PROVATE PER VOI

Honda CR-V: più confortevole che agile

Prova pubblicata su alVolante di
giugno 2015
  • Prezzo (al momento del test)

    € 37.900
  • Consumo medio rilevato

    14,9 km/l
  • Emissioni di CO2

    133 grammi/km
  • Euro

    6
Honda CR-V
Honda CR-V 1.6 i-DTEC 160 CV Executive 4WD
L'AUTO IN SINTESI

 

La Honda CR-V è un vero "classico" fra le suv di taglia medio-grande e i suoi punti di forza sono l'abitacolo spazioso (come il bagagliaio) e il notevole comfort. L'altro lato della medaglia è una maneggevolezza non da primato (il rollio è accentuato), anche se l'auto resta sempre sicura da condurre. La vettura in prova è dotata di molti sistemi di sicurezza (si può dire che nessuna rivale ne offra di più) e del motore a gasolio più potente della gamma: il nuovo 1.6 con doppio turbo che, in rapporto alla cilindrata contenuta, ha una potenza considerevole (160 cavalli).

 

 

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
3
Average: 3 (1 vote)
Comfort
4
Average: 4 (1 vote)
Motore
3
Average: 3 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
4
Average: 4 (1 vote)
Frenata
3
Average: 3 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
Non per correre
 
 
Ritoccata nell’estetica e negli interni a marzo 2015, questa confortevole e spaziosa Honda CR-V è disponibile pure con il 1.6 biturbodiesel da 160 CV (abbinato alla trazione integrale), di recente progettazione, che ha rimpiazzato il 2.2 con 150 CV: la nuova unità consuma poco ma, nonostante la buona potenza, non è grintosa, privilegiando piuttosto la morbidezza di funzionamento. Un temperamento in sintonia con la vettura che, per il rollio marcato e la scarsa prontezza dello sterzo, non impressiona per maneggevolezza. La versione più ricca, Executive, è ben equipaggiata (ha di serie il navigatore e il sistema, attivo fino a 32 km/h, che frena l’auto da solo per evitare un urto). Sono optional i due pacchetti Adas (700 euro) con i dispositivi che controllano l’angolo cieco nei retrovisori e riproducono alcuni segnali stradali nel cruscotto, e Adas Sensing (1.750 euro), che aggiunge il cruise control adattativo e due sistemi per rallentare l’auto se un veicolo in senso opposto si avvicina troppo o se un’altra vettura invade la corsia in cui si sta viaggiando. Il loro funzionamento, però, non è sempre preciso: può capitare, in fase di sorpasso, che la vettura deceleri da sola senza un’effettiva necessità, creando situazioni potenzialmente pericolose.
VITA A BORDO
5
Average: 5 (1 vote)
Ha agio per persone e bagagli
 
 
Plancia e comandi
Alleggerita da un profilo che imita l’alluminio, la plancia della Honda CR-V è più pratica che ricercata (alcune plastiche sono economiche). La leva del cambio, rialzata nella consolle, è comoda, e i comandi del climatizzatore e del navigatore s’individuano subito. La strumentazione nel cruscotto è completa, ma lo schermo del computer di bordo risulta piccolo.
 
Abitabilità
Difficile pretendere di meglio: si sta decisamente larghi e il divano va bene anche per tre. Chi siede al centro non è sacrificato: la seduta è sagomata correttamente e il pavimento è piatto. Inoltre, il tetto (fisso) in cristallo inonda di luce l'interno, dando la sensazione di una maggiore ampiezza.
 
Bagagliaio
Decisamente capiente è, però, rifinito così così (economiche le plastiche per le pareti). L’accessibilità non pone problemi: ampia la bocca di carico e non eccessivamente distante dal suolo la soglia. Inoltre, la ricca Executive dispone pure del portellone ad apertura elettrica. Il vano ha una forma regolare e, ripiegando il divano, non si formano gradini.

 

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
Per viaggi in relax
 
 
In città
Ad agevolare la guida della Honda CR-V provvedono la servoassistenza e il pedale della frizione non pesante da premere. I larghi montanti posteriori del tetto tolgono visuale nelle manovre; per fortuna la retrocamera è di serie.
 
Fuori città
Le sospensioni assorbono bene le sconnessioni della strada e il cambio è preciso negli innesti. La tenuta di strada non pone problemi ma l’inserimento nelle curve non è dei più agili e i freni si “stancano” presto. Non molto preciso lo sterzo.
 
In autostrada
Si apprezzano l’efficace isolamento acustico dell’abitacolo e la stabilità della vettura nei curvoni affrontati a velocità elevata. Dopo un rallentamento, la ripresa è abbastanza rapida.
 
Fuori strada
Pur avendo la trazione 4x4, l’auto può affrontare solo percorsi poco impegnativi: mancano le marce ridotte e la distanza fra il fondo della vettura e il suolo è di soli 16,5 cm.
PERCHÉ SÌ
Cambio
Si manovra senza difficoltà e la frizione non è dura.
 
Comfort
Le buche e i rumori esterni non arrivano ai passeggeri.
 
Consumi
Il motore è efficiente, le richieste di carburante sono modeste.
 
Spazio
Abbondante, sia per le persone sia per i bagagli.
PERCHÉ NO
Finiture
Alcune plastiche nell’abitacolo e nel baule sono economiche.
 
Maneggevolezza
Complice il rollio evidente, non è granché.
 
Sistemi di aiuto
L’offerta di numerosi dispositivi è positiva, ma non sempre funzionano correttamente.
 
Sterzo
Manca un po’ di prontezza e di precisione.
SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1597
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 118 (160)/4000
Coppia max Nm/giri 350/2000
Emissione di CO2 grammi/km 133
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione integrale
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 461/182/169
Passo cm 263
Peso in ordine di marcia kg 1630
Capacità bagagliaio litri 589/1627
Pneumatici (di serie) 225/60 R18

 

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a   200,1 km/h 202 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,6   9,8 secondi
0-400 metri 17,4 127,1 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32,1 160,7 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 37,1 156 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 33,9 150,9 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 11,7   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 5a 12,8   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   14,3 km/litro 18,2 km/litro
Fuori città   16,7 km/litro 21,3 km/litro
In autostrada   12,8 km/litro n.d.
Medio   14,9 km/litro 19,6 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,2 metri non dichiarata
da 130 km/h   64,5 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   133 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,2 metri 11,7

 

 

Honda CR-V
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
71
61
59
42
40
VOTO MEDIO
3,3
3.296705
273
Aggiungi un commento
Ritratto di lorevo87
19 marzo 2016 - 08:51
Sono allergico ai suv...auspico di vedere questo motore sotto alla civic giusto da fare un po imbestialire la concorrenza naftara crucca ;)...
Ritratto di stefbule
19 marzo 2016 - 12:42
11
Non si capisce se il damyano è vero...dalla "honda coreana" al "vorrei un freemont ma non posso", ma chi non può? Il cliente? Il freemont costa molto meno del crv. Oppure non possono i designer della honda partorire un simil capolavoro del copia-incolla freemont, Mah mistero....
Ritratto di Damien Gelmini
19 marzo 2016 - 13:40
4
L'unica cosa che non si capisce è perchè non sia stato ancora bannato (assieme agli altri account Ciao sono ugo, John Q, Veneto Libero, Spruzzio e compagnia...) anche se alla fine ha anche i suoi fan (vedi Highway to Hell), però non si capisce bene il ruolo che interpreta, al inizio faceva parodie sui proprietari di auto che lui non si potrà mai permettere, ultimamente invece pare che sia diventato sincero parlandoci della Mito di sua mamma ma ogni tanto pare non prenda le medicine ed ha di nuovo qualche ricaduta ritornando al volante delle sue Audi RS immaginarie (oltre alle Q7 diesel immaginarie vendute e sostituite con Macan immaginarie e Q3 immaginarie), e credo che continuerà così finche sua mamma (la proprietaria della sua Mito) gli pagherà la connessione ad internet...
Ritratto di Moreno1999
20 marzo 2016 - 21:34
4
Auto ingiustamente sottovalutata, che offre una buona dotazione, interni ben rifiniti, moltissimo spazio e propulsori moderni ad un prezzo giusto...e secondo me ha guadagnato pure una bella linea dopo il restyling. Tra le più vendute della categoria suv c'è di ben, ma ben peggio.
Ritratto di taxidriver54
22 aprile 2018 - 20:00
Ciao sono nuovo del sito, sono un autista professionista di taxi a Roma, volevo sapere cortesemente, in merito alla CRV, se ci sono problemi sui pezzi di ricambio e la loro reperibilita'. Grazie!!!!!!!!!!
Ritratto di chemise
21 marzo 2016 - 15:27
Questo spazio sarebbe dedicato ai lettori che vorrebbero esprimere i loro commenti in merito alle vetture prese in esame da AL VOLANTE.Per cui sarebbe superfluo ,se non fuori luogo,lasciarsi influenzare da certe opinioni sgrammaticate e senza senso che puntualmente accompagnano il forum.AL VOLANTE, non puoi metterci una "pezza"? Dimenticavo; complimenti a Honda e saluti a tutti.
Ritratto di marcoluga
25 marzo 2016 - 12:47
Certo non avrà le linee super-ricercate delle europee con la puzza sotto al naso, ma trovo difficile (per chi degli status-symbol se ne infischia) non ammettere che sia un bel modo per spendere molto bene i propri quattrini. A proposito, per chi non lo sapesse, è il SUV più venduto al mondo. Chapeau.
Ritratto di stardrummond
28 aprile 2016 - 11:43
ma perchè le europe dovrebbero avere la puzza sotto il naso? secondo me hanno semplicemente molto piu' stile e molta piu' grazia pur essendo anche piu' sportive di questo catamarano.. tralasciando il motore che pare buono, anche se a coppia non è un granche paragonato ai 2000 bmw e jeep-fca.. ma io dico con cosa l'anno disegnata? con i piedi? il dietro pare quello di una saab anni 90 rigonfiato e distorto! male male.. forse nel mondo ne venderanno anche ma in italia se ne vedranno ben poche!
Ritratto di marcoluga
28 aprile 2016 - 12:20
Hai ragione, non è certo una gran bellezza. Io poi ho un'auto tedesca, quindi non sono certo immune dal fascino delle belle auto. Intendevo dire che esiste un sacco di gente, che se ne infischia di avere una bella auto e magari non deve dimostrare niente a nessuno, che se compra questa Honda, fa comunque un gran bell'acquisto. In effetti non sono le auto tedesche ad avere la puzza sotto al naso, ce l'hanno purtroppo un buon numero dei loro clienti ;o)
Ritratto di stardrummond
5 maggio 2016 - 17:18
si concordo! qualche puzzone c'è.. :) ma le auto europe hanno un design che a mio modesto parere è di gran lunga piu' affascinante che le varie jap.. poi i gusti son gusti, ma io questa non lo comprerei proprio mai! e non è che te la regalano eh.. inoltre quando la rivendi(se trovi chi la compra) perdi parecchio rispetto a altri marchi.. ciaooo
Pagine
Annunci

Honda Cr v usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Honda Cr v usate 20129.90012.75010 annunci
Honda Cr v usate 201311.50015.34012 annunci
Honda Cr v usate 201413.95015.9607 annunci
Honda Cr v usate 201515.60017.6709 annunci
Honda Cr v usate 201617.50020.5007 annunci
Honda Cr v usate 201729.90031.2002 annunci
Honda Cr v usate 201828.90028.9001 annuncio

Honda Cr v km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Honda Cr v km 0 201732.90032.9502 annunci
Honda Cr v km 0 201824.80027.9002 annunci