensioni elettroniche (1.750 euro) che rendono piacevole da guidare e agile questo “macchinone” da oltre 1600 kg. Convincenti pure il 2.0 a gasolio da 150 CV e il cambio robotizzato a doppia frizione (2.000): garantiscono una guida fluida e brillante. La Titanium provata è fra le versioni più costose: di serie ha i cerchi in lega di 17”e gli allarmi di involontaria fuoriuscita dalla corsia di marcia e di eccessiva stanchezza di chi è alla guida (due dispositivi non previsti per la Plus, che costa 2.500 euro in meno). Considerato il prezzo, però, le finiture risultano sottotono; e sono solo optional i sensori di parcheggio, importanti data la scarsa visibilità posteriore. Ottimo il risultato nei crash test effettuati dall’ente autonomo Euro NCAP, che ha assegnato alla vettura il massimo punteggio (cinque stelle).

VITA A BORDO

4
Average: 4 (1 vote)
COMODA E SPAZIOSA. MA LE FINITURE…

Plancia e comandi
Da migliorare le finiture della Ford S-Max: i rivestimenti interni hanno un aspetto poco appagante per un’auto da oltre 30.000 euro, e non sono esenti da scricchiolii. La strumentazione, racchiusa nel grande schermo di 10”, è ricca e facile da leggere. L’impianto di infotainment (con 12 altoparlanti, navigatore e servizio di chiamata automatica dei soccorsi in caso d’incidente) costa 1.000 euro, e dispone di funzioni (come l’impostazione della temperatura del “clima”) attivabili a voce.

Abitabilità
L’abitacolo è spazioso sia davanti sia dietro: anche cinque adulti stanno comodi. La posizione di guida è rialzata; con il pacchetto Titanium (3.000 euro), la poltrona (che è pure riscaldabile) può essere dotata di estese regolazioni elettriche. I tre comodi sedili della seconda fila sono fra i dettagli più riusciti: possono scorrere singolarmente di 15 cm e, tramite tasti nel fianco del baule, si ripiegano da soli. I due posti in più per viaggiare in sette costano 1.500 euro, ma vanno bene al massimo per due bimbi o per trasferimenti molto brevi, perché la seduta è bassa, lo schienale rigido e verticale e c’è pochissimo spazio per piedi e gambe: gli adulti hanno quasi le ginocchia in bocca.

Bagagliaio
Il baule della S-Max è grande, pratico e (grazie al divano scorrevole) ben sfruttabile. L’altezza di 55 cm tra il pavimento e il tendalino permette di sovrapporre anche due grandi valigie rigide. Comoda la soglia di carico, non troppo alta (62 cm) dal suolo.

COME VA

4
Average: 4 (1 vote)
DIGERISCE BENE IL PAVÉ E FA POCO RUMORE

In città
Lo sterzo della Ford S-Max leggero, il cambio robotizzato e il buon assorbimento di rotaie e pavé aiutano. Ma la carrozzeria lunga 480 cm e la scarsa visibilità posteriore sono d’impaccio. Comunque, c’è l’Active Park Assist (750 euro): individuato lo spazio necessario, effettua da solo la manovra di parcheggio, girando pure il volante. Non male il consumo medio, di 13,3 litri.

Fuori città
Piacevole da guidare, la macchina ha un motore brioso, lo sterzo preciso e freni potenti. Con le levette al volante si possono anche selezionare abbastanza rapidamente le marce. Comodo il regolatore di velocità (di serie): impedisce di superare il limite (riprodotto nel cruscotto) letto dalla telecamera sui segnali stradali. La percorrenza media rilevata è di 17,9 km/l

In autostrada
Questa vettura Ë comoda e silenziosa (a 130 km/h il 2.0 Ë a 2200 giri in sesta e si sente poco) ma, per tenere la temperatura impostata, a volte il ìclimaî emette getti d’aria troppo fredda o troppo calda. Dopo un rallentamento, la ripresa Ë rapida. Utile il cruise control adattativo (1.000 euro con la frenata automatica). Nella norma il consumo, pari a 13,9 km/l.

PERCHÈ SÌ

Comfort
I sedili sono ben fatti e l’ampio abitacolo risulta insonorizzato con cura.

Dotazioni di sicurezza
L’airbag per le ginocchia di chi guida è di serie e ci sono tanti aiuti elettronici (come quello contro il colpo di sonno).

Freni
L’impianto assicura decelerazioni rapide.

Guida
Per una pesante monovolume, è gradevole: sospensioni non cedevoli, sterzo preciso, pronta risposta di motore e cambio.

PERCHÈ NO

Climatizzatore
La logica di funzionamento è da migliorare: a volte crea sbalzi di temperatura fastidiosi per i passeggeri.

Dotazione di serie
Visti il prezzo e il tipo di auto, almeno il cruise control adattativo e i sensori di distanza non dovrebbero figurare fra gli optional.

Freno di stazionamento
Dovrebbe essere immediatamente visibile, e meglio accessibile.

Visibilità
Quella posteriore è davvero difficoltosa.

SCHEDA TECNICA

Cilindrata cm3 1997
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 110 (150)/3500
Coppia max Nm/giri 350/2000-2500
Emissione di CO2 grammi/km 129 (139*)
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 480/192/166
Passo cm 285
Peso in ordine di marcia kg 1650 (1658*)
Capacità bagagliaio litri 700-n.d./2200
Pneumatici (di serie) 235/55 R17


Dati dichiarati dalla casa. Auto in prova equipaggiata con gomme Continental ContiSportContact 5 235/50 R 18 (800 euro). *Con il cambio robotizzato a doppia frizione e sei marce.

I NOSTRI RILEVAMENTI

VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 3350 giri   197 km/h 196 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,4   10,8 secondi
0-400 metri 17,4 129 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32 163,3 km/h non dichiarata
       
RIPRESA IN DRIVE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h 29,7 163,9 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h 28,4 164,8 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h 3,1   non dichiarata
da 80 a 120 km/h 7,8   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   13,3 km/litro 16,4 km/litro
Fuori città   17,9 km/litro 20,4 km/litro
In autostrada   13,9 km/litro non dichiarato
Medio   15,4 km/litro 18,5 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   36 metri non dichiarata
da 130 km/h   59,3 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,8 metri 10,2


Dati dichiarati con il cambio robotizzato a doppia frizione e sei marce (2.000 euro)

Ford S-Max
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
49
62
27
19
29
VOTO MEDIO
3,4
3.446235
186


Aggiungi un commento
Ritratto di lucios
11 aprile 2017 - 23:07
4
Bisogna dire che la qualità percepita è buona. È questo che mi ha fatto preferire la fiesta alla punto. Pero' poi, usandola, ti rendi dell'economia fatta su tanti aspetti.
Ritratto di Josephbeppe
18 febbraio 2018 - 21:59
Ho trovato la nuova Fiesta di mia moglie, consegnata poco prima di Natale, una vettura di classe, davvero, soprattutto rispetto alla punto, forse non abbiamo gli stessi parametri.
Ritratto di Josephbeppe
18 febbraio 2018 - 21:57
Io non posso condividere nessuna delle vostre critiche, sono alla seconda ford Mondeo (4 anni con la prima e 6 con questa che sto lasciando) e sto valutando un nuovo acquisto. Io di scricchiolii non ne ho sentiti e non ne sento, se qualcuno vuole salire sulla mia titanium, lo posso provare. La mollerei solo perché sono stufo dei montanti enormi che tolgono visibilità e dei vortici creati dagli specchietti esterni quando piove, con il vetro laterale che diviene un fiume in piena e non si vede nulla di lato, pericoloso davvero. Dicono che ora sia cambiata e che la S-Max non ne soffra. Ho provato altre monovolume e, a parte la simpatia per la c4 grand picasso, gli altri marchi mi hanno deluso, da seat a volkswagen (noiosi interni plasticosi penosi) a Ranault (la Grand Scenic non nasconde la parentela con la Megane più economica, con interni da topolino buffa.
Ritratto di prisol
27 agosto 2018 - 16:01
Anche io ho una Fiesta del 2011, ma nel mio caso sono veramente contento...dopo 7 anni e 100000Km nessuno scricchiolio e mai nessun problema di ogni sorta. Ora ho ordinato una nuova S-Max, dato che nel frattempo la famiglia si è allargata :). Speriamo vada bene come la vecchia Fiesta!
Ritratto di lucios
28 agosto 2018 - 10:28
4
Per la cronaca: oggi porto la mia Fiesta del 2015 in concessionaria per lo scricchiolio proveniente dalla zona piantone-sterzo/cruscotto. Spero lo risolvano! Non è di facile soluzione. Il scricchiolio, fastidiosissimo, lo fa ad auto fredda; quando si riscalda l'abitacolo scompare. Devo sperare in un brutta giornata (sul piano del clima). Altro problema da risolvere, ganasce posteriori che fischiano. L'auto ha solo 38 mila km.
Ritratto di Pellich
7 aprile 2017 - 12:26
Quindi In Ford servono le "VIGNALE" per avere finiture decenti, mi viene da ridere, altro che lusso.
Ritratto di PARRELLA GIOVANNI
7 aprile 2017 - 22:03
Sono stato acquirente Ford per circa 25 anni (sempre benzina - ultima una Focus ), poi mi sono "stancato" e nel dicembre 2015 sono passato ad altro marchio (non senza un iniziale timore per il "salto nel buio" , dimostratosi dopo assolutamente infondato). Motivo? Progressiva perdita di originalitá stilistica e costante perdita di competitività dal punto di vista tecnico rispetto alla migliore concorrenza. La mia attuale auto (turbo benzina segmento B) ha soluzioni tecniche introdotte oltre 4 anni addietro e che invece saranno presenti solo sulla prossima Fiesta commercializzata dalla prossima estate (e probabilmente solo sulle versioni top/gamma). Il tutto, allo stesso prezzo della attuale Fiesta aspirata. Vogliamo parlare dell'aspetto estetico e della involuzione stilistica della gamma dell'ovale blu? (sono conscio che trattasi di aspetto strettamente soggettivo, ma a giudicare dai risultati di vendita nel Vecchio Continente - Fiesta a parte - non sono il solo a fare queste valutazioni). Infatti, dove è a data a finire l'inventiva che permise di commercializzare vetture veramente originali (penso ad esempio alla originaria KA o alla prima versione Focus). Sono curioso di vedere i numeri di vendita della KA+ e della prossima Fiesta (unico modello con un certo appeal iniziale che l' "evoluzione stilistica" ha trasformato in una simil coreana con un anteriore preso a prestito dalla Fiat Punto, peraltro tra non molto destinata alla pensione). Non vorrei parlar male della attuale Focus, della B Max e della Eco Sport (ma parlano purtroppo per Ford i dati di vendita,, nonostante i prezzi ormai da saldo inferiori ai 14.000 euro per le rispettive entry level). Se Ford non muta atteggiamento, vedrá progressivamente perdere quote di mercato. P.S. la mia attuale segmento B (non tedesca) dopo 16 mesi non presenta nessuno scricchiolio negli interni, contrariamente alla Focus che invece inizio' a scricchiolare al primo viaggio, per giunta autostradale (asfalto praticamente liscio).
Ritratto di stefano76
7 aprile 2017 - 22:19
io l'ho comprata qualche mese fa (titanium benzina), sono soddisfattissimo della vettura, molte qualità, super silenziosa , finiture ottime e mai nessuno scricchiolio
Ritratto di Pellich
8 maggio 2017 - 16:22
nemo profeta in patria
Ritratto di Josephbeppe
18 febbraio 2018 - 22:01
Si, Stefano, qui si parla di scricchiolii e io devo correre dall'otorino per un audiogramma, devo essere sordo per non averli mai sentiti in 10 anni di Mondeo. Boh ...
Pagine
Annunci

Ford S max usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Ford S max usate 201511.30015.2006 annunci
Ford S max usate 20169.99915.4509 annunci
Ford S max usate 20173.70017.20016 annunci
Ford S max usate 201815.90025.69011 annunci
Ford S max usate 201918.80027.4708 annunci
Ford S max usate 202029.90031.6807 annunci

Ford S max km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Ford S max km 0 202132.90032.9001 annuncio