PROVATE PER VOI

Honda HR-V: spaziosa, vivace e con qualche “distrazione”

Prova pubblicata su alVolante di
gennaio 2016
  • Prezzo (al momento del test)

    € 27.250
  • Consumo medio rilevato

    17,9 km/l
  • Emissioni di CO2

    108 grammi/km
  • Euro

    6
Honda HR-V
Honda HR-V 1.6 i-DTEC Executive Navi
L'AUTO IN SINTESI

L’aspetto sportivo di questa Honda HR-V (429 cm la lunghezza) trova conferma nel brillante comportamento stradale e nella verve dei 120 cavalli del 1.6 turbodiesel. L’abitacolo è molto ampio (come il baule), ma con qualche ingenuità: per esempio, dietro c’è spazio per tre adulti, ma la forma del divano penalizza chi siede al centro. La ricca versione provata include nel prezzo il navigatore, il tetto apribile e sistemi di sicurezza come quello che riproduce nel cruscotto alcuni segnali stradali (letti dalla telecamera in cima al parabrezza).

Posizione di guida
4
Average: 4 (1 vote)
Cruscotto
3
Average: 3 (1 vote)
Visibilità
4
Average: 4 (1 vote)
Comfort
3
Average: 3 (1 vote)
Motore
4
Average: 4 (1 vote)
Ripresa
3
Average: 3 (1 vote)
Cambio
5
Average: 5 (1 vote)
Frenata
4
Average: 4 (1 vote)
Sterzo
3
Average: 3 (1 vote)
Tenuta di strada
4
Average: 4 (1 vote)
Qualità/prezzo
4
Average: 4 (1 vote)
PERCHÉ COMPRARLA
Spaziosa e gradevole da guidare

La Honda HR-V può essere la scelta giusta per chi desidera una suv non molto ingombrante e d’impronta sportiva, senza però rinunciare a interni spaziosi. Il baule è fra i più capienti della categoria e l’abitacolo è grande, rifinito con apprezzabile cura e non privo di soluzioni originali: la seduta del divano sollevabile in verticale per caricare oggetti alti e stretti, la fila di bocchette del climatizzatore di fronte al passeggero anteriore, il tunnel sopraelevato fra i sedili. Da quest’ultimo fuoriesce la corta leva del cambio (comoda, più vicina al guidatore); sotto, c’è un portaoggetti (contiene le prese Usb, HDMI e di 12 V) che, però, è scomodo da raggiungere. A proposito di vani, nell’abitacolo se ne contano molti, ma quelli nelle porte sono davvero minuscoli. Maneggevole e dotata di un cambio ben manovrabile, la vettura si lascia guidare con brio, grazie anche alla prontezza del motore (tutt’altro che beone). Un tale dinamismo, però, impone qualche sacrificio in fatto di comfort: le sospensioni non sempre incassano efficacemente le sconnessioni della strada. Massimo punteggio nei crash test dell’Euro NCAP: cinque stelle.

VITA A BORDO
4
Average: 4 (1 vote)
Si viaggia larghi

Plancia e comandi
La strumentazione della Honda HR-V è abbastanza completa (manca solo del termometro del liquido refrigerante, sostituito da una spia) e di facile lettura (fa eccezione l’indicatore digitale della quantità di gasolio nel serbatoio). I comandi sono ben disposti e il navigatore (completo di accesso a internet e app specifiche) è intuitivo da utilizzare. La posizione di guida (rialzata, con estese regolazioni e un sedile ben profilato) è comoda. 

Abitabilità
Non ci si può proprio lamentare: c’è spazio in abbondanza in ogni direzione (anche per le gambe e sopra la testa dei passeggeri posteriori).

Bagagliaio
Anche qui lo spazio non manca affatto. Il vano è facilmente accessibile (pochi, per una suv, i 62 cm di altezza da terra della soglia di carico), di forma regolare e, sotto il pavimento, c’è un vano profondo 18 cm.

COME VA
4
Average: 4 (1 vote)
Ottimo il cambio

In città
Oltre ai bassi consumi, della Honda HR-V si apprezzano la buona visibilità e la leggerezza dello sterzo e del pedale della frizione. Sul pavé, però,  si saltella (solida la taratura degli ammortizzatori). Utile il dispositivo (di serie) che, per prevenire urti, fino a 32 km/h può frenare autonomamente la vettura.

Fuori città
Si può viaggiare in relax o divertirsi: l’auto è reattiva, la tenuta di strada sicura, il “1600” risponde con prontezza, il cambio piacerà anche agli sportivi (brevi e precisi gli inserimenti delle marce) e i freni mordono decisi. Bene pure la taratura del servosterzo, che potrebbe al massimo essere ancora un po’ più diretto.

In autostrada
L’unico fastidio per i passeggeri proviene dai fruscii aerodinamici generati dai retrovisori oltre i 100 km/h: il motore, che a 130 km/h lavora a 2450 giri, si sente poco. Nei curvoni l’auto si mantiene stabile e, dopo i rallentamenti, la ripresa non delude. Efficace il cruise control (di serie) che modifica l’andatura in base ai limiti di velocità letti dalla telecamera frontale.

PERCHÉ SÌ

CAMBIO
La leva si manovra senza incertezze; svelti e precisi gli inserimenti.

CAPACITÀ DI CARICO
Il baule è grande e la seduta del divano sollevabile.

DOTAZIONE DI SICUREZZA
Di serie molti aiuti alla guida, come l’avviso per involontario cambio di corsia.

MOTORE
Ha un bel carattere e consuma poco.

POSIZIONE DI GUIDA
È rialzata e fa sentire a proprio agio.

PERCHÉ NO

DIVANO
Offre spazio per tre, ma è conformato per ospitare bene solo due persone.

FRUSCII D’ARIA
A velocità superiori a 100 km/h si avvertono quelli creati dai retrovisori.

PRESE
Quelle nel vano sotto la leva del cambio sono scomode.

SOSPENSIONI
Non sempre assorbono adeguatamente le buche.

TASCHE NELLE PORTE
Sono minuscole.

SCHEDA TECNICA
Cilindrata cm3 1597
No cilindri e disposizione 4 in linea
Potenza massima kW (CV)/giri 88 (120)/4000
Coppia max Nm/giri 300/2000
Emissione di CO2 grammi/km 108
Distribuzione 4 valvole per cilindro
No rapporti del cambio 6 + retromarcia
Trazione anteriore
Freni anteriori dischi autoventilanti
Freni posteriori dischi
   
Quanto è grande  
Lunghezza/larghezza/altezza cm 429/177/161
Passo cm 261
Peso in ordine di marcia kg 1324
Capacità bagagliaio litri 470/1533
Pneumatici (di serie) 215/55 R15

 

I NOSTRI RILEVAMENTI
VELOCITÀ MASSIMA   Rilevata Dichiarata
in 6a a 3350 giri   190 km/h 192 km/h
       
ACCELERAZIONE Secondi Velocità di uscita Dichiarata
0-100 km/h 10,3   10,5 secondi
0-400 metri 17,3 127,4 km/h non dichiarata
0-1000 metri 32,0 160,1 km/h non dichiarata
       
RIPRESA Secondi Velocità di uscita Dichiarata
1 km da 40 km/h in 5a 37,1 153,7 km/h non dichiarata
1 km da 60 km/h in 6a 33,9 149,4 km/h non dichiarata
da 40 a 70 km/h in 5a 11,4   non dichiarata
da 80 a 120 km/h in 6a 13,0   non dichiarata
       
CONSUMO   Rilevato Dichiarato
In città   17,5 km/litro 22,7 km/litro
Fuori città   20,8 km/litro 25,6 km/litro
In autostrada   14,7 km/litro non dichiarato
Medio   17,9 km/litro 24,4 km/litro
       
FRENATA   Rilevata Dichiarata
da 100 km/h   37,7 metri non dichiarata
da 130 km/h   64,0 metri non dichiarata
       
ALTRI VALORI   Rilevati Dichiarati
A 130 km/h effettivi il tachimetro indica   134 km/h non dichiarata
Diametro di sterzata tra due marciapiede   11,0 metri 10,6

 

Honda HR-V
TI PIACE QUEST'AUTO?
I VOTI DEGLI UTENTI
93
70
43
22
20
VOTO MEDIO
3,8
3.78226
248
Aggiungi un commento
Ritratto di Rav
23 agosto 2016 - 11:48
2
Può essere affidabile quanto si vuole, ma se la rete di vendita è quasi fantasma non si può pretendere che la maggior parte della gente, non appassionata di auto, se la debba andare a cercare. Senza contare il fatto che, se il centro più vicino è a diversi km di distanza, anche il semplice tagliando annuale diventa una scocciatura ed un problema.
Ritratto di SR71s
23 agosto 2016 - 15:43
Che Honda Italia faccia ridere è palese, ma personalmente preferisco farmi 20/30km (se sei sfortunato) per fare il tagliando in Honda, anzichè mettermi in garage un trabiccolo tipo quelli sopracitati ma col concessionario sottocasa. Per "andarsela a cercare" cosa intendi? Googlare su Maps "concessionario Honda auto"? Eddai su.
Ritratto di nicktwo
23 agosto 2016 - 21:03
no no... ti assicuro che non vivo certi ai margini del mondo moderno eppure la piu' vicina concessionaria risulta essermi a 51km poi una a 58 e una a 90... di fiat ne ho 3 nel solo raggio di 15km, di cui una a 3km che tratta essenzialmente km0 e aziendali, quindi vasta scelta per andare anche al ribasso rispetto alle promozioni in corso... sui "trabicolli" invece sorvolo, i gusti son gusti (e fra l' altro sulle honda personalmente non ho nemmeno niente da controbattere, apprezzandole) ma la 500x da me citata in fatto di qualita' e soprattutto di qualita' prezzo ha poco da invidiare a nessuno, nemmeno piu' alle koreane visto il riposizionamento economico che ultimamente si sono date queste ultime ... saluti
Ritratto di SR71s
24 agosto 2016 - 22:39
Si ok, ma abbi pazienza, non puoi prendere il tuo caso come statistica generale di tutta Italia. Per quanto riguarda 500X infatti ho detto che la ritengo l'unica rivale all'altezza, e infatti, giustamente, costa uguale (anche un po' di più a parità di dotazioni).
Ritratto di Dep23
11 novembre 2016 - 17:37
Concordo con SR71 e infatti la sto seriamente valutando come mio prossimo acquisto. Sul discorso del prezzo però devo fare un appunto. Molte altre auto offrono uno sconto decisamente maggiore sul prezzo di listino, quello che offre Honda è davvero minimo. In sostanza provi a configurare l'auto sul sito Honda, ti fai fare un preventivo dal concessionario e trovi lo stesso prezzo (cento euro in meno forse) che ottieni dal configuratore e questo per il potenziale acquirente è un problema perché non percepisce quel minimo di tutela che le altre case sembrano offrirti al momento dell'acquisto. Ciò premesso ho potuto constatare le difficoltà di produzione del veicolo, che si riverberano automaticamente sulle lunghe attese per la consegna e una conseguente politica commerciale volta a concedere meno sconti possibili. Tutto ciò al contrario del CRV il quale quasi "te lo tirano dietro". Ad esempio io sono entrato nel concessionario Honda per l'HRV e il venditore mi voleva a tutti i costi vendere il CRV sul quale mi ha fatto la bellezza di 7.500 euro sul prezzo di listino (con auto in permuta ma credo l'avrebbe fatto comunque). Mi auguro quindi che nel 2017 la produzione di HRV si intensifichi, sperando che come conseguenza i prezzi si abbassino un po', non tanto quelli di listino, ma i margini dei concessionari per concedere sconti, cos' come le altre case.
Ritratto di daniele zambito
17 febbraio 2018 - 14:27
sono d'accordo con te
Ritratto di Marcolik
23 agosto 2016 - 07:40
Ciao, Il problema sono le consegne , sono andato I concessionario a giugno e mi hanno detto che ci vogliono 9 mesi di attesa. Le producono in Messico, le spediscono tutte in Nord America e pochissime in Europa.
Ritratto di WHITEFISH37
9 settembre 2016 - 16:00
Cavolo! 9 mesi per la consegna! E per la 500X chi mi Sto arrivando! Dire quanti? Grazie!
Ritratto di Rav
23 agosto 2016 - 11:35
2
La linea esterna è gradevole, l'interno secondo me è meno riuscito con quella console centrale piena di elementi che sembrano applicati aftermarket e la plancia davanti al passeggero che è il paradiso della bocchetta dell'aria. Oltre tutto il diesel è azzeccato, il prezzo pure, ed è anche a mio avviso l'unico modello Honda che per la sua linea equilibrata potrebbe avere un mercato in Italia, peccato che la scarsa rete di vendita non aiuti per nulla.
Ritratto di FIavio Panzone
23 agosto 2016 - 18:33
Ma hai una rav 4?
Pagine
Annunci

Honda Hr v usate

Prezzo minimoPrezzo medio
Honda Hr v usate 201616.90017.1003 annunci
Honda Hr v usate 201719.50019.7002 annunci
Honda Hr v usate 201822.99023.0002 annunci

Honda Hr v km 0 per anno

Prezzo minimoPrezzo medio
Honda Hr v km 0 201821.90022.2303 annunci